L'adulatore
   Atto, Scena
1 2, 15 | come ci entrate?~CON. C’entro, perché deve esser mia moglie.~ L'amante di sé medesimo Atto, Scena
2 1, 1 | vuol ch'io lo ricovri ancor entro al mio petto,~~Sia padre Gli amanti timidi Atto, Scena
3 3, 8 | CAM. Di me! Di me! Cosa c'entro io? Carlotto conosce l'amica L’apatista Atto, Scena
4 2, 2 | indegna;~~Un così vil diletto entro al cuor mio non regna.~~ 5 2, 7 | Ma se passion diventa, entro il mio sen non dura.~~So Aristide Atto, Scena
6 0, 5 | io mercé.~~Fan contrasto entro il mio core~~Il dovere con L'avventuriere onorato Atto, Scena
7 3, 23 | lingua, se non volete morire entro il maschio di una fortezza. ( La bottega del caffè Atto, Scena
8 2, 4 | fuori voi?~RIDOLFO Io non c'entro: questi sono denari del Il bugiardo Atto, Scena
9 1, 1 | qua. Faccio un giro, ed entro in casa per l'altra porta. La burla retrocessa nel contraccambio Atto, Scena
10 5, 2 | quei del pranzo.~PAND. C'entro benissimo, perché io e la La buona moglie Atto, Scena
11 2, 6 | conto xe pagà.~CAM. Io non c’entro. Parli col padrone.~PANT. Il cavalier di buon gusto Atto, Scena
12 1, 12 | in una volta?~OTT. Io non entro nella sua camera, né egli 13 1, 12 | signora cognata. In questo c’entro ancor io. Il partito di Il burbero benefico Atto, Scena
14 1, 6 | nipote.~Geronte: Io non entro punto nei disordini di mio Il cavaliere giocondo Atto, Scena
15 2, 3 | Marchese.)~~~~~~MARC.~~~~C'entro, per il rispetto che ho 16 5, 12 | Io, se vi contentate, entro nella partita:~~Madama vostra Il campiello Atto, Scena
17 2, 10 | CAVALIERE Se non vi spiace,~Vi entro sol per la pace.~ANZOLETTO La cascina Atto, Scena
18 2, 9 | sua salute.~~~~~~CON.~~~~Entro a quel vino~~Scenda il cieco Il cavaliere di spirito Opera, Atto, Scena
19 SPI, 1, 7| Subito ch'io la trovo, entro nel ruolo anch'io.~~~~~~ Il cavaliere e la dama Atto, Scena
20 1, 9 | stesso)~Donna Claudia - Entro.~Balestra - (In un forno La dama prudente Atto, Scena
21 Ded | contro di me non solo, ma entro quelli ancora che delle 22 1, 12 | sia cosa loro. Io non c’entro per niente). (da sé)~EMIL. 23 2, 19 | dispensino.~ROB. Come c’entro io, se volete giuocare o La donna di governo Atto, Scena
24 2, 2 | entrate?~VAL.~S'io non c'entro per nulla, e voi non mi Lo scozzese Atto, Scena
25 1, 6 | la signora.~PROP. Che c'entro io colla signora? Chi ha La donna vendicativa Atto, Scena
26 2, 7 | voi in casa mia?~FLOR. Ci entro, perché voi a me avete promesso La figlia obbediente Atto, Scena
27 1, 7 | cossa ghìntrela?~BEAT. C’entro, perché la signora Rosaura...~ Il frappatore Atto, Scena
28 1, 1 | Compatitemi, signora, se entro in un proposito in cui non Il giuocatore Atto, Scena
29 2, 12 | come ci entrate?~ROS. C’entro, perché quello che fate 30 3, 4 | specialmente, che vedete non c’entro per nulla. (Ho una paura La guerra Atto, Scena
31 2, 2 | fatti miei? ~ SOLD. C'entro, perché so che sei un birbante.~ La donna di testa debole Atto, Scena
32 0, pre | Con tanto miglior animo entro a parlar di Voi con moderazione, L'impostore Atto, Scena
33 3, 2 | Dai soldadi. ~DOTT. Che c'entro io coi soldati? ~ARL. Oh Il finto principe Opera, Atto, Scena
34 FIN, 2, 14| entrate?~~~ ~~~~~LESB.~~~~C'entro, perché cotesto è sposo Il geloso avaro Atto, Scena
35 1, 4 | signor cognato.~LUI. C'entro per mia sorella.~ASP. Badate Le femmine puntigliose Atto, Scena
36 2, 4 | entrare.~Conte Onofrio - C'entro, perché siete mio buon amico.~ La locandiera Atto, Scena
37 3, 12 | MARCHESE: (Sempre peggio. Entro in un impegno col Cavaliere). ( La madre amorosa Atto, Scena
38 1, 8 | consorte.~AUR. Io non c'entro per nulla?~FLOR. Perdonatemi. I malcontenti Atto, Scena
39 2, 10 | bene di tutti. Ho i nomi entro dello scrittoio.~PROC. Vediamoli. 40 3, 11 | ho da sentire io; non c'entro io; non conto nulla io. ( 41 3, 17 | voi che cosa faceva egli entro di quella camera? Tentava 42 3, 17 | non so niente. Io non c'entro per niente.~RID. Io non 43 3, 17 | Io non so niente. Non c'entro per niente, io.~GERON. Oh, 44 3, 17 | Vergognatevi a me pure? Come c'entro io?~GERON. Gli avvocati 45 3, 17 | genitore.~POLIC. Come c'entro io? Non so niente io.~GERON. Il matrimonio discorde Parte
46 2 | Vossignoria?~~~~~~MAR.~~~~C'entro, perché di lei~~Parente, Il medico olandese Atto, Scena
47 5, 1 | affanna.~~~~~~GUD.~~~~Signor, entro in voi stesso, e apprendo Il Moliere Atto, Scena
48 Ded | di quella maestà, che per entro di esse tratto tratto si 49 4, 3 | Lasciate ch’io mi chiuda entro l’angusta stanza.~~Mi caccerei Le pescatrici Opera, Atto, Scena
50 PES, 3, 3| accesa~~Riconosco la fiamma entro al cor mio,~~Sarò fido e Il poeta fanatico Atto, Scena
51 2, 9 | moscato fu lor data una zuppa,~Entro le madreperle fatte a cappa.~ Componimenti poetici Parte
52 Giov | ragion si trova in ella.~Entro velo più denso, e nube oscura, ~ 53 Quar | terrena, ~Cerca di seminar entro l’arena,~Ché più sa chi 54 SSac | intorno~ D’una nobil matrona entro al soggiorno.~ ~XXII~Posava 55 Dia1 | fu lor data una zuppa, ~Entro le madreperle fatte a cappa. ~ 56 Dia1 | riveder col dito. ~Chi sa per entro non vi sia rimasto ~Tema, 57 Dia1 | carica, l’onore,~Nomi per entro a’ sacri chiostri usati, ~ 58 Dia1 | adombrato, ~Ed imprime costante entro al cor mio ~Tre Persone 59 Dia1 | tosto le genti curiose~S’entro vi sian componimenti strani. ~ 60 Dia1 | Ch’ogni momento il giubilo entro al cuor mio rinnovo. ~Che 61 Dia1 | allumano i piromantici.~Entro col popolo divoto e prono, ~ 62 Dia1 | protegge l’inclita corona.~Entro al suo cuor la vergine contenta, ~ 63 Dia1 | Hai ciò ben stabilito entro il tuo petto? ~Non hai necessità 64 Dia1 | eccelsi ~Venerabili padri entro all’angusta ~Chiostra sien 65 Dia1 | sante.~Giaccion l’ossa beate entro un recinto ~Sotterraneo 66 Dia1 | nel mal, crescer nel bene.~Entro le sacre porte inoltro il 67 TLiv | fato la protesta ~Che se entro doman no lo destrigo, ~Altro 68 TLiv | vita menar vorrai negletta~Entro a cupo recinto, e soffrir 69 1 | La padrona vi aspetta, entro ad un tratto.~Come dal sole I portentosi effetti della madre natura Atto, Scena
70 1, 17 | Ah, perché non m'ascondo~~Entro la torre antica,~~Dove solo Il tutore Atto, Scena
71 Ded | il bellissimo Arno, e per entro al fiume medesimo, s’affollava La serva amorosa Atto, Scena
72 1, 11 | all'amore con voi, come c'entro io?~Corallina: Con me? Oh 73 2, 3 | da sé)~Corallina: Come c'entro io, come c'entra il signor Il servitore di due padroni Atto, Scena
74 2, 16 | Io nella locanda non entro certo. Chiamerò; qualcheduno 75 3, 12 | vussioria...~FLORINDO Come c entro io?~TRUFFALDINO Oh, no digo La sposa persiana Atto, Scena
76 2, 4 | Se un dardo da’ tuoi lumi entro il suo cuor sia spinto,~ 77 5, 7 | ad uom non lice di donne entro le mura,~Violar non vo' Torquato Tasso Atto, Scena
78 2, 1 | udienza il Cavaliere ammette.~~Entro: mi guarda appena; poi, Terenzio Atto, Scena
79 2, 7 | la mia patria insulta,~~Entro al cuor mio la serba forza 80 5, 6 | Presenta una tazza con entro del vino a Lucano.)~~~~~~ Gli uccellatori Atto, Scena
81 2, 5 | egli arde per voi, che c’entro io?~~~~~~CONT.~~~~C’entri L'uomo di mondo Atto, Scena
82 2, 15 | Leonora?~ELEON. Io non c'entro, signore. (sostenuta)~DOTT. 83 3, 13 | Eleonora...~DOTT. Qui c'entro io, signore. Di mia figlia Il ventaglio Atto, Scena
84 2, 2 | tocca a me, dice, cosa c'entro io colla signora Candida? 85 3, 2 | caricata)~GIANNINA Io? Cosa c'entro io?~SUSANNA Sì, perché è 86 3, 8 | che dire. Ma io? Come c'entro io?~GIANNINA Per causa di 87 3, 16 | Evaristo.~CONTE Oh qui non c'entro.~EVARISTO E se foste stato L'incognita Atto, Scena
88 3, 1 | Oh Dio! Eccoli. Mi celerò entro questa capanna. (entra nella La moglie saggia Atto, Scena
89 3, 7 | voi me l’avete preparata entro di quest’ampolla. Non voltate I puntigli domestici Atto, Scena
90 2, 17 | voglio vedere.~ROS. Io non entro ne' fatti vostri, e voi 91 2, 18 | non ci entrate.~ROS. Ci entro benissimo. Si tratta di 92 2, 19 | io in queste cose non ci entro.~LEL. È rotto tutto.~ROS. Il padre di famiglia Atto, Scena
93 3, 16 | venire.~OTT. Io? Come c'entro?~PANC. Lo vedrete se c'entrerete. Le virtuose ridicole Opera, Atto, Scena
94 VIR, 2, 9| Anch'io voglio provarmi~~Entro d'un elmo imprigionar il
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License