L'amante di sé medesimo
   Atto, Scena
1 4, 2 | repristinarmi nel cuore del padrone~~Ardisco d'implorare la vostra protezione.~~~~~~ 2 4, 9 | FER.~~~~Di voi dir non ardisco sia indegno il cavaliero,~~ Amore in caricatura Atto, Scena
3 1, 9 | dir... ma non so... ma non ardisco.~~ ~~Vorrei dirvi, o mia 4 2, 2 | compatite~~Se arditamente ardisco:~~Quanto son, quanto vaglio, Gli amori di Zelinda e Lindoro Atto, Scena
5 2, 13 | Assettare il capo?~ZEL. Ardisco dire perfettamente.~BAR. L’apatista Atto, Scena
6 1, 3 | PAOLINO:~~~~Perdon (se troppo ardisco) alla Contessa io chiedo;~~ Aristide Atto, Scena
7 0, 4 | CAR.~~~~Io non ardisco;~~Per altro...~~~ ~~~~~BELL.~~~~ L'avaro Atto, Scena
8 1, 6 | medesima. Signora, io non ardisco d'indovinare, ma confesso 9 1, 6 | ancora di me disposto, né ardisco dire che ad uno di voi mi La bottega da caffè Atto, Scena
10 1, 3 | ZAN.~~~~Vorria, ma non ardisco...~~~ ~~~~~DOR.~~~~E che La burla retrocessa nel contraccambio Atto, Scena
11 3, 3 | a mio padre.~ROB. Io non ardisco farlo da me medesimo, ma La buona figliuola maritata Atto, Scena
12 1, 13 | camera)~~~~~~CAV.~~~~Io non ardisco...~~~~~~TAG.~~~~Se foi non 13 2, 18 | Barone.~~~~~~MAR.~~~~(Ah, non ardisco...~~E pure il cor mi sento~~ 14 2, 19 | Marchese)~~~~~~MARC.~~~~(Non ardisco di dir quel ch'è passato). ( La buona famiglia Atto, Scena
15 3, 3 | Angiola con mio marito? Non ardisco già pensar male: sarei una 16 3, 3 | vostra moglie, ch'io non ardisco formare di mio marito.~RAIM. La buona figliuola Atto, Scena
17 1, 3 | mio segreto amore.~~Non ardisco di dirlo:~~Mai nessuno il Buovo d'Antona Atto, Scena
18 2, 5 | amato è Maccabruno.~~Ma non ardisco ancora,~~Fin che Buovo non Il cavaliere giocondo Atto, Scena
19 5, 4 | paese.~~Direi... Ma non ardisco di chiederlo al Marchese.~~~~~~ La calamita de' cuori Atto, Scena
20 2, 11 | lusingarmi invano.~~Vorrei, e non ardisco~~Chieder di più. Temo che La cameriera brillante Atto, Scena
21 0, pre | dalla vostra predilezione, ardisco di presentarvene una, in La cantarina Parte
22 1 | grossi come noci, io non ardisco...~~~~~~MAD.~~~~E pur dalle Il contrattempo Atto, Scena
23 3, 12 | rispetto per lei, che non ardisco di darle contro.~COR. Ma Il cavaliere e la dama Atto, Scena
24 0, ded | V. umilmente raccomandare ardisco, è il Cavaliere e la Dama, 25 1, 2 | trovo in angustie, ma non ardisco permettere che voi tralasciate 26 2, 7 | non meriti da voi finezze, ardisco pregarvi farmene la confidenza.~ Lo scozzese Atto, Scena
27 2, 14 | Perdoni se con tanta frequenza ardisco d'importunare il di lei La donna sola Atto, Scena
28 4, 16 | Siete così compito,~~Che ardisco di pregarvi di un'altra La donna vendicativa Atto, Scena
29 1, 7 | l'animo vostro?~ROS. Non ardisco, perché ho timor di mio La donna volubile Atto, Scena
30 Ded | distinguono.~Ma troppo lungamente ardisco io distrarla dalle serie 31 Pre | me deciderlo, siccome non ardisco mettere quest’opera mia, 32 1 | quando vi è Colombina, non ardisco venire.~ROS. Perché?~COR. I due gemelli veneziani Atto, Scena
33 Pre | Lettori il deciderlo. Io non ardisco di sostenere in ogni sua 34 3, 7 | articolazione de’ miei accenti ardisco offendere il timpano de’ 35 3, 22 | io, misero, che farò? Non ardisco palesare la mia passione, Il genio buono e il genio cattivo Atto, Scena
36 4, 3 | la città di Tripoli? Non ardisco di domandarlo, poiché quelle Il filosofo di campagna Atto, Scena
37 2, 4 | RIN.~~~~Compatite se ardisco~~Replicarvi l'incomodo. La figlia obbediente Atto, Scena
38 Ded | tenuissima offerta, che ardisco di presentarle con questa La finta ammalata Atto, Scena
39 Ded | correzione mia dedicate. Io non ardisco presentarmi alla Dama con La guerra Atto, Scena
40 2, 11 | aver luogo la cortesia, ardisco chiedervi per me una grazia.~ La donna di testa debole Atto, Scena
41 0, pre | valoroso seguace di Marte ardisco offerire il bassissimo dono 42 0, pre | vi offendo, Signore, se ardisco credervi capace di sentir L'impostore Atto, Scena
43 2, 3 | voi d'impostore?~OTT. Non ardisco di farlo; ma quando voi La famiglia dell’antiquario Atto, Scena
44 2, 5 | una falsità?~CAVALIERE Non ardisco ciò pensare di voi. Ma chi Il filosofo inglese Atto, Scena
45 3, 14 | sfortuna.~~Non condannarvi ardisco d'ingiusto all'innocenza;~~ Le femmine puntigliose Atto, Scena
46 0, ded | questo mio riverente foglio ardisco di presentarvi. Voi siete Filosofia e amore Atto, Scena
47 1, 11 | Quasi gli parlerei; ma non ardisco).~~~~~~LEON.~~~~Giovinetta L'isola disabitata Atto, Scena
48 1, 8 | poco.~~~~~~GIAN.~~~~(Non ardisco). (da sé)~~~~~~GAR.~~~~( Il matrimonio per concorso Atto, Scena
49 1, 1 | so come, e se lo so, non ardisco di dirlo. So che siamo passati 50 3, 11 | pregiudico alle vostre premure, ardisco di supplicarvi di una finezza.~ Il Moliere Atto, Scena
51 Pre | una di quelle ch’io non ardisco tradurre in prosa, per le L'osteria della posta Atto, Scena
52 Un, 5 | vorrei pur chiedere... Ma non ardisco.~BEAT. Con permissione. 53 Un, 11 | questa mia libertà, che ardisco di contrapporla a chi mi Ircana in Julfa Atto, Scena
54 0, ded | benignità sono certo, che ardisco alla di Lei protezione una 55 5, 6 | sposi amanti.~Offender non ardisco la gloria di colei~Che Tamas Pamela maritata Atto, Scena
56 3, 16 | merito da voi perdono, e non ardisco di domandarvelo.~PAM. Oh Il padre per amore Atto, Scena
57 2, 6 | Signor, compatirete~~Se ardisco incomodarvi...~~~~~~LUI.~~~~ I pettegolezzi delle donne Atto, Scena
58 0, ded | questo mio riverente foglio ardisco di presentarle? Ella vedrà Componimenti poetici Parte
59 Ass | Vedete bene, ch’io non ardisco chiamarle Poesie. I valorosi 60 Dia1 | biblica scrittura,~E non ardisco trapassar la meta ~Che al 61 Dia1 | il latte. ~Fissare io non ardisco la mia risoluzione; ~Andrò 62 Dia1 | esporla in tal incontro non ardisco; ~Chiedo perdon d’averla 63 1 | profezia d’Esopo.~Scrivere non ardisco al cavaliere, ~Per un consiglio La pupilla Opera, Atto, Scena
64 PUP, 5, 10| l'anima,~~Che parlar non ardisco e gli occhi volgere~~Al Lo spirito di contradizione Atto, Scena
65 2, 2 | demerito, per questo io non ardisco,~~Ma se di ciò son degno, Il tutore Atto, Scena
66 Ded | miserabile offerta ch’io ardisco ,farle di una delle mie Il ritorno dalla villeggiatura Atto, Scena
67 2, 5 | BERNARDINO: Oh! io non ardisco d'entrare nella condotta 68 2, 11 | vedrò maritata. Di più non ardisco dirvi. Compatitemi, e sono 69 3, 1 | e di confusione, che non ardisco presentarmi a nessuno. Quel La vedova spiritosa Atto, Scena
70 1, 5 | ISI.~~~~Andarvi non ardisco: or v'è la signorina.~~~~~~ La ritornata di Londra Atto, Scena
71 1, 11 | Questa scatola mia, ma non ardisco.~~~~~~MAD.~~~~E d'oro?~~~~~~ La serva amorosa Atto, Scena
72 2, 3 | Corallina: Perdoni, se troppo ardisco...~Pantalone: Parlè, cara Lo scozzese Atto, Scena
73 2, 5 | maniera mortificata, che non ardisco più di parlare. Oh cieli! 74 3, 6 | Avvisatela.~MARIAN. Non ardisco.~MURR. Non fate che la vostra La sposa sagace Atto, Scena
75 3, Ult | CON.~~~~Signora, io non ardisco,~~Ma la pietà mi move, se La donna stravagante Atto, Scena
76 2, 1 | perdono~~Se disturbarvi ardisco...~~~~~~LIV.~~~~Cecchino! 77 4, 12 | univano, dir francamente ardisco,~~Che da sì bel consorzio 78 5, 18 | giovane ancor sono,~~Ma pure ardisco prendermi, signore, un ardimento~~ Torquato Tasso Atto, Scena
79 1, 12 | saprà.~~Dir ch'io sia non ardisco; è ver, son maritata:~~Ma 80 3, 3 | molto.~~Son col mio ben, né ardisco di rimirarlo in volto).~~~~~~ Il teatro comico Atto, Scena
81 3, 10 | Manca un'altra cosa, che non ardisco dirla.~ORAZIO Siamo tra Terenzio Atto, Scena
82 3, 9 | comanda, oppormi io non ardisco;~~Ma poi...~~~~~~LUC.~~~~ Il vecchio bizzarro Atto, Scena
83 3, 3 | pochissimo.~FLA. Io non ardisco di disturbarvi.~CLAR. Cara La vedova scaltra Atto, Scena
84 0, aut | Ciò non ostante io non ardisco alterare l’intreccio ed 85 3, 2 | dimostrate tanta bontà per me, ardisco pregarvi d'una grazia.~Pan. La villeggiatura Atto, Scena
86 2, 6 | adottate. L'unica grazia che ardisco chiedervi, è questa: parlatemi I mercatanti Atto, Scena
87 3, 2 | E un'altra cosa, che non ardisco di dire.~RAIN. Se non ardite L'impresario di Smirne Atto, Scena
88 3, 9 | stupito, come una statua, non ardisco parlargli). ... ... ( Il vero amico Atto, Scena
89 Ded | benignamente l’umile offerta che ardisco di presentarle, e spero
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License