L'adulatore
   Atto, Scena
1 Ded | Questa, confesso il vero, mi reca qualche apprensione. Da Amore in caricatura Atto, Scena
2 1, 9 | Ma la sua affettazion mi reca noia.~~~~~~POL.~~~~È permesso?~~~~~~ 3 2, 8 | effetto produrrà.~~L'assedio - reca tedio;~~Soldato - fortunato~~ Gli amori di Zelinda e Lindoro Atto, Scena
4 1, 21 | fa torto a nessuno, e non reca a lei quel pregiudizio che L’apatista Atto, Scena
5 1, 1 | Ma so ancor che l'amore reca tormenti e doglie;~~E in 6 5, 2 | PAOLINO:~~~~Amor mi reca ardire. (Accostandosi.)~~~~~~ L'arcadia in Brenta Opera, Atto, Scena
7 ARC, 2, 6| Le vostre spalle ognun vi reca lode,~~del vostro buon cuor 8 ARC, 2, 7| dico pian, non tema. Ehi, reca tosto~~Una sedia miglior. ( 9 ARC, 2, 10| contento~~Quel che al cor ci reca amore.~~Ma il divario da Aristide Atto, Scena
10 0, 2 | XER.~~~~Tu questo foglio~~Reca ad Arsinoe.~~~~~~CAR.~~~~ L'avventuriere onorato Atto, Scena
11 3, 1 | rimarcabile pregiudizio gli reca l’essere con voi impegnato.~ Bertoldo, Bertoldino e Cacasenno Atto, Scena
12 3, 1 | Questa gente che a voi reca disaggio~~Lungi da queste Il bugiardo Atto, Scena
13 2, 9 | cenato. Una serenata non reca pregiudizio all'onestà d' Amor contadino Atto, Scena
14 1, 14 | della cena,~~Aspettar mi reca pena.~~È de' vecchi il sol La buona famiglia Atto, Scena
15 3, 17 | avidamente) Se qualche piacere vi reca un atto prodotto dall'amor La cascina Atto, Scena
16 2, 11 | te la compagnia noia non reca,~~Giocare al gioco della Il cavaliere di spirito Opera, Atto, Scena
17 SPI, 2, 5| saper se lo sposo piacer vi reca, o tedio,~~Per offerirvi La contessina Atto, Scena
18 2, 8 | Aprimi quel baullo, e qua mi reca~~Li privilegi miei.~~~~~~ 19 2, 10 | signora,~~Se lo sposo vi reca affanno o tedio,~~Il duca La conversazione Atto, Scena
20 1, 6 | Qualunque soggezion mi reca pena.~~~~~~MAD.~~~~Quando 21 2, 8 | qui Berenice,~~Costui mi reca impaccio.~~Quando mai se Il cavaliere e la dama Atto, Scena
22 2, 5 | allegramente. Questo galantuomo vi reca buone nuove del signor don 23 2, 7 | assicurai d'una verità che mi reca in un tempo stupore, obbligazione De gustibus non est disputandum Atto, Scena
24 3, 6 | Signori miei, il danaro~~Reca, quando si perde, un po' 25 3, 7 | diletto in quello~~Che più le reca affanno,~~O non conosce Lo scozzese Atto, Scena
26 1, 1 | me niente costa, e niente reca di più a chi scrive, io 27 3, 10 | ed io le farò vedere che reca danno. Conviene spendere La donna sola Atto, Scena
28 1, 9 | AGA.~~~~(A tempo a tempo reca innanzi la sua sedia, e 29 2, 8 | Certo la stima vostra mi reca un sommo onore.~~Ma ditemi 30 4, 15 | sedie. (esce Filippino e reca le sedie)~~~~~~FIL.~~~~( 31 5, 8 | alcuno.~~Torto alfin non si reca a alcun dei pretendenti;~~ La donna volubile Atto, Scena
32 1 | medesimo umore). (da sé, reca le due sedie, e parte)~ROS. I due gemelli veneziani Atto, Scena
33 Pre | Commedia, in questa mia non reca all’uditore tristezza alcuna; Il genio buono e il genio cattivo Atto, Scena
34 4, 1 | GEN. C. Qual apprensione vi reca questo nome di Barbaria? Il filosofo Parte, Scena
35 1, 4 | fa l’uomo giocondo,~~Gli reca in dolce guisa~~Conforto Il frappatore Atto, Scena
36 Ded | inferiore dee rattristarci, reca a noi minor pena colla speranza La guerra Atto, Scena
37 1, 8 | uno morire a poco a poco reca maggior rammarico che sentir La donna di testa debole Atto, Scena
38 1, 3 | di malcreata... Prendi, reca loro questo pezzo di carta; Il festino Atto, Scena
39 1, 1 | Questo accidente per me ti reca duolo?~~Se son senza denari, Il filosofo inglese Atto, Scena
40 1, 14 | E rende più contento, e reca più diletto,~~Allor che 41 3, 17 | No, se ragione intende.~~Reca a Milord il tutto. (a Birone.)~~~~~~ 42 4, 16 | confondo.~~Quel che timor mi reca, non è la morte, è il mondo.~~ 43 5, 5 | A Saixon questi versi reca per parte mia. ( il foglio Il finto principe Opera, Atto, Scena
44 FIN, 2, 3| quel che a questi stati or reca onore.~~~~~~LIND.~~~~(Ed La gelosia di Lindoro Atto, Scena
45 1, 6 | vi protesto, che ciò non reca alcun danno né a voi, né La locandiera Atto, Scena
46 2, 6 | sedia. (Il Servitore gli reca una sedia e mette il bicchiere Il medico olandese Atto, Scena
47 1, 1 | per dir il vero, tutto mi reca tedio,~~Invano alla tristezza Il mercato di Malmantile Atto, Scena
48 1, 1 | gran valore~~Che a tutti reca la sanità.~~ ~~~~~~ ~~~~ 49 1, 1 | gran valore,~~Che a tutti reca la sanità.~~ ~~~~~~LAM.~~~~( I morbinosi Atto, Scena
50 3, 5 | Prendi tu questo foglio, e reca la risposta. (a Toni)~~~~~~ Ircana in Ispaan Atto, Scena
51 3, 6 | neghittoso il padre tardo ti reca aiuto.~Ma chi restar doveva 52 5, 4 | firman:~La grazia per Osmano reca il ministro eletto.~MACHMUT: Ircana in Julfa Atto, Scena
53 2, 2 | altrove.~Indi il caffè ci reca.~MISIO Vi ho da dar delle 54 4, 3 | un bosco vicino.~IRCANA Reca a lui questa carta. (la Il paese della cuccagna Opera, Atto, Scena
55 PAE, 2, 9| a Pollastrina tutti~~Li reca di sua mano il buon Lardone.~~~~~~ Le pescatrici Opera, Atto, Scena
56 PES, 1, 5| prato~~Innocente piacer non reca, e grato?~~Lungi, lungi Il poeta fanatico Atto, Scena
57 1, 1 | oggi, chi non critica, non reca piacere.~FLOR. Criticare, Componimenti poetici Parte
58 Dia1 | disconviene,~E quel che moderato reca diletto e gioia,~Se la misura 59 Dia1 | gioia,~Se la misura eccede, reca dispetto e noia.~Per il 60 Dia1 | mente l’amabile diletto~Che reca ad una madre di figlia il 61 Dia1 | divino consiglio ~Non mi reca soccorso. In te soltanto ~ 62 Dia1 | Talia sol tanto; ~Talia mel reca, e non lo spero altronde.~ 63 Dia1 | salme accende, ~Chi più reca di luce o più ne rende.~ 64 TLiv | altro pregio eccede.~Che reca il Negoziare utile e gloria; ~ 65 TLiv | onorati scanni,~Qual non reca speranza al padre e a noi? ~ 66 TLiv | consorte ed ai germani, ~Qual reca fregio il suo natio splendore.~ 67 TLiv | inganno ~Che la morte ci reca, e non salute.~Chi oppresso 68 1 | Sparsa è una voce che mi reca affanno, ~Ch’abito monacal 69 1 | questa mia benedizion papale~Reca alla santa vergine prudente,~ 70 1 | dedicato al mio signore, ~Reca agli scritti miei gloria 71 1 | tormentosi interni affanni~Che reca alla coscienza ii dubbio, Il prodigo Atto, Scena
72 3, 14 | Sentiamo che novità ci reca. Vediamolo noi prima di Il ricco insidiato Atto, Scena
73 3, 1 | trasporto insano,~~Solo mi reca pena il perdere un germano.~~~~~~ Il signor dottore Atto, Scena
74 2, 2 | viglietto,~~Perché poi me lo reca il genitore?~~~~~~BELT.~~~~ La sposa persiana Atto, Scena
75 1, 7 | ben tal sposa, che dote reca, e onore,~Che il suocero 76 1, 8 | smanigli e gemme, schiavi ti reca in dote:~Queste son beltà La donna stravagante Atto, Scena
77 3, 6 | disgraziato~~Qualche dolor vi reca.~~~~~~PRO.~~~~Qualche spiacer 78 4, 2 | Mi comandi.~~~~~~LIV.~~~~Reca questo viglietto~~A don Torquato Tasso Atto, Scena
79 5, 13 | Quel ch'appo il Duca nostro reca per voi l'auspizio.~~Verrà, Terenzio Atto, Scena
80 1, 6 | tuoi pregi ingiuria a te si reca,~~Per me fia men periglio 81 3, 1 | vedi, se uno schiavo gli reca un bell'onore!~~Se il sa 82 3, 11 | amore l'esempio egli ti reca). (a Creusa.)~~~~~~CRE.~~~~ 83 4, 2 | Roma per mie commedie a me reca gli onori,~~L'autor non Le virtuose ridicole Opera, Atto, Scena
84 VIR, 1, 6| mezzo al core,~~Ch'or ci reca diletto, ora dolore.~~~~~~
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License