L'adulatore
   Atto, Scena
1 2, 2| confidenza, la me permetta de dirghe una cossa con libertà, qua 2 2, 4| PANT. Ma averia piaser de dirghe qualche cossa a bocca.~SIG. L'amante di sé medesimo Atto, Scena
3 4, 5| signore.~~~~~~ALB.~~~~Ho da dirghe da parte de una dama?~~~~~~ L'amante militare Atto, Scena
4 1, 9| posso risolver... no posso dirghe né sì, né no.~ALON. Favorite L'amore paterno Atto, Scena
5 2, 11 | Non la se degna gnanca de dirghe brava a mia fia?~SILV. Io 6 3, 2 | coraggio. Andar via senza dirghe niente). (in atto di partire)~ Gli amanti timidi Atto, Scena
7 1, 1 | curta xe de farme animo, e dirghe i mi sentimenti. Sior sì, 8 2, 5 | via, lassar Camilla senza dirghe gnente; e forse senza véderla L'avvocato veneziano Atto, Scena
9 2, 7 | serrar la porta.~ALB. Per dirghe la verità, me figurava de 10 2, 7 | ALB. Se me fusse lecito dirghe tutto, la poderia assicurarse Il buon compatriotto Atto, Scena
11 2, 1 | da basso, che finirò de dirghe quel che voleva dir. (si 12 2, 8 | parzialità non poca).~COST. (Per dirghe la verità, el gh'ha per 13 3, Ult | pensà mal de mi, vegno a dirghe che son una donna onorata, Chi la fa l'aspetta Atto, Scena
14 3, 6 | porta)~LISS. Xe mo che, per dirghe la verità, giera vegnù giusto La buona madre Atto, Scena
15 1, 8 | spogliandola)~AGN. Vago a dirghe a la dona, che la vaga a 16 2, 2 | fato da dona...~BARB. Per dirghe la verità, per parlarghe 17 3, 2 | disè?~DAN. Gh'avèu paura a dirghe che m'avè promesso?~LOD. 18 3, 2 | LOD. Gh'avèu suggizion de dirghe che la xe la vostra novizza?~ 19 3, 9 | GIAC. Gh'ala qualcossa da dirghe a siora madre?~AGN. Siora 20 3, 12 | la so bona grazia. Posso dirghe più de cussì?~AGN. Ben, 21 Ult | patrone?~LOD. Semo vegnue a dirghe, sala, che semo persone La buona moglie Atto, Scena
22 1, 8 | mostrar de trovarlo a caso, e dirghe el so bisogno senza avilirse.~ 23 3, 5 | Coss’è sto vederemo? Dovevi dirghe de sì. Se lo perdo, povereta La casa nova Atto, Scena
24 1, 1 | Dopo vegnù un altro a dirghe che una camera senza un 25 2, 3 | domandarghe compatimento, e a dirghe, se la se contenta, che 26 2, 9 | che no voggio, e posso dirghe: no voggio. Cecilia Calendrini 27 3, 11 | tanto peccà, che no posso dirghe de no.) Siora Meneghina, 28 3, 13 | ho gusto de vederla per dirghe l'anemo mio. (siede) ~Cecilia: ( Le donne gelose Atto, Scena
29 1, 8| amigo, averessi difficoltà a dirghe le parole per qualchedun?~ 30 3, 5| GIU. A cossa far?~TON. A dirghe tutte le belle procedure 31 3, 8| BAS. Andar da Orsetta, dirghe le parole, e se la vol, I due gemelli veneziani Atto, Scena
32 1, 12| terra? Ghe disè gnente, dirghe muori, co l’è colegà14? L'erede fortunata Atto, Scena
33 1, 4| volevi da me?~ARL. Aveva da dirghe un no so che, per part de 34 1, 14| gran cosa?~ARL. L’è che vôi dirghe quando la se destriga de 35 2, 13| ARL. Siora Rosaura, per dirghe che l’amigo l’era in camera 36 3, 3| cosa vuoi?~ARL. Aveva da dirghe un non so che... ma no ghe La figlia obbediente Atto, Scena
37 1, 8| e no gh’ho coraggio de dirghe a sto povero putto, che 38 3, 8| zentil, che no saverave dirghe de no.~OLIV. Via, per compiacervi, La finta ammalata Atto, Scena
39 1, 8| intanto a consolar mia fia e dirghe che la staga allegra, che Il frappatore Atto, Scena
40 2, 9| Son qua a reverirla, e a dirghe che la pellegrina l’aspetta.~ 41 2, 12| è il ritratto?~TON. Per dirghe la verità, el xe un sonetto 42 2, 14| signor Tonino.~TON. Per dirghe la verità, gh’ho un pochetin Il giuocatore Atto, Scena
43 2, 2| siora Colombina, se poderia dirghe una parola?~COL. Siete padrone.~ 44 2, 4| bisogna che vada per civiltà a dirghe che nol gh’è più. Vardè, 45 3, 5| no gh’è remedio. Bisogna dirghe la verità e domandarghe La donna di testa debole Atto, Scena
46 2, 3 | costù ha credudo che a dirghe mezzan avesse in considerazion Una delle ultime sere di carnovale Atto, Scena
47 1, 7 | averse fermà coi zoveni, a dirghe cento mile minchionerie.~ 48 2, 3 | ANZOLETTO (Me preme de dirghe le mie rason). (a Domenica)~ 49 3, 2 | Ghe raccomando; se la pol dirghe do parole a Momolo, la senta, L'impostore Atto, Scena
50 2, 5| se occorre; ma torno a dirghe, la difficoltà consiste Le femmine puntigliose Atto, Scena
51 1, 3 | in tel medesimo tempo a dirghe che ho recevesto la lettera 52 1, 4 | Pantalone - Vago subito a dirghe che la se prepara per vegnirla 53 3, 5 | per tutto a bonora, per dirghe una cossa de premura, e 54 3, 5 | salute, e la me permetta de dirghe, meggio condotta e un poco I morbinosi Atto, Scena
55 2, 3| oggio fursi sto obligo de dirghe i fati mi?~~~~~~LEL.~~~~ I pettegolezzi delle donne Atto, Scena
56 1, 9 | me manda a reverirla, e dirghe se la xe contenta.~Beatrice - Il poeta fanatico Atto, Scena
57 3, 16| E superbe el le fa col dirghe belle.~Elle, che no le xe Componimenti poetici Parte
58 Dia1 | E superbe el le fa col dirghe belle.~Elle, che no le xe 59 Dia1 | case, de sti do novizzi, ~Dirghe la verità xe manco mal.~ 60 Dia1 | al maga de sbrisson.~Vôi dirghe co sta lettera, che ho visto 61 Dia1 | mugier tanti ho sentio ~Dirghe chietine, e riderghe da 62 TLiv | De sto bon cavalier! A dirghe arrivo ~Che un come lu no 63 TLiv | grazia del Signor. ~A no dirghe de più fazzo fadiga,~Ma 64 TLiv | manazzar come che fe, ~Prima de dirghe tanta vilania,~Informeve, 65 TLiv | La xe un portento.~E po dirghe da drio: No è vero gnente.~ 66 App | la cria,~E co la chiama, dirghe: Vita mia,~Cossa ve occorreria? ~ Il prodigo Atto, Scena
67 1, 9| qua per aver libertà de dirghe el mio cuor, e chi sa se Il raggiratore Atto, Scena
68 2, 2| No ho gnanca avù tempo de dirghe gnente per el sior Conte I rusteghi Atto, Scena
69 2, 6 | che i ? I è capaci de dirghe dal dito al fato. Tocchéve 70 3, 2 | fie un lazzo al colo, e dirghe: ti l'ha da tiòr. Gh'avè Il servitore di due padroni Atto, Scena
71 1, 2 | coi vostri occhi. Vagh a dirghe che el vegna. E da qua avanti 72 3, 9 | andar da quella signora, voi dirghe che son sta mi, che ho fallà; Sior Todero brontolon Atto, Scena
73 1, 3 | bona occasion.~FORT. Per dirghe la verità, son vegnua a 74 2, 3 | camera?~CEC. Son vegnua a dirghe da parte de so siora niora...~ 75 3, 2 | averia qualche altra cossa da dirghe.~TOD. La prego de destrigarse.~ Il vecchio bizzarro Atto, Scena
76 1, 13 | aspettelo presto?~BRIGH. No so dirghe, ma so ben che el ghe n' 77 3, 7 | PANT. Anzi, patrona, voleva dirghe che son qua per parlar con La putta onorata Atto, Scena
78 1, 8| Che vederemo.~BETT. Dovevi dirghe de sì a dretura. Coss’è 79 1, 10| no me vergogno gnente a dirghe la verità. Mi me voria maridar.~ 80 2, 1| me consolè tuto. Vago a dirghe a la mia novizza, che vu 81 Son | voltar vogio el mio dir,~E dirghe do parole, ma in scondon.~ ~
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License