L'amante Cabala
   Atto, Scena
1 2, 2 | Agiutarme in sto ponto, vu podè.~~~~~~CAT.~~~~Se no ghò L'amore paterno Atto, Scena
2 2, 13 | tradì el vostro cuor ma se podè abbiè carità de mi. (parte L'avvocato veneziano Atto, Scena
3 2, 11 | dirme con qual fondamento me podè creder un traditor.~FLOR. La bancarotta, o sia il mercante fallito Atto, Scena
4 3, 2 | Volentiera. A mi me la podè consegnar. Savè che son Il buon compatriotto Atto, Scena
5 1, 1 | mi, assisteme in quel che podè, e v'assicuro che farè un' 6 1, 7 | voggio, sta gran parola no la podè mantegnir, e sto sior foresto, 7 2, 7 | bisognerà che stè come che podè. (a Traccagnino)~TRACC. ( Chi la fa l'aspetta Atto, Scena
8 1, 3 | lo bacia)~CEC. E vu ve podè tor sto impegno? (a Lissandro)~ 9 1, 7 | con questa?~TON. Se no me podè soffrir, disèmelo.~GASP. 10 1, 9 | de no parlar.~GASP. Se no podè parlar, caro vecchio, no 11 1, 9 | cossa: se ve preme, se no ve podè cavar, andè, e lassè ordene 12 2, 9 | canevi in magazen.~TON. Podè dir quel che volè, mi no Il campiello Atto, Scena
13 1, 9 | dentro)~LUCIETTA Sì, sì, podè chiamarme.~Fina, che no 14 3, 1 | no digo, che el , co no podè;~Ma intanto slontanéve.~ 15 3, 1 | fia ben arlevada,~Che la podè menar in t'un'armada.~ANZOLETTO La casa nova Atto, Scena
16 1, 6 | con do balconi, e no ve podè lamentar.~Meneghina: Sior La castalda Atto, Scena
17 3, 7 | alcuna premura.~PANT. No podè dir cussì: savè quel che La donna volubile Atto, Scena
18 1 | mi. Da poco in qua, no me podè véder.~COL. Che cosa v’importa Le donne curiose Atto, Scena
19 2, 13 | interessi.~PANT. Donca no ve podè impegnar che el sia galantomo.~ 20 2, 14 | nostro spizier. E vu, co podè, andè a torle. (a Brighella)~ Le donne gelose Atto, Scena
21 1, 6 | co mi ve digo una cossa, podè star coi vostri occhi serai. Il genio buono e il genio cattivo Atto, Scena
22 2, 6 | qua, partì più presto che podè; no v'esponé d'avantazo La figlia obbediente Atto, Scena
23 1, 5 | stomego, la fa ben. Se no podè bever el sorbetto de sior 24 2, 16 | e vu colle vostre parole podè farghe cognosser la verità, Il giuocatore Atto, Scena
25 1, 13 | quella camera? Neghemelo, se podè.~FLOR. Non lo posso negare.~ Una delle ultime sere di carnovale Atto, Scena
26 2, 2 | de tanti bezzi?)~ZAMARIA (Podè perder anca de più).~AGUSTIN ( 27 2, 6 | chiamar qualchedun.~ZAMARIA Podè andar anca va, se bisogna.~ Il geloso avaro Atto, Scena
28 3, 4 | Vu che lo conossè, vu me podè introdur.~EUF. Ditelo piuttosto Le femmine puntigliose Atto, Scena
29 3, 6 | Brighella - Fe quel che podè. Tolè i vostri bezzi, che Le massere Atto, Scena
30 1, 1 | caso che son, agiutarme podè.~~Vu podè presto presto 31 1, 1 | son, agiutarme podè.~~Vu podè presto presto trovarme sta 32 1, 1 | fe el pan per le casae;~~Podè slongarghe el collo con 33 1, 1 | perché el pesa de più.~~Podè robar per mi, za che robè 34 1, 1 | gh'avè le man?~~Tior no podè in scondon un poco de farina?~~~~~~ 35 2, 3 | dove xela?~~~~~~DOROTEA:~~~~Podè parlar con mi, se no la La mascherata Opera, Atto, Scena
36 MAS, 2, 2| Caro fio, putto mio,~~Ve podè licar i déi;~~Se bei, - Le morbinose Atto, Scena
37 3, 1 | la xe alliegra anca ela.~~Podè senza riguardi vegnir liberamente~~ 38 4, 3 | Tolèvene, patrone, infina che podè.~~~~~~MARINETTA:~~~~Mo via, 39 4, 3 | Mi no so cossa dir, ve podè comodar.~~Me despiase che 40 4, 6 | Né vu, né vostra mare no podè dir cussì.~~Felice è zovenotta, 41 4, 11 | Andè.~~~~~~MARINETTA:~~~~Podè vegnir.~~~~~~FELICE:~~~~ 42 5, 2 | partio.~~Senza difficoltà podè sposarlo in pase,~~El xe I pettegolezzi delle donne Atto, Scena
43 1, 2 | no trovar la novizza? No podè fallar. La xe la più zovene 44 2, 13 | Seguro che da ella no podè saver gnente.~Checchina - Il poeta fanatico Atto, Scena
45 1, 9 | ARL. Anzi essendo donna, podè inzegnarve più facilmente.~ 46 1, 9 | Gnente; senza che v’incomodè, podè far el fatto vostro anca Componimenti poetici Parte
47 Dia1 | proveder i merli che ghe vol, ~Podè chiappar la vostra provision68 ~ 48 Dia1 | sta novizza, che servir podè,~No fusse de quel sangue 49 Dia1 | bon. ~La sposa adesso no podè servir; ~Fursi la servirè 50 TLiv | no xe remote, ~Facilmente podè trovarme fora314.~La cale 51 TLiv | fe che ghe ne sia più che podè.~Fele in viso ridente, e 52 TLiv | se barata.~In tel terzo podè rafigurar~Le cassete, i 53 TLiv | logar336.~E intreciar ghe podè diverse fie337, ~Che diga: Il prodigo Atto, Scena
54 2, 1 | se daga da cena a tutti. Podè far tre tole, con tre ordeni Il raggiratore Atto, Scena
55 1, 3 | bisognevole!~ARL. Ma vu no me podè far quel ben che me pol 56 2, 1 | vedo.~ARL. Acciò che el podè véder meggio, un’altra volta 57 2, 1 | bellissimo.~ARL. Se no me podè véder.~JAC. Se siete anzi 58 3, 13 | burla sia più bella, lo podè condur co i xe a tola.~JAC. I rusteghi Atto, Scena
59 1, 7 | voggia de criar.~MARINA No lo podè véder mio nevodo? Cossa 60 3, 2 | Son vostra muggier; me podè comandar, ma no me vòi22 Il servitore di due padroni Atto, Scena
61 1, 3 | v'ho dito, e de mi no ve podè lamentar.~SILVIO Ma il signor Sior Todero brontolon Atto, Scena
62 2, 3 | pésela la rocca che no la podè portar da una camera all' 63 2, 10 | foletto che ve lo diga, no podè saver.~MARC. Sior sì, gh' Torquato Tasso Atto, Scena
64 3, 8 | galantomeni: sentève, se podè?~~~~~~TOR.~~~~Compatite, 65 3, 8 | molto e xe seguro;~~Quel che podè sperar a Napoli, xe scuro.~~ 66 4, 8 | Fina che semo in tempo, se podè, remedieghe.~~A sta povera 67 4, 9 | reo siè dichiarà:~~Napoli, podè dir, Venezia m'ha invidà.~~ 68 4, 9 | nemici rida co andà via?~~Podè mortificarli, se fussi anca 69 4, 9 | Turchia.~~Anzi co lontan, podè con libertà~~Dir le vostre 70 4, 9 | tal malinconia,~~Per tutto podè farlo: scriverè in casa L'uomo di mondo Atto, Scena
71 1, 9 | MOM. El dise ben, e vu no podè parlar. (a Ludro)~LUD. Me 72 2, 11 | lasserave subito, ma no podè per adesso, per amor de 73 3, 3 | per cento (che manco no me podè dar), resta siecento e nonanta 74 3, 9 | a insolentar, che no lo podè veder, che ve preme el vostro Il vecchio bizzarro Atto, Scena
75 1, 2 | ducati.~PANT. Adesso no i podè pretender; doman la discorreremo.~ La putta onorata Atto, Scena
76 1, 6 | qua per vu, caro fio. No podè dir che m’abiè visto a parlar
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License