L'amore paterno
   Atto, Scena
1 3, 4 | avanzada. Ho ascoltà, ho sentìo. Mi son persuaso, le mie Le baruffe chiozzotte Atto, Scena
2 2, 5 | e Titta-Nane~ ~PAS. Avéu sentìo, Titta-Nane?~TiT. Ho sentìo; 3 2, 5 | sentìo, Titta-Nane?~TiT. Ho sentìo; quel furbazzo de Marmottina 4 2, 10 | Lucietta con piacere) (Àstu sentìo? Ne esaminerà el Cogitore). ~ 5 2, 13 | Panchiana?~ORS. Sior sì; ho sentìo a dir, che el la gh'ha licenzià. ~ 6 2, 16 | savèmo tutto. ~LUC. L'ha sentìo quele che gh'ha premèsto, 7 3, 10 | LUC. (a Pasqua) (Avéu sentìo còssa che el gh'ha dito? 8 3, 10 | LIB. Tutta la contrà l'ha sentìo. ~PAS. Via, che sé una pettegola. ~ 9 3, 21 | LIB. No ti se?~CHE. Eh! ho sentìo tutto. ~FOR. Bava! é tà 10 3, ul | perché quel che l'ha visto e sentìo, stà un accidente. Semo La bottega da caffè Atto, Scena
11 3, Ult| più.~~~ ~~~~~NARC.~~~~Ala sentìo~~Che ò dovesto per forza~~ Chi la fa l'aspetta Atto, Scena
12 1, 6 | via, che no l'ho gnanca sentìo.~RIO. Caspita, siora patrona, La buona madre Atto, Scena
13 1, 10 | Lodovica, patrona.~LOD. V'aveu sentìo a businar143 in te le recchie?~ 14 2, 10 | so doggia.~BARB. No avèu sentìo Nicoletto, che el xe varìo 15 2, 17 | BARB. Povera dona mi! ala sentìo, sior compare?~LUN. Ho sentìo 16 2, 17 | sentìo, sior compare?~LUN. Ho sentìo mi.~BARB. Ghe dìsela poco 17 3, 2 | rason.~BARB. Mo no avèu sentìo in che stato che el xe?~ 18 3, 5 | mondo?~LOD. Se l'avesse sentìo quante spampanae che l'ha 19 3, 15 | odio?~NICOL. Se l'avesse sentìo cossa che m'ha dito mia La casa nova Atto, Scena
20 1, 15 | mi, e no a ela. L'averà sentìo qualcossa, e sior Conte 21 2, 1 | no certo.~Checca: Aveu sentìo Lorenzin? No la gh'ha 22 2, 3 | poco che ho visto, che ho sentìo, no credo, che sotto la 23 2, 3 | l'ha ditto de sì; co l'ha sentìo, che la giera de tutte do, 24 2, 10 | Lorenzino~ ~Meneghina: Hale sentìo che raccola?~Rosina: Mo 25 2, 10 | strapazza...~Rosina: Aveu sentìo?~Lorenzino: No sonmiga sordo.~ 26 3, 1 | cossa che la vòl.~Rosina: Ho sentìo dei strepiti, son curiosa La castalda Atto, Scena
27 1, 8 | diseu sul proposito che avè sentìo? Faràvio mal, se me maridasse?~ 28 3, 8 | ne farà più, patrona. Ala sentìo, sior Lelio? Questa no la Le donne curiose Atto, Scena
29 3, 9| curiosità. Le ha visto, le ha sentìo, no le sospetterà più, no 30 3, 9| Qua no volemo donne. Le ha sentìo el perché. Le ne fazza sta Le donne gelose Atto, Scena
31 2, 23| imparerò. (siede)~ORS. (Ala sentìo? La xe siora Lugrezia quella 32 3, 12| fortunai). (da sé)~TON. Ala sentìo, siora Giulia?~GIU. Me ne 33 3, 12| fortunà! Oh co bravo! Ala sentìo, siora Tonina?~TON. Me ne Il genio buono e il genio cattivo Atto, Scena
34 2, 6 | della bona condotta. Aveu sentìo sto francese? Da un omo La finta ammalata Atto, Scena
35 3, 16| infinitamente delle so visite. Le ha sentìo el mal de mia fia; onde Il frappatore Atto, Scena
36 1, 6| veneziane no le me piase. Ho sentìo a dir che a Roma ghe xe Il giuocatore Atto, Scena
37 3, 13| Ho chiamà, e no le m’ha sentìo?~BRIGH. Le ha sentido.~PANT. L'impostore Atto, Scena
38 3, 12| capio tutto, e mi averè sentìo cossa che ho resposo.~OTT. La famiglia dell’antiquario Atto, Scena
39 2, 19 | stà fina adesso? Non l'ha sentìo ste campane che no tase 40 3, ul | se tornarave da capo. Avé sentìo i capitoli; son el direttor Le morbinose Atto, Scena
41 1, 8 | FELICE:~~~~Certo l'ho sentìo a dir; tutti i nostri difetti~~ 42 3, 5 | chiappà in rede~~So danno; ala sentìo? Ste cosse le se vede.~~ 43 4, 5 | BETTINA:~~~~(Alo sentìo.) (A Lucietta.)~~~~~~MARINETTA:~~~~( 44 4, 7 | la schizza.~~No avè mai sentìo a dir: sior mistro Zamaria,~~ 45 5, 2 | onora.~~~~~~FELICE:~~~~Aveu sentìo, Marina? seu contenta gnancora?~~~~~~ 46 5, 3 | FELICE:~~~~Vedèu se l'ha sentìo?~~~~~~SILVESTRA:~~~~Finzè 47 5, 3 | MARINETTA:~~~~Gh'alo sentìo?~~~~~~LUCA:~~~~Ghe sento.~~ I pettegolezzi delle donne Atto, Scena
48 1, 1 | Catte, cossa distu? Astu sentìo?~Donna Catte - Oh che caldo! 49 2, 5 | Checchina - Ma da chi l'ala sentìo a dir?~Eleonora - Non me Componimenti poetici Parte
50 Dia1 | Xe sonà terza; non avè sentìo?~Fe su ste scuffle; destrighève, 51 Dia1 | Marzaria. ~E a parlar ho sentìo de un noviziado ~Tra do 52 Dia1 | quel sangue che la xe.~ ~Ho sentìo cosse de sta Casa Zen, ~ 53 Dia1 | E avanti de partir, l’ho sentìo mi ~Dei so boni paroni a 54 Dia1 | un ~Parlar a tola l’ho sentìo cussì:~Me marido, el savè, 55 Dia1 | El solito argomento,~M’ho sentìo per le viscere ~El sangue 56 Dia1 | Maria Serafina, e m’ ho sentìo ~Dirme una ose: ti sarà Il prodigo Atto, Scena
57 1, 3| su la porta, perché l'ha sentìo l'odor della carne de manzo.~ Il raggiratore Atto, Scena
58 1, 15| bene?~ARL. Per quel che ho sentìo mi, no me descontento.~CLA. 59 2, 5| Come si vedrà?~ARL. Ho sentìo dir da mia nonna, che Ercole 60 3, 3| gh’ha rason; non ho mai sentìo che se diga furbo a un mamalucco Il tutore Atto, Scena
61 1, 11| sveglia con flemma)~PANT. Aveu sentìo cossa che ho dito?~OTT. I rusteghi Atto, Scena
62 2, 5 | SIMON No me disé altro: ho sentìo cosse, che me fa drezzar 63 3, 2 | ammutolito)~SIMON (Aveu sentìo che ràcola?)24 (a Lunardo)~ Sior Todero brontolon Atto, Scena
64 1, 4 | MARC. De cossa?~PELL. Ho sentìo in cusina, che avè crià 65 2, 12 | e nol ghe sarà. No ala sentìo? El xe pronto a soffrir, 66 2, 14 | tanto lontani.~ZANET. Eh! ho sentìo che nol ghe pensa gnente 67 2, 14 | cossa? Se la dise d'aver sentìo, l'averà inteso quanta premura 68 3, 3 | Manco mal, che ho tutto sentìo).~MENEG. (No ghremedio. 69 3, 13 | Son passà a caso. S'ha sentìo strepito, s'ha sentìo criar. 70 3, 13 | ha sentìo strepito, s'ha sentìo criar. La zente ha fatto 71 3, 15 | a Zanetta)~ZANET. (Ho sentìo tutto). (a Fortunata, con I puntigli domestici Atto, Scena
72 3, 18| vostra posta. I padroni ha sentìo tutto, e aspetteve la bona 73 3, 18| doveria consolarse. L'ha sentìo in fatto quel che mi tante 74 3, 18| strapazzare...~PANT. Ala sentìo chi l'ha strapazzada? I
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License