L'adulatore
   Atto, Scena
1 1, 1 | aborrisco l’adulazione come il peccato più orribile sulla terra. 2 1, 3 | brillante di quel paese.~LUIG. Peccato ch’egli si perda con quella L'amante Cabala Atto, Scena
3 1, 2 | Conchiudiamo il negozio.~~È peccato che lei~~Perda la gioventù L'arcadia in Brenta Opera, Atto, Scena
4 ARC, 2, 6| Siete un grand'uom! Peccato~~Non abbiate il tesor maggior Le avventure della villeggiatura Atto, Scena
5 3, 1 | questa curiosità.~PAOLINO: È peccato che perdiate così il vostro La bottega del caffè Atto, Scena
6 2, 2 | molto proprio e civile; è peccato che facciate questo mestiere; Il burbero benefico Atto, Scena
7 3, 1 | Martuccia: Egli è d'un cuore!... Peccato ch'abbia sì brutto difetto.~ La cameriera brillante Atto, Scena
8 1, 2 | stravagante temperamento.~ARG. Peccato, in verità, ch'ella sia 9 1, 2 | come i pappagalli.~CLAR. È peccato ch'io sia stravagante?~ARG. 10 1, 2 | vorrei pur farmi intendere. È peccato che una signora così bella, 11 2, 2 | OTT. Signor no, sarebbe un peccato ch'ella si vedesse malamente La cascina Atto, Scena
12 1, 6 | vedovanza.~~~~~~CON.~~~~Ah, peccato, peccato!~~Viva il nume 13 1, 6 | CON.~~~~Ah, peccato, peccato!~~Viva il nume bendato.~~ Le donne curiose Atto, Scena
14 1, 5 | Signora comare, dice, che peccato che vi abbiano rovinato Il feudatario Atto, Scena
15 1, 11 | conversazione, è veramente un peccato.~ROS. Poco di ciò mi cale. Il filosofo di campagna Atto, Scena
16 2, 15 | pregiudicato,~~Certamente è un peccato. Imparentarmi~~Arrossire La finta ammalata Atto, Scena
17 2, 8 | Cara signora Rosaura, è peccato che una giovine come voi, La donna di testa debole Atto, Scena
18 1, 16 | allo studio. Sarebbe un peccato che si perdesse un uomo 19 3, 15 | talento.~GIS. Sarebbe un peccato che abbandonaste gli studi.~ L'impostore Atto, Scena
20 1, 13 | creda). (da sé)~ORAZ. È un peccato che in una famiglia d'uomini Il filosofo inglese Atto, Scena
21 1, 11 | ROSA~~~~Signora, oh che peccato!~~~~~~M.SA.~~~~Or che mi Il geloso avaro Atto, Scena
22 1, 15 | ischerzo, diceva egli: è un peccato che il signor Pantalone 23 2, 4 | Per servirla.~ARG. (Oh peccato! tanta bella cioccolata!) ( L'isola disabitata Atto, Scena
24 1, 8 | Garamone)~~~~~~GIAN.~~~~(Peccato ch'ei non abbia il suo intelletto) ( I malcontenti Atto, Scena
25 3, 7 | una gran bella cosa! È un peccato, signor Roccolino, che non 26 3, 18 | cosa simile.~FELIC. È un peccato con quel bell'abitino da Il matrimonio per concorso Atto, Scena
27 1, 2 | amabile figliuola del mondo. Peccato ch'ella abbia un padreIl mercato di Malmantile Atto, Scena
28 1, 6 | gran scioccheria non è un peccato?)~~~~~~BRIG.~~~~(Le cerimonie Il Moliere Atto, Scena
29 Ded | cenere, volendo che Teatro e Peccato sieno due sinonimi inseparabili 30 2, 2 | sulla pubblica scena.~~Ah! peccato, peccato, che il vostro 31 2, 2 | pubblica scena.~~Ah! peccato, peccato, che il vostro amabil volto~~ Le nozze Atto, Scena
32 3, 1 | CON.~~~~~~MAS.~~~~È un peccato davvero~~Che sia per così Ircana in Julfa Atto, Scena
33 2, 12 | scacciarla? Misera, in che ha peccato?~Abbandonare Ircana? Ah Pamela maritata Atto, Scena
34 DED | degli uomini aver in questo peccato di vanità, sendo assai compatibile Pamela nubile Atto, Scena
35 1, 5 | me la grandezza, cado nel peccato dell'ambizione. Ma non lo 36 1, 16 | maschera è l'Arlecchino! È un peccato, che in Londra non vogliano Il poeta fanatico Atto, Scena
37 3, 6 | imparata con fondamento.~OTT. Peccato che siate così satirico. Componimenti poetici Parte
38 Quar | inclinato al nostro bene.~2 Il peccato sola cagione del nostro 39 Quar | nostro male.~3 Levato il peccato, si leva la causa al male.~ ~ 40 Quar | di DIO.~ ~1 Permette il peccato per maggior spicco di sé.~ 41 Quar | PREDICA XXVIII~Del Peccato mortale.~ ~1 Bruttissimo 42 Quar | nell’anima.~ ~SONETTO~ ~Peccato: ahi nome! alla pietà divina~ 43 Quar | Dio mai sempre inclina.~Peccato: ahi mostro! d’ogni ria 44 Quar | dell’alma empia rapina.~Peccato: ahi forza! che nel cuor 45 Quar | priva dell’antica forma.~Peccato: ahi pena tormentosa e dura! ~ 46 Quar | leggiera, e non d’un più grave peccato.~3 Scrupoli d’una legge 47 SSac | vendicativo, perché si ha peccato.~2 Come Padre pietoso, perché 48 SSac | PREDICA XXVI~ ~Del Peccato Mortale. ~Il Peccato Mortale~ ~ 49 SSac | Del Peccato Mortale. ~Il Peccato Mortale~ ~1 Toglie la Grazia 50 SSac | Grazia, allor che ‘l rio ~Peccato abbraccia, scellerato, immondo.~ 51 SSac | divina immago;~E se muor nel peccato, indi vittoria ~Canta Satan, 52 SSac | vestire.~Il Lusso~ ~1 È peccato, perché travia dalla pietà.~ 53 SSac | dalla pietà.~2 È effetto di peccato, perché travia dall’equità.~ 54 SSac | dall’equità.~3 È cagion di peccato, perché offende la modestia.~ ~ 55 SSac | timore per rissorger dal peccato.~3 Iddio, che a tutto provede, 56 Dia1 | Dignare, Domine, die isto sine peccato nos custodire.~ ~La vita 57 Dia1 | Dignare, Domine, die isto sine peccato nos custodire.~ ~Della vita 58 Dia1 | qual converrebbe al rio peccato.~L’olocausto del cuor pietoso 59 Dia1 | Penitente d’amor senza peccato.~La santità, che luminoso 60 1 | ch’essere Francese! ~Ah peccato ch’altrove ella sia nata; ~ I portentosi effetti della madre natura Atto, Scena
61 1, 9 | CETR.~~~~Poverin! che peccato!~~V'han tenuto serrato?~~~~~~ Il prodigo Atto, Scena
62 2, 14 | viene.~CLAR. Povero giovine! Peccato ch'ei non abbia un poco Il raggiratore Atto, Scena
63 1, 9 | uno per uno.~CON. Sarebbe peccato lo scompagnarli.~ERAC. Se 64 1, 12 | veramente è una damina gentile, peccato che non abbia ventimila La serva amorosa Atto, Scena
65 2, 13 | Corallina: In fatti sarebbe un peccato, che una signorina così Le smanie per la villeggiatura Atto, Scena
66 2, 9 | villeggiatura v'incomoda; ed è un peccato che un galantuomo, un benestante 67 2, 12 | l'occasione di metterlo. Peccato, poverina, che non ci andiate Lo speziale Atto, Scena
68 3, 5 | GRI.~~~~Guardate ; peccato!~~È tutto polverato.~~~~~~ La sposa persiana Atto, Scena
69 0, aut | loro un originale non sia peccato, con obbligo di restituzione, La vedova scaltra Atto, Scena
70 1, 17 | Che bellezza! Che grazia! Peccato che non siate nata a Parigi!~( 71 2, 4 | sei un uomo spiritoso; è peccato che ti perdi in una locanda, I mercatanti Atto, Scena
72 1, 17 | Eccolo ch'egli viene.~GIANN. Peccato! Un giovine di quella sorta I puntigli domestici Atto, Scena
73 2, 2 | La se comoda pur.~COR. (È peccato, è tanto bello!) (da sé)~ 74 2, 2 | collera, son cussì.~COR. Peccato! Gettare un fazzoletto di
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License