grassetto = Testo principale
                      grigio = Testo di commento
L’apatista
   Atto, Scena
1 1, 3 | affliggete, temendo i loro sdegni;~~Questi arguti rimproveri 2 4, 9 | da me stesso adoperar gli sdegni.~~O porgami la mano la donna 3 5, 4 | CAVALIERE:~~~~Contessa, i sdegni vostri di provocar tentai;~~ Bertoldo, Bertoldino e Cacasenno Atto, Scena
4 1, 4 | Calunnie, tradimenti,~~Sdegni, amori, rapine e crudeltà...~~ 5 1, 4 | inchinarti?~~~~~~RE~~~~E sdegni di cavarti il tuo cappello?~~~~~~ 6 2, 15 | Eh non temete;~~Gli sdegni de' mariti~~Poco soglion Amor contadino Atto, Scena
7 2, 4 | una vil donna.~~Proverà i sdegni miei. (s'incammina verso La buona figliuola maritata Atto, Scena
8 1, 7 | No, no, soffransi pure~~Sdegni, insulti e sciagure:~~Se 9 2, 8 | Se m'ingombrano il sen sdegni e paure?~~A che venir, meschina,~~ 10 2, 8 | torto:~~Io t'obbedisco, e i sdegni tuoi sopporto.~~ ~~Non vi La buona figliuola Atto, Scena
11 2, 10 | chiederle perdono~~Se degli sdegni suoi la causa io sono.~~~~~~ La conversazione Atto, Scena
12 2, 5 | progresso a impedir dei sdegni suoi.~~~~~~MAD.~~~~Vado Un curioso accidente Atto, Scena
13 3, 3 | volentieri, se non temesse gli sdegni vostri.~FIL. Perfido! Ho La dama prudente Atto, Scena
14 2, 12 | per me nascono i vostri sdegni, liberatevi entrambi dalla 15 3, 14 | ideale cagione dei vostri sdegni, la seconda, che torniate 16 3, 14 | levato l’oggetto de’ vostri sdegni. Io parto, io vado a Castelbuono La donna di governo Atto, Scena
17 5, 3 | Qual è quella fanciulla che sdegni aver marito?~GIU.~E che La donna sola Atto, Scena
18 1, 9 | BER.~~~~Andiam, che non si sdegni.~~~~~~ISI.~~~~Va in collera 19 2, 4 | LUC.~~~~Dirò, non è ch'io sdegni pranzar coi cittadini,~~ 20 3, 8 | in puntiglio.~~Vadan gli sdegni in bando. Ceda all'amor Le donne vendicate Opera, Atto, Scena
21 VEN, 1, 12| Or dovrete soffrire i sdegni nostri.~~ ~~Andrete dalle La donna vendicativa Atto, Scena
22 3, 7 | vostre mani, dai vostri sdegni, dalle vostre maledettissime Il gondoliere veneziano ossia gli sdegni amorosi Parte, Scena
23 | GONDOLIERE VENEZIANO OSSIA GLI SDEGNI AMOROSI~ La guerra Atto, Scena
24 3, 2 | FAU. Calmate, o cara, gli sdegni vostri; non m'ingiuriate, Il finto principe Opera, Atto, Scena
25 FIN, 1, 2| tu mi fai penar. Ma tu mi sdegni,~~Se parlar differisci anche 26 FIN, 1, 10| CLE.~~~~Bella, se non la sdegni,~~T'offro la mano e il core.~~~~~~ 27 FIN, 3, 8| aggiustato,~~Se tu accettar non sdegni,~~Oltre alcuni diamanti Gli innamorati Atto, Scena
28 1, 2 | temuto accrescere i vostri sdegni.~FLA. Sentite? (ad Eugenia)~ La madre amorosa Atto, Scena
29 0, pre | Temo bensì ch'egli meco si sdegni per un arbitrio presami Ircana in Ispaan Atto, Scena
30 1, 7 | mi si oscura.~Ah de' miei sdegni ad onta langue in me la 31 2, 2 | folle passion non copra;~Sdegni, castighi ed onte lor si 32 2, 7 | mostrar partendo timor de' sdegni suoi).~VAJASSA: Via, quel 33 2, 8 | esserti amica, non temo i sdegni tuoi;~Amami, se ti cale, 34 3, 10 | benefizi suol compensar coi sdegni.(parte)~ ~ 35 3, 12 | poteo salvarti;~Io merto i sdegni tuoi, se fin tentai svenarti.~ 36 4, 8 | Ircana)~IRCANA: (Vivo fra sdegni e pene) (da sé) ~ ~ 37 5, 1 | suoi rimorsi l'orror de' sdegni miei,~No, non sarà sì poco 38 5, 2 | alfine,~Che della sposa ai sdegni imponerà il confine;~Ed 39 5, 3 | resti, e veggasi scoppio di sdegni insani.~Perdi, s'io parto, 40 5, 3 | ami, o tema,~Fatima non mi sdegni, veggala Ircana, e frema. ( Ircana in Julfa Atto, Scena
41 1, 3 | pena.~Schiava comprar tu sdegni d'ardir, di gloria piena.~ 42 1, 3 | la mia scielta susciti i sdegni suoi.~BULGANZAR Ircana, 43 3, 1 | amori, qual fine avran gli sdegni?~Chi scioglierà di Tamas 44 4, 5 | brame il cielo?~Non merto i sdegni suoi, rea di furor qual Pamela maritata Atto, Scena
45 3, 16 | adirò il cavaliere, e i loro sdegni sono indizi fortissimi di Pamela nubile Atto, Scena
46 Aut | Romanziere medesimo arma gli sdegni di Miledi, sorella dell' Componimenti poetici Parte
47 SSac | del gran Padre i giusti sdegni,~E del sangue del Figlio 48 SSac | in cibo; e qui disarma i sdegni.~Ma quivi ancor dell’onor 49 SSac | funesta cagion de’ vostri sdegni.~ ~VI~Stava Imeneo per aprir 50 SSac | Concedi per dar fine ai loro sdegni, ~Ch’uno e l’altro mio figlio 51 TLiv | linguaggio484, ~Canto i sdegni d’Amor, e le vendete.~Musa, 52 TLiv | la causa è mia.~So dei sdegni el motivo e la contesa. ~ 53 TLiv | monte, a monte (el cria), sdegni e contese. ~Via, fe pase, La vedova spiritosa Atto, Scena
54 3, 13 | grazia non sperassi, anzi che sdegni ed onte;~~Qua dove delle 55 5, 1 | manca il cuore, temendo i sdegni suoi;~~Io vi sarò in aiuto, 56 5, 5 | PLA.~~~~(Sotto i placidi sdegni cela d'amore il foco). ( Lo scozzese Atto, Scena
57 2, 5 | qualche soccorso, e ch'ella sdegni riceverlo). (piano a Marianna)~ 58 3, 7 | da non esporre a' suoi sdegni l'amorosa sua cameriera. 59 5, Ult | MURR. Deh! cessino i vostri sdegni. scordatevi quell'odio antico...~ 60 5, Ult | genitore medesimo, calmate gli sdegni vostri. Amo la virtuosa La sposa persiana Atto, Scena
61 3, 5 | insulti ad Ircana? Provi gli sdegni miei) (da sé).~FATIMA Sposo?~ 62 5, 7 | me!) (da sé).~OSMANO Tu sdegni d'udir minaccie invano ( La sposa sagace Atto, Scena
63 3, 20 | Cessino fra di voi, cessin gli sdegni e l'onte;~~Eccomi al duro La donna stravagante Atto, Scena
64 1, 1 | RIC.~~~~Calmo gli sdegni miei. Quel che tu sai, mi 65 2, 8 | RIN.~~~~Non so che dir; si sdegni. Soffrii finché ho potuto.~~ 66 5, 20 | nostro.~~Cessino i fieri sdegni, e sia con minor caldo~~ Torquato Tasso Atto, Scena
67 1, 6 | par che così dica:~~Teneri sdegni, e placide e tranquille~~ 68 3, 4 | lontano:~~Non crescano gli sdegni per voi del mio sovrano.~~ 69 3, 5 | tutte due, ch'hanno i lor sdegni accesi.~~Non sanno, poverine... Terenzio Atto, Scena
70 2, 7 | CRE.~~~~Per evitar tuoi sdegni, vo a chiudermi, se 'l vuoi.~~~~~~ La villeggiatura Atto, Scena
71 0, pre | conoscere che, più dei loro sdegni mi si doveva la compassione, L'impresario di Smirne Atto, Scena
72 3, 9 | Come! par che ognuno mi sdegni? Han ragione, signore; senza Le virtuose ridicole Opera, Atto, Scena
73 VIR, 3, 6| Io non curo gli amori o i sdegni suoi,~~Perché solo, Gazzetta,
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License