L'amore paterno
   Atto, Scena
1 1, 5 | a dirvi quel ch'ho detto poc'anzi. Le fortune non si ricusano.~ Gli amori di Zelinda e Lindoro Atto, Scena
2 2, 15 | due restano mortificati) Poc'anzi eravate ridenti, giubilanti, L'avaro Atto, Scena
3 1, 9 | è quello ch'io vi diceva poc'anzi. Se mi marito, non voglio L'avventuriere onorato Atto, Scena
4 2, 11 | assicuratemi se sia vero ciò che poc’anzi mi venne asserito, cioè 5 3, 14 | Signora, dov’è donna Livia? Poc’anzi non era qui?~AUR. Sì, I bagni di Abano Atto, Scena
6 1, 2 | malattie. La vedovella~~Che poc'anzi dal bagno~~Escire hai Il bugiardo Atto, Scena
7 3, 5 | mi vedrete morire. Anche poc'anzi, assalito dall'eccessiva Amor contadino Atto, Scena
8 2, 12 | mentitrice!~~Non dicesti poc'anzi~~Che per amor fuggisti?~~ La buona figliuola maritata Atto, Scena
9 2, 13 | Sempre più delirate:~~Poc'anzi vi mostrate~~Persuaso La buona famiglia Atto, Scena
10 3, 1 | maestro di Franceschino: ma poc'anzi, nel ritornare a casa 11 3, 1 | signor'Angiola è venuta poc'anzi a discorrere con mio La buona figliuola Atto, Scena
12 1, 5 | Vi servirò.~~~~~~MAR.~~~~Poc'anzi le parlai,~~Ma dir non Buovo d'Antona Atto, Scena
13 3, 4 | Della sua morte~~Non è poc'anzi il testimon venuto?~~~~~~ Il cavaliere giocondo Atto, Scena
14 4, 1 | l'ho veduto in effetto.~~Poc'anzi Rinaldino m'ha perduto Il conte Caramella Opera, Atto, Scena
15 CAR, 2, 6| che nella stanza~~In cui poc’anzi ci trovammo uniti,~~ La cascina Atto, Scena
16 2, 5 | CON.~~~~Non era~~Ella poc’anzi qui?~~Non si risponde La castalda Atto, Scena
17 2, 9 | Quando ghaveu parlà?~LEL. Poc’anzi. Teste domina Beatrice.~ Un curioso accidente Atto, Scena
18 1, 6 | padrona?~FIL. No; è partita poc'anzi.~MARIAN. Con sua licenza. ( 19 1, 8 | facesse dar nei deliri. Poc'anzi mi compariste lietissimo. La diavolessa Atto, Scena
20 1, 15 | consorte mia?~~~~~~POPP.~~~~Poc'anzi è stata qui. Se l'illustrissimo~~ Le donne di buon umore Atto, Scena
21 1, 14 | DOROT. Perché?~CON. Perché poc'anzi ne ho vedute altre due 22 3, 13 | silenzio? Ho pur sentito poc'anzi a intavolare un trattato La donna volubile Atto, Scena
23 Ded | nazioni, di cui feci parola poc’anzi, teneva gli animi de’ Il frappatore Atto, Scena
24 2, 5 | grazia, non era con voi poc’anzi il signor Ottavio?~BEAT. Il giuocatore Atto, Scena
25 3, 14 | del signor Florindo, come poc’anzi solamente ho saputo. La guerra Atto, Scena
26 2, 7 | stessi di cui desideraste poc'anzi la perdita, l'esterminio, Il filosofo inglese Atto, Scena
27 4, 16 | non è virtute, è amore.~~Poc'anzi di attrazione interpretai 28 5, 11 | dinante~~Quella di cui diceste poc'anzi essere amante.~~Se ciò Gli innamorati Atto, Scena
29 2, 13 | parte presto, ch'era venuto poc'anzi? perché dirmi delle 30 3, 12 | sostenuto)~FUL. Sì, è arrivato poc'anzi, non ritrovò in casa 31 3, 12 | Roberto.~FUL. Quando?~EUG. Poc'anzi.~FUL. E perché?~EUG. Le inquietudini di Zelinda Atto, Scena
32 3, 2 | LIND. Gliene ho parlato poc'anzi. Stava poco bene la La madre amorosa Atto, Scena
33 3, 3 | che siete gentile, e se poc'anzi vi è stato dato qualche Il medico olandese Atto, Scena
34 1, 4 | Spegner non può sì presto poc’acqua un sì gran foco;~~Soglion 35 4, 4 | mel diede~~Un forestier poc’anzi. Nome in lui non si 36 5, 2 | quadratura.~~Ma ricusai poc’anzi d’udir le sue parole:~~ Il Moliere Atto, Scena
37 1, 6 | Scaramuccia, di cui parlai poc’anzi,~~Andato era a Firenze Le morbinose Atto, Scena
38 2, 3 | FERDINANDO:~~~~Perché poc'anzi due maschere civili~~ Ircana in Julfa Atto, Scena
39 3, 9 | rispetto.~KISKIA Veduta fu poc'anzi collo schiavo novello~ Pamela maritata Atto, Scena
40 2, 4 | Pamela e madama Jevre~ ~JEV. Poc'anzi il padrone era qui. Il padre per amore Atto, Scena
41 5, 8 | BEL.~~~~Sì, signore, poc'anzi veduta ha la consorte.~~~~~~ 42 5, 14 | in prima.~~Sola, afflitta poc'anzi, da tutti abbandonata,~~ La pelarina Parte, Scena
43 2, 2 | amabile lezione,~~Da voi poc'anzi a me insegnata!~~~~~~ Componimenti poetici Parte
44 1 | impegno, ~Ed i fatti da me poc’anzi uditi~Abbelliro ed ornar Il prodigo Atto, Scena
45 3, 14 | cagione. L'ho mortificato poc'anzi, e l'ho veduto rimanere Il raggiratore Atto, Scena
46 2, 6 | pensato a quel che diceste poc’anzi. La modestia è sempre Il ricco insidiato Atto, Scena
47 1, 4 | donna Felicita ad invitar poc'anzi:~~Andremo a divertirci, 48 2, 5 | innamorato.~~Perché dirmi poc'anzi, celando il vostro cuore,~~ 49 2, 5 | comparire ingrato.~~Posto da me poc'anzi il cavaliere al punto,~~ Lo spirito di contradizione Atto, Scena
50 2, 2 | Imprudente!~~~~~~DOR.~~~~Poc'anzi, senza rispetto, ardito,~~ 51 3, 4 | DOR.~~~~No, non è ver. Poc'anzi sentivami gelata.~~Ma La vedova spiritosa Atto, Scena
52 2, 5 | da sé)~~Signor, quel che poc'anzi a visitarmi è stato,~~ 53 4, 4 | Anzi con me, per dirvela, poc'anzi ha consigliato~~Sulla 54 4, 8 | perdono:~~Un che fu qui poc'anzi, sdegno mi accese in La ritornata di Londra Atto, Scena
55 2, 11 | o col Marchese~~Che qui poc'anzi fu.~~~~~~CARP.~~~~L' Il servitore di due padroni Atto, Scena
56 1, 20 | segretezza che mi negaste poc'anzi, vi confiderò un arcano, Lo scozzese Atto, Scena
57 3, 1 | pubblica questa sala. È venuto poc'anzi un impertinente...~FABR. 58 4, 4 | sappia, che non mi preme. Poc'anzi è qua venuto un messo La sposa persiana Atto, Scena
59 3, 1 | Vedesti ancor la sposa?~ZAMA Poc’anzi l’ho veduta.~IBRAIMA La donna stravagante Atto, Scena
60 4, 8 | Dimmi, quel cavaliere poc'anzi a noi venuto~~Lo conosci?~~~~~~ Torquato Tasso Atto, Scena
61 1, 9 | fignolo.~~Ha la lucerna sua poc'olio, e men lucignolo.~~~~~~ 62 2, 2 | aspersi.~~Leggansi que' poc'anzi all'idol mio diretti:~~ 63 5, 5 | giorni aspettato.~~Seco parlò poc'anzi...~~~~~~GHE.~~~~S'io Terenzio Atto, Scena
64 3, 11 | sempre è lo stesso;~~Quel che poc'anzi ho detto, posso ridirti 65 5, 2 | Fama, Creusa, è vera di te poc'anzi intesa?~~~~~~CRE.~~~~( Gli uccellatori Atto, Scena
66 2, 11 | veduti?~~~~~~ROCC.~~~~Sì, poc’anzi.~~~~~~MAR.~~~~E che La villeggiatura Atto, Scena
67 1, 7 | volete dire, e l'ho capito poc'anzi ancora, quand'egli venne L'incognita Atto, Scena
68 1, 14 | andato Florindo? Era qui poc’anzi; per mia sventura è I puntigli domestici Atto, Scena
69 2, 17 | Quello che avevate nelle mani poc'anzi.~ROS. Non so che cosa
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License