L'amante militare
    Atto, Scena
1 3, 20| Signore. (al Generale)~GEN. Don Sancio mi ha parlato 2 3, 20| supplico del mio congedo.~GEN. Dovreste chiedere l’avanzamento, 3 3, 20| sono più di me meritevoli.~GEN. Pensateci.~ALON. Vi ho pensato, 4 3, 20| Vi ho pensato, signore.~GEN. Ebbene?~ALON. Vi supplico 5 3, 20| supplico per la mia libertà.~GEN. Amor vi seduce.~ALON. È 6 3, 20| amabile un tal seduttore.~GEN. Vi pentirete.~ALON. Pazienza.~ 7 3, 20| pentirete.~ALON. Pazienza.~GEN. Vostro zio piange la vostra 8 3, 20| io perdessi il mio cuore.~GEN. Siete giovine.~ALON. È vero.~ 9 3, 20| Siete giovine.~ALON. È vero.~GEN. Non avete imparato a pensare.~ 10 3, 20| ALON. Imparerò col tempo.~GEN. Sarà tardi.~ALON. Pazienza.~ 11 3, 20| Sarà tardi.~ALON. Pazienza.~GEN. Avete fissato?~ALON. Sì, 12 3, 20| fissato?~ALON. Sì, signore.~GEN. Bene, siete in libertà.~ 13 3, 20| gli vuol baciar la mano)~GEN. Eh! ( il comando per la Il genio buono e il genio cattivo Atto, Scena
14 1, 2 | bacchetta in mano, e detti.~ ~GEN. C. Fermate, figliuoli, e 15 1, 2 | siamo bastantemente felici.~GEN. C. (Ah sì, lo so pur troppo. 16 1, 2 | ascoltiamo). (ad Arlecchino)~GEN. C. Poveri sfortunati! La 17 1, 2 | persone che se vol ben?~GEN. C. Se conosceste il mondo, 18 1, 2 | devertirme co sto sior barbon.~GEN. C. (Se mi ascoltano, la 19 1, 2 | dei alberi, e volerse ben?~GEN. C. Il mondo è fatto per 20 1, 2 | piaceri, ste gran ricchezze?~GEN. C. Vi darò una prova del 21 1, 2 | me piase xe i maccaroni.~GEN. C. Eccovi il primo saggio 22 1, 2 | gnente, no i se pol magnar.~GEN. C. Avete ragione. (Batte 23 1, 2 | Il Genio lo trattiene)~GEN. C. Vergognatevi di correr 24 1, 2 | nella nostra tranquillità.~GEN. C. Voi, donna di spirito 25 1, 2 | spiantai, senza un soldo?~GEN. C. Volete voi del danaro? 26 1, 2 | domandando la parte dell'altro)~GEN. C. (Ecco il seme della discordia. 27 1, 2 | farémio? Dove anderémio?~GEN. C. Il mondo è grande, ma 28 1, 2 | ARL. Vederemo el mondo.~GEN. C. Profittate de' doni miei, 29 1, 4 | COR. Cos'è mai questo?~GEN. B. Amici, miei cari amici, 30 1, 4 | Corallina? (pateticamente)~GEN. B. Deh! fin che siete a 31 1, 4 | el mondo xe cussì bello!~GEN. B. Beltà apparente, che 32 1, 4 | piaceri, tante delizie...~GEN. B. Corti piaceri, delizie 33 1, 4 | magnari cussì delicati?~GEN. B. Non servono che ad abbreviare 34 1, 4 | confusa. Non so a chi credere.~GEN. B. Capisco il turbamento 35 1, 4 | tendone, e la scena chiara)~GEN. B. Ebbene, siete voi persuasi 36 1, 4 | tutti i piaceri del mondo.~GEN. B. Mi consolo con voi di 37 1, 4 | Durevole, durevolissima.~GEN. B. Se così è, spogliatevi 38 1, 4 | danaro? (pateticamente)~GEN. B. Se voi non lo rinunziate, 39 1, 4 | danaro? (al Genio Buono)~GEN. B. Finora viveste bene, 40 1, 4 | qualche piatto de maccaroni.~GEN. B. Non vi lasciate ingannare 41 1, 4 | mi seguro). (a Corallina)~GEN. B. Ebbene, che risolvete?~ 42 1, 4 | lo volemo tegnir per nu.~GEN. B. Non so che dire. Ho risvegliato 43 1, 6 | precede qualche fiamma.~ ~GEN. C. Animo, figliuoli miei, 44 1, 7 | primo ballo, si fermano.~ ~GEN. C. Ecco un esempio di quelle 45 4, 1 | sàbole e quei turbanti?~GEN. C. Noi siamo in Tripoli 46 4, 1 | in Barbaria? (con timore)~GEN. C. Qual apprensione vi reca 47 4, 1 | quei mustacchi me fa paura.~GEN. C. Perché volete partir 48 4, 1 | ve zuro che son pentio.~GEN. C. (Tardo è il tuo pentimento. 49 4, 1 | fazzo a voltar l'anello.~GEN. C. Caro amico, se avete 50 4, 1 | serraggi, in te le moschee?~GEN. C. Così è; questa fortuna 51 4, 1 | no vago via per adesso.~GEN. C. Vi consiglio di profittare 52 4, 1 | trova, se i me scoverze?~GEN. C. Se vi trovano, se vi 53 4, 1 | s'ha visto, s'ha visto.~GEN. C. Così è, l'anello potrà 54 4, 1 | spirito! oh che bella cossa!~GEN. C. Veramente è una cosa 55 4, 1 | darave per centomila milioni.~GEN. C. Come mai può rinchiudersi 56 4, 1 | ARL. Mi nol so gnanca mi.~GEN. C. Lasciate un po' vedere 57 4, 1 | No me lo cavo dal deo.~GEN. C. Non pretendo che lo caviate. 58 4, 1 | de cavarmelo dalle man.~GEN. C. Bellissima questa pietra. ( 59 4, 1 | sparisce)~ARL. El mio anello?~GEN. C. Eccolo, eccolo. Non v' 60 4, 1 | nissun. (se lo mette al dito)~GEN. C. (Compito è il disegno. 61 4, 1 | zente? (verso la scena)~GEN. C. Oggi è giorno di solennità 62 4, 1 | donne! Ma le xe coverte.~GEN. C. Questo è l'uso della 63 4, 1 | nazione.~ARL. Se scoverzirale?~GEN. C. Si scopriranno nella 64 4, 1 | invisibile in te la Moschea.~GEN. C. È vero, lo potreste fare, 65 4, 1 | ste bellezze de Barbaria.~GEN. C. Il colore del vostro 66 4, 1 | ARL. Ma co sto abito...~GEN. C. È vero; l'abito vi potrebbe 67 4, 1 | bona notte patroni. (parte)~GEN. C. L'anello è inutile, e 68 4, 20 | suddetta; poi Arlecchino~ ~GEN. B. Che vuoi tu far, sconsigliata?~ 69 4, 20 | sostenere la vostra vista.~GEN. B. Il rimorso che voi provate 70 4, 20 | vi è più rimedio per me.~GEN. B. V'ingannate. La speranza 71 4, 20 | Che mi resta a desiderare?~GEN. B. Pentitevi di non avermi 72 4, 20 | di ricuperar Arlecchino?~GEN. B. Questo ancora sperar 73 4, 20 | ricupero il mio caro marito!...~GEN. B. Qual promessa? qual giuramento? 74 4, 20 | saggi ed amorosi consigli.~GEN. B. Persuaso della vostra 75 4, 20 | ti sei salvato dall'onde?~GEN. B. Io sono che l'ho salvato, 76 4, 20 | Quanta riconoscenza!...~GEN. B. Siatemi fedeli, e vi 77 4, 20 | allontaneremo da voi un momento.~GEN. B. Seguitemi, e sarete di 78 4, 21 | preceduto da fiamme e detti.~ ~GEN. C. Dove andate infelici?~ 79 4, 21 | Buono, accostandosi a lui)~GEN. C. Credete voi che io non 80 4, 21 | protezion. (al Genio Buono)~GEN. B. (Ritirandosi un poco) 81 4, 21 | del mal. (al Genio Buono)~GEN. C. No, indegni, non temete 82 4, 21 | Grazie al cielo, è partito.~GEN. B. Andiamo, amici, andiamo 83 4, Ult | Poligrafo vestito di nero.~ ~GEN. B. Eccovi nel Tempio della 84 4, Ult | contentezza, e vengo a cercarla.~GEN. B. Eppure sei ricco di beni 85 4, Ult | tutto quello che vorrei.~GEN. B. Sei sano!~FIL. Ma la 86 4, Ult | regge ad ogni strapazzo.~GEN. B. Hai degli amici!~FIL. 87 4, Ult | constristano con i loro consigli.~GEN. B. Tu dunque brami amici 88 4, Ult | VAN. Non sono contenta.~GEN. B. Eppure hai un marito 89 4, Ult | lascia in piena libertà.~GEN. B. Sei sana!~VAN. Ma vorrei 90 4, Ult | essere bella e spiritosa.~GEN. B. Sei ricca e magnifica!~ 91 4, Ult | VAN. Ma non sono la sola.~GEN. B. Tu dunque vorresti essere 92 4, Ult | agitato?~POL. L'ira mi rode.~GEN. B. Eppure sei filosofo!~ 93 4, Ult | condannati alle fiamme.~GEN. B. Tu passi per dotto ed 94 4, Ult | v'è chi osa contraddirmi.~GEN. B. Tu dunque vuoi tutti 95 4, Ult | violentano, che colpa è la mia?~GEN. B. Filosofo alla moda! empio 96 4, Ult | ignoranza n'ha fatto fallar.~GEN. B. Che ignoranza! Cosa vi La fondazione di Venezia Azione
97 Pro | La Musica l'avrà.~~~~~~GEN.~~~~Forsennata pazzia, che 98 Pro | all'armi, all'armi.~~~~~~GEN.~~~~Orsù, questo il Teatro,~~ 99 Pro | Saprò l'alme dilettar.~~~~~~GEN.~~~~Ma non siano stiracchiate,~~ 100 Pro | gli uomini incantar.~~~~~~GEN.~~~~Ma non siano senza sale,~~ 101 Pro | faranno innamorar.~~~~~~GEN.~~~~Ma non siano troppo vane,~~ 102 Pro | mondo non han par.~~~~~~GEN.~~~~Ma non siano sconcertati,~~
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License