grassetto = Testo principale
                      grigio = Testo di commento
Amore in caricatura
   Atto, Scena
1 1, 1 | fu rapito~~Ganimede da Giove.~~~~~~POL.~~~~Aci infelice~~ Arcifanfano re dei matti Atto, Scena
2 2, 4 | mia bellezza indegno.~~Se Giove non discende in pioggia La birba Atto, Scena
3 2, 3 | un per me.~~~~~~CECC.~~~~Giove il volesse!~~~~~~ ~~~~ ~~~~~~ La buona moglie Atto, Scena
4 2, 5 | al mio caro fio.~PANT. Ah Giove, deme grazia ch’el diga La cascina Atto, Scena
5 1, 6 | forte impegno.~~~~~~CON.~~~~Giove, tu che presiedi~~All’opere La contessina Atto, Scena
6 1, 7 | Marte.~~~~~~CON.~~~~Ed io da Giove.~~~~~~LIND.~~~~Deh piacciavi 7 2, 1 | tuo favor mi raccomando, o Giove. (parte)~~~  ~ ~ ~ La donna di garbo Atto, Scena
8 2, 17 | me fa da rider.~FLOR. (Oh Giove!)~BRIGH. Oh Venere!~ARL. I due gemelli veneziani Atto, Scena
9 1, 15 | cederebbe lo stesso Marte, se Giove di sua mano non mi disarmasse. Il feudatario Atto, Scena
10 1, 9 | posso più.~NAR. Voi, qual Giove benefico, ci gioverete; La figlia obbediente Atto, Scena
11 3, 5 | sera se farà tutto. Oh! Giove, Giove, dame grazia che 12 3, 5 | se farà tutto. Oh! Giove, Giove, dame grazia che mia fia Lugrezia romana in Costantinopoli Atto, Scena
13 2, 9 | che fai con questi riti?~~Giove superno e i nostri Numi La donna di testa debole Atto, Scena
14 2, 15 | ambidue~L'un la capra di Giove, e l'altra il bue.~PIR. 15 2, 15 | ambidue~L'un la capra di Giove e l'altra il bue.~Il poeta 16 2, 15 | Io troverò la capra di Giove. Ho sentito nella Regia 17 2, 15 | Amaltea ha dato il latte a Giove, e mi hanno fatto un onore 18 2, 15 | fratello di latte dell'istesso Giove. Di voi istessamente, perché 19 2, 15 | nuova Europa meritate che Giove in toro a trasformarsi ritorni 20 2, 17 | in mente, a proposito di Giove e di Europa.~Se Europa io 21 2, 17 | mio fatal decoro,~Prego Giove che voi trasformi in toro.~ 22 3, 1 | ambidue~L'un la capra di Giove, e l'altra il bue.~A don 23 3, 2 | ambidue~L'un la capra di Giove, e l'altra il bue.~VIO. 24 3, 2 | signore, la capra Amaltea, e Giove trasformato in toro per 25 3, 6 | ogni sera pregherò messier Giove che ghe daga quel che la L'ippocondriaco Parte, Scena
26 2, 2 | Indi così dicea: « Se Giove, o Venere,~~Mi facesse rimettere~~ Il negligente Opera, Atto, Scena
27 NEG, 2, 8| stride invano~~Il folgore di Giove?~~Dove si cela, dove,~~L' La pelarina Parte, Scena
28 2, 3 | Che parlar assassino, o Giove, è questo!)~~~~~~PEL.~~~~ 29 3, 2 | avanzando.~~(Già mi svelai. Giove, mi raccomando).~~~~~~VOLP.~~~~ Il poeta fanatico Atto, Scena
30 2, 13 | satiri convertiti; e il sommo Giove scaricherà sopra noi i fulmini Componimenti poetici Parte
31 Quar | avea la cura, ~Sacerdote di Giove, e che solea ~Predir le 32 Quar | ninfe e i pastori, e fatto a Giove ~Sacrificio del cuor con 33 Quar | Sicuri già che il sommo Giove anch’esso ~Porgerà attento 34 Quar | cantar seguite.~ ~Sommo Giove che lassù ~Regni Prence, 35 Quar | Sospeso d’alto èvvi di Giove il ratto, ~Ben divina di 36 Quar | e restar scritto~Che al Giove Adriaco in don facea tragitto.~ 37 SSac | Passar vogl’io sino di Giove al trono, ~Sotto cui di 38 SSac | si squarcia il velo;~Ecco Giove, che in soglio almo di luce,~ 39 SSac | diversi aspetti~Le virtuti di Giove, e non son dei.~Un Nume, 40 SSac | Minerva indonna. ~Giuno di Giove è amore;~Marte è il divin 41 SSac | cercando~Oltre il seno di Giove andar potrei. ~Santa Giustizia 42 SSac | arditi,~Che usurparono a Giove incensi e altari. ~Sotto 43 SSac | amarezza ogni diletto,~Ah tu, Giove superno, al Greco Impero ~ 44 SSac | van non si porge i voti a Giove! ~Di me stesso maggior reso 45 SSac | di loro, a lor ritorno17.~Giove, dal tuo favor son reso 46 SSac | mi è noto:~Un’immago di Giove al mondo io chiedo,~E un’ 47 SSac | io chiedo,~E un’immago di Giove in Piero18 io vedo.~Sì, 48 SSac(17) | cielo, alla presenza di Giove, intende del suo ritorno 49 SSac | tempo ho scorso. ~Ah di Giove i splendori~Dir non poss’ 50 Dia1 | un Peregrin, fe’ voto a Giove, ~ Se avesse per la via 51 Dia1 | un paniere unì,~E disse a Giove, temerario, ardito: ~La 52 TLiv | Per lo pubblico ben, per Giove istesso, ~Porgete orecchio 53 1 | MELPOMEINE A noi dal sommo Giove e da Memoria nate, ~Opere 54 1 | amori;~Sente rinnovellar di Giove e Leda~La favola, il commercio I portentosi effetti della madre natura Atto, Scena
55 1, 1 | PASTORELLE~~ ~~~ ~~~~~ ~~~~Giove collerico,~~Trattieni i 56 1, 1 | giubilar. (tuona e balena)~~Giove collerico,~~Trattieni i 57 1, 2 | il cielo irato?~~Quando Giove sdegnato~~Vuol che un reo 58 1, 8 | chiama, è bello assai.~~Giove m'ha fatto grazia~~Di rompere 59 1, 9 | gentil compagna~~Destinata da Giove a starci accanto.~~Ahimè, Il mondo alla roversa Opera, Atto, Scena
60 ROV, 1, 6 | Tormenti e pene.~~~~~~GIAC.~~~~Giove, Pluton, Nettuno,~~Dei tremendi 61 ROV, 1, 6 | sì, Nettun m'inspira,~~Giove mi valore,~~Pluto mi 62 ROV, 3, 6 | Io vi voglio salir. Ma Giove irato~~Mi fulmina e precipita,~~ La scuola di ballo Parte, Scena
63 | peregrini~~Di Venere, di Giove e di Nettuno,~~Son cambiati Torquato Tasso Atto, Scena
64 4, 11 | investono per tutto i fulmini di Giove.~~Andrò peregrinando, terra Terenzio Atto, Scena
65 2, 1 | prode.~~A tutti il sommo Giove varia virtù dispensa:~~A 66 3, 5 | LIS. ~~~~A noi tal colpa giove.~~~~~~FAB.~~~~Crederallo 67 4, 3 | innocente.~~Deh, l'Olimpico Giove salvo me guidi in Roma;~~
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License