L'amante di sé medesimo
   Atto, Scena
1 5, 1| par bon in ogni tempo e logo.~~Donca xe compatibile de L'avvocato veneziano Atto, Scena
2 1, 3 | invenzion; da resto, co gh’ha logo l’opinion, chi studia, se 3 2, 12 | ben, lo so anca mi. Ma a logo e tempo bisogna valerse 4 2, 13 | un oggetto, no ghe resta logo per rifletter sora d’un 5 3, 1 | ALB. Mettemose al nostro logo. (ognuno prende il suo posto) 6 3, 2 | giustizia, non ha d’aver logo la compassion; perché se La bancarotta, o sia il mercante fallito Atto, Scena
7 2, 12| devertiremo. Sarè avvisada del logo. Invidè vu chi volè, che Le baruffe chiozzotte Atto, Scena
8 2, 8 | Giustizia ha d'aver el so logo. ~VIC. Crédela mo, lustrissimo, 9 2, 13 | patrona, che questo no logo da far ste scene. Respondéme Il buon compatriotto Atto, Scena
10 1, 1 | ghe xe poca zente. Del logo no ghe ne manca.~TRACC. ( 11 2, 2 | ghe troverò po un altro logo, e la sarà sollevada.~COST. Chi la fa l'aspetta Atto, Scena
12 1, 3 | desperà, fora de mi, fora de logo, fora de sesto, no posso 13 3, 6 | avesse messa via in qualche logo...~TON. Oh sior no, ve l' 14 3, 12 | sto pezzo de aseno? Xelo logo questo de menar massère? ( La buona madre Atto, Scena
15 1, 8 | mai! Nol va mai in nissun logo.~AGN. Xéla segura?~BARB. La buona moglie Atto, Scena
16 1, 8 | Se l’incontro sucede in logo che no i se possa voltar, La cameriera brillante Atto, Scena
17 1, 5 | stenterà a trovar in nissun logo de Italia, e fora d'Italia, 18 1, 5 | PANT. Ma no gh'ho miga logo, sala, né per carrozza, 19 1, 5 | compatissa; ma qua no ghe xe logo per ella.~OTT. Signor Pantalone, Il campiello Atto, Scena
20 3, 10 | che ze vegnizze,~L'ultimo logo no zarave el mio;~Ma no La casa nova Atto, Scena
21 2, 7 | Meneghina: In qualche altro logo.~Checca: Le camere le gh' 22 3, 14 | Cristofolo: Mi no gh'ho logo.~Cecilia: Caro elo, almanco La castalda Atto, Scena
23 3, 9 | so àmia, e ghe in logo de mare.~COR. Quando dunque Le donne curiose Atto, Scena
24 1, 3| conversazion limitada, per sto logo dove no pol intrar chi no 25 1, 7| sinora?~ARL. Oh bella! Al logo solito.~BEAT. Ma che cosa 26 2, 27| marido, e tutti quei de sto logo. Se me riesce quel che m' 27 2, 27| e alla sussistenza de un logo, dove anca mi ghe cavo el 28 3, 1| gnente. Le metterò in t'un logo, dove senza esser viste Il genio buono e il genio cattivo Atto, Scena
29 3, 4 | son cavalier. A tempo e logo la saverà el resto.~BET. Il frappatore Atto, Scena
30 1, 2| porta in un qualch’altro logo.~COL. Come lo avete saputo 31 1, 10| balcon, le se buttava de logo; le se diseva una con l’ 32 3, 4| incantada. Venezia se butterà de logo. I me metterà sui foggietti. Il giuocatore Atto, Scena
33 1, 3| logarò in qualche altro logo. (li va mettendo nelle scarpe, 34 3, 13| PANT. Non trovo in nessun logo mia fia. Da mia sorella 35 3, 13| non l’ho trovada in nissun logo?~BRIGH. L’era in soffitta.~ Una delle ultime sere di carnovale Atto, Scena
36 1, 8 | impegnà d'andar a cena in t'un logo. Son andà; m'ho informà 37 2, 2 | burlar in qualche altro logo). (ad Anzoletto)~ANZOLETTO ( 38 2, 2 | casa, no andè in nissun logo, perché al tempo d'ancuo, 39 3, 11 | scacco. Una pedina fora de logo. (vedendo che Agostino è L'impostore Atto, Scena
40 3, 4| L'osteria l'è el primo logo che da sta zente sarà visità.~ Il geloso avaro Atto, Scena
41 1, 6 | scarpe, che indora fina el logo comun. Mi no, veh! caro Le massere Atto, Scena
42 2, 7 | Se andè in maschera, el logo sarà de confidenza.~~~~~~ Il mondo della luna Atto, Scena
43 Mut | stravaganze ordinate dall'Astro, logo per deludere Bonafede. In Le morbinose Atto, Scena
44 1, 11 | SILVESTRA:~~~~Al solito logo.~~~~~~MARINETTA:~~~~Stamattina 45 4, 1 | galia.~~Sentì, sentì, in tel logo dove sta el forestier,~~ I morbinosi Atto, Scena
46 4, 6| man?~~~~~~ANZ.~~~~Cedo el logo a la puta. (a Giacometto)~~~~~~ 47 5, 1| ocorre dir, quelo xe un logo bruto,~~Ché ghe xe per le Componimenti poetici Parte
48 Dia1 | ghe parla, la collera logo.~Come un libro xe fatto 49 Dia1 | Che pol esser felice un logo pio ~Più facilmente, perché 50 Dia1 | E se cognosse che in sto logo pio~Le ghe vien tute do 51 Dia1 | che me sente; ~A tempo e a logo me ne voi servir, ~Senza 52 Dia1 | zovene, cantando, ha cambià logo. ~El s’ha messo a zogar 53 Dia1 | cedendo al fradello el primo logo ~L’ha procura sto illustre 54 TLiv | Franza, in Spagna ~Fursi un logo no gh’è più ameno e vago. ~ 55 TLiv | figurar.~Quando che in qualche logo el me incontrava, ~Mo quante Il raggiratore Atto, Scena
56 3, 7| trovadi in qualche altro logo, la padrona i gh’ha avanti 57 3, 18| ARL. V’insegnerò mi un logo seguro, un logo comodo.~ 58 3, 18| insegnerò mi un logo seguro, un logo comodo.~ERAC. Dove mai?~ I rusteghi Atto, Scena
59 1, 2 | Se no andemo in nissun logo, pazenzia; stemo in pase31 60 1, 9 | qualcossa de sto disnar, ma el logo nol me l'ha dito.~FELICE 61 1, 9 | restar servida con mi? Ghe logo in tel palco: n'è vero, Il servitore di due padroni Atto, Scena
62 1, 1 | I dis cusì che in nissun logo i magna, come che se magna 63 3, 7 | che i vada in un altro logo, che qua no i stà ben. Servitor Il teatro comico Atto, Scena
64 2, 8 | che te zira d'intorno darò logo alla fortuna. ~COLOMBINA L'incognita Atto, Scena
65 3, 10| No l’ho trovà in nissun logo. Gh’ho da parlar.~BEAT. La moglie saggia Atto, Scena
66 1, 15| sospirando)~PANT. El sarà al logo solito.~ROS. Sì, ha cenato
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License