L'adulatore
   Atto, Scena
1 3, 3| SANC. Dicono che lo hanno domandato e l’avete loro negato.~SIG. Gli amanti timidi Atto, Scena
2 3, 8 | ha detto, e non gliel'ho domandato. (Ho paura di confondermi Gli amori di Zelinda e Lindoro Atto, Scena
3 2, 6 | lo so, signore. Me l'ha domandato ancora il signor Don Flaminio.~ L'avaro Atto, Scena
4 1, 5 | mi appongo, parmi di aver domandato pochissimo. Sarei temerario, Le avventure della villeggiatura Atto, Scena
5 3, 11 | Sciocchi! io non l'ho domandato senza lo zucchero.~FERDINANDO: 6 3, 11 | l'agro di cedro che vi ho domandato.~ Il bugiardo Atto, Scena
7 2, 12 | Coss'alo dito?~LEL. Ha domandato alla figlia da chi aveva Amor contadino Atto, Scena
8 1, 6 | uno, non so chi sia,~~Ha domandato a nostro padre in sposa~~ La buona famiglia Atto, Scena
9 2, 14| camera?~NAR. Non c'è. Ne ho domandato a Lisetta, e pare lo sappia, Il cavaliere e la dama Atto, Scena
10 3, 10 | muta d'aspetto? Noi abbiam domandato gli alimenti dal fisco vivente La donna vendicativa Atto, Scena
11 1, 11| non sarà così.~COR. V'ha domandato la figlia?~OTT. Signora 12 1, 11| e per nascondersi, vi ha domandato la figliuola.~OTT. Corpo Il genio buono e il genio cattivo Atto, Scena
13 3, 13 | tutto quello ch'è stato domandato. Tutti siedono, e mangiano, L'erede fortunata Atto, Scena
14 1, 5| presto.~ARL. Va ti.~FIAMM. Ha domandato di te, non di me.~ARL. Se 15 3, 9| Sono andato alla posta, ho domandato se vi erano lettere dirette Il filosofo di campagna Atto, Scena
16 2, 7| Signor padron, voi siete domandato.~~~~~~EUG.~~~~(Ci mancava La finta ammalata Atto, Scena
17 1, 4| sordo!) (da sé) Nessuno ha domandato di me? (forte)~AGAP. Signor La donna di testa debole Atto, Scena
18 1, 4 | bene la scarterò.~ARG. Ha domandato anche di voi, signora...~ Il festino Atto, Scena
19 2, 6 | chiedi?~~~~~~STA.~~~~Egli era domandato.~~~~~~MAD.~~~~Da chi?~~~~~~ 20 3, 4 | RIS.~~~~Signor, è domandato.~~~~~~CON.~~~~Da chi?~~~~~~ La gelosia di Lindoro Atto, Scena
21 2, 9 | Perché Fabrizio m'avea domandato il segreto...~FAB. Perché Gli innamorati Atto, Scena
22 3, 3 | volte; si è umiliato; mi ha domandato perdono, non vorrà più farlo, La locandiera Atto, Scena
23 2, 17 | avanti.~MIRANDOLINA: Ha domandato il suo conto; l'ho servita. ( Il matrimonio per concorso Atto, Scena
24 3, 1 | insultata, come sapete, mi ha domandato scusa più di cento volte; 25 3, 2 | che monsieur la Rose mi ha domandato la mia figliuola.~FONT. Pamela maritata Atto, Scena
26 3, 5| ISAC. Non c'è.~BONF. Ne hai domandato a Pamela?~ISAC. Ne ho domandato.~ 27 3, 5| domandato a Pamela?~ISAC. Ne ho domandato.~BONF. Che cosa ha detto?~ 28 3, 16| presso a Bonfil)~JEV. Ha domandato me ancora?~BONF. Sì, trattenetevi.~ Il padre per amore Atto, Scena
29 5, 15| dirlo non mi vergogno:~~Ho domandato quello che a tutti fa bisogno.~~~~~~ Componimenti poetici Parte
30 Dia1 | A lui scherzevolmente ha domandato: ~L’Orso all’orecchio tuo 31 TLiv | Alla Cabala in grazia ho domandato.~Per sua bontà mi favorì 32 1 | Del cardinal patron gli ha domandato; ~Non rispondea, ma quando 33 1 | Italian de’ scherni il segno.~Domandato (soggiunsi) ho il mio congedo; ~ Il prodigo Atto, Scena
34 1, 4| In vita mia non ho mai domandato niente a nessuno, e non Il raggiratore Atto, Scena
35 1, 6| in finestra...~CON. Avete domandato di me?~CARL. A più di trenta 36 1, 8| Cappalunga)~CAPP. Ella mi ha domandato dieci zecchini l’uno: ma Il ricco insidiato Atto, Scena
37 1, 2| SER.~~~~Signore, è domandato. (al Conte)~~~~~~CON.~~~~ 38 4, 6| SER.~~~~Signore, è domandato.~~~~~~CON.~~~~Da chi?~~~~~~ Il ritorno dalla villeggiatura Atto, Scena
39 1, 1 | LEONARDO: Che cosa c è?~CECCOdomandato.~LEONARDO: E da chi?~CECCO: 40 1, 2 | il signor Fulgenzio. Ha domandato del padrone; gli ho detto 41 1, 10 | costui?~SERVITORE: Mi ha domandato se ella c'era. Gli ho detto Il servitore di due padroni Atto, Scena
42 1, 4 | attendendola. ~SERVITORE Signore, è domandato (a Pantalone).~PANTALONE 43 1, 11 | siete voi che mi avete domandato? (a Silvio) ~SILVIO Io? Lo scozzese Atto, Scena
44 1, 3 | sono manifestato, e le ho domandato perdono.~MARIAN. Eppure, 45 1, 5 | sono fatti?~MARIAN. Mi ha domandato se state bene, se avete 46 1, 5 | simili.~LIND. Ti ha egli domandato chi sono?~MARIAN. Oh! questa La scuola di ballo Parte, Scena
47 | RIG.~~~~Ier mattina~~Domandato ho per lei cento zecchini.~~~~~~ La scuola moderna Atto, Scena
48 1, 14| Se vorrete.~~~~~~LIND.~~~~Domandato è in verità. (a Belfiore)~~~~~~ 49 1, 14| chi parli?~~~~~~DRUS.~~~~È domandato.~~~~~~LIND.~~~~Traditora! ( Il signor dottore Atto, Scena
50 1, 2 | figliuolo dottore~~Testé mi ha domandato~~Che pigliare vorrebbe il 51 2, 2 | io, signora.~~Vedete? ho domandato,~~Pria di venire nella vostra La sposa sagace Atto, Scena
52 2, 2| signora.~~~~~~PET.~~~~Ho domandato il brodo, e non si vede 53 3, 22| passeggiare.~~Anzi mi ha domandato, se può venir da voi.~~~~~~ Torquato Tasso Atto, Scena
54 2, 2 | le chiedete.~~Quando voi domandato m'avete il madrigale,~~Credeva, Terenzio Atto, Scena
55 2, 9 | comodo si trova, da Lelio è domandato. ~~~~~~TER.~~~~Vil feccia! ( Il vecchio bizzarro Atto, Scena
56 3, 5 | detti.~ ~ARG. Signore, siete domandato. (a Celio)~CEL. Chi mi vuole?~ 57 3, 6 | Clarice.~ARG. No davvero, ha domandato di lei.~FLA. Per me è padrone.~ La villeggiatura Atto, Scena
58 0, aut | anche quello che non mi vien domandato. E il tuo Teatro in Venezia 59 3, 2 | tavola.~EUS. Quella che ha domandato don Ciccio.~RIM. Ve l'averete I mercatanti Atto, Scena
60 2, 14| v'ha detto che siete voi domandato?~GIAC. Mia sorella.~GIANN. I puntigli domestici Atto, Scena
61 1, 12| motivo?~BEAT. Voi non avete domandato perché si sono stabilite, 62 2, 12| OTT. Senza mio ordine ha domandato scusa? Lo caccerò via.~PANT. L'impresario di Smirne Atto, Scena
63 3, 4| cinquecento zecchini? Credete aver domandato molto? Io non ci vado per 64 3, 7| a Tognina)~ANN. Se io ho domandato, signore, l'ho fatto per Il vero amico Atto, Scena
65 3, 8| a vedere.~ROS. Di chi ha domandato? (a Colombina)~COL. Di voi, Il viaggiatore ridicolo Atto, Scena
66 1, 5| è giunto.~~~~~~EMIL.~~~~Domandato ha di me?~~~~~~GIAC.~~~~
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License