Gli amanti timidi
   Atto, Scena
1 3, 5 | No te conosso, se no te pratico. Chi mai averia credesto L'avvocato veneziano Atto, Scena
2 1, 7 | sa qualche cosa, ma non è pratico dello stile di questi paesi. La bancarotta, o sia il mercante fallito Atto, Scena
3 2, 12 | Il signor conte non lo pratico più.~PANT. Brava, a revederse 4 3, 7 | nemici. O pacificatevi, o non pratico più nessuno.~PANT. Per mi La bottega del caffè Atto, Scena
5 2, 15 | Tocca a voi come il più pratico del paese.~DON MARZIO (ad Il bugiardo Atto, Scena
6 1, 8 | LEL. Ditemi, siete voi pratico di questa città?~OTT. Qualche 7 3, 9 | signor Ottavio, che siete pratico di quel paese, osservate, Il buon compatriotto Atto, Scena
8 1, 2 | mirabilmente. Non essendo io pratico di questo viaggio, e non Chi la fa l'aspetta Atto, Scena
9 1, 3 | fa compassion, e mi che pratico in quella casa, son capace 10 1, 13 | tinello43.~GARZ. No son miga pratico de sta casa.~LISS. Va drento La buona famiglia Atto, Scena
11 1, 7 | colla mia famiglia, e non pratico volentieri.~ANS. Oh, si Buovo d'Antona Atto, Scena
12 2, 11 | Se vi posso servire,~~Pratico io sono in questo, e lo Il cavaliere giocondo Atto, Scena
13 2, 10 | questo il maggior frutto:~~Pratico, vedo, ascolto, fo osservazione Il campiello Atto, Scena
14 0, aut | a qualche forastiere non pratico della nostra città. Campo Il cavaliere di spirito Opera, Atto, Scena
15 SPI, 5, 2| intendete.~~~~~~GAN.~~~~Son pratico del mondo, e so quel che La dama prudente Atto, Scena
16 3, 7 | uomo di garbo, fidato e pratico della famiglia, e poi venite 17 3, 7 | per un milione. Anselmo è pratico della casa. Pochi ordini Le donne di buon umore Atto, Scena
18 3, 8 | signor Cavaliere. Siete poco pratico, a quel che io vedo; si Le donne gelose Atto, Scena
19 2, 17 | fette che no fenisse mai. La pratico cussì per cerimonia, da 20 2, 19 | meggio de cussì, perché mi no pratico, sala?~LUG. Siora Tonina, 21 2, 19 | Vardè che gran lustrissima! Pratico delle persone, che no L'erede fortunata Atto, Scena
22 1, 13 | ella fare?~FLOR. Tu sei pratico della casa, tu sei amico La finta ammalata Atto, Scena
23 Pre | mani di un giovane, poco pratico ancora, o poco attento al 24 1, 5 | Io faccio il medico, e pratico nelle case unicamente per 25 1, 7 | Galantuomo, bravo teorico, bravo pratico?~PANT. Magari; ve sarò ben Il frappatore Atto, Scena
26 1, 5 | ghe son più stà, no son pratico, no so gnente.~OTT. Brighella La guerra Atto, Scena
27 Aut | sempre a riflettere. Chi è pratico della Guerra, giudicherà L'impostore Atto, Scena
28 1, 3 | Disim un poco, vu che sì pratico de sto paese, ghe saria 29 3, 1 | guerriero; e poi, da che pratico il signor colonnello, ho La famiglia dell’antiquario Atto, Scena
30 1, 12 | DOTTORE (Sono tanti anni che pratico in questa casa, e non ho 31 3, 3 | È vero; voi siete il più pratico e il più intendente antiquario La gelosia di Lindoro Atto, Scena
32 3, 2 | casa?~MIN. Non sono molto pratico della città, ma la troveremo.~ Il geloso avaro Atto, Scena
33 1, 15 | EUF. Si dice ch'io non pratico, perché ho il marito geloso; Le femmine puntigliose Atto, Scena
34 1, 3 | l'ascolta un omo vecchio, pratico delle cosse del mondo, e 35 3, 4 | far.~Don Florindo - Sei pratico di Palermo?~Brighella - 36 3, ul | contessa Beatrice non la pratico più.~Contessa Clarice - L'ippocondriaco Parte, Scena
37 2, 2 | cosa mi narrate! Io che non pratico,~~A una tal novità rimango La locandiera Atto, Scena
38 1, 21 | Marchese, voi che siete pratico della città, fatemi il piacere 39 2, 17 | farla rinvenire. Io che non pratico donne, non ho spiriti, non Le massere Atto, Scena
40 4, 3 | DOROTEA:~~~~Oibò! Mi pratico cussì.~~Ghe dago da magnar I morbinosi Atto, Scena
41 Ded | conosciuto, amato e stimato; pratico di tai partite; abile alla Le nozze Atto, Scena
42 2, 17 | MAS.~~~~Con donne sono pratico~~E so come si fa.~~~ ~~~~~ I pettegolezzi delle donne Atto, Scena
43 1, 6 | altro che le mie amighe, che pratico tutto el zorno, e ti sa Componimenti poetici Parte
44 Dia1 | cognosso tutti quanti, ~Se pratico, se so, se me n’intendo.~ 45 Dia1 | nei primo s’affida, ~Di pratico piloto provida man che il 46 Dia1 | Nel somigliare cotanto è pratico, ~Che le sue opere chi attento Il prodigo Atto, Scena
47 1, 4 | spendere. Voi non sarete pratico di queste cose.~TRAPP. Volete 48 3, 18 | non me ne intendo, e molto pratico non è nemmen mio marito, Il ricco insidiato Atto, Scena
49 1, 1 | un ottimo sensale:~~Son pratico di tutto, son uomo universale.~~ 50 1, 6 | mandato?~~~~~~ONO.~~~~Io pratico per tutto,~~Conosco nel 51 4, 7 | cavalieri intorno.~~Non pratico nessuno; mi preme l'onestà. ( Il tutore Atto, Scena
52 3, 2 | vivo a me stesso, e poco pratico. Le cose mie le faccio da La serva amorosa Atto, Scena
53 2, 3 | negozio: vegnì dove che pratico, che ve servirò volentiera.~ 54 2, 13 | non ti conosco, se non ti pratico.~Rosaura: Ma! Come mai potrebbe 55 3, 5 | Sono degli anni che non pratico nessuno. Non vi conosco.~ 56 3, 14 | dato in un uomo facile, pratico del mestiere, e pronto a' Il servitore di due padroni Atto, Scena
57 1, 4 | stati raccomandati. Egli è pratico della città, potrà giovarmi Il teatro comico Atto, Scena
58 1, 4 | Tasso? Si vede, che siete pratico di Venezia, e del gusto Terenzio Atto, Scena
59 0, pre | accreditare.~Voi che siete pratico del mestiere, conoscerete L'uomo di mondo Atto, Scena
60 1, 12 | sappiè che in quella casa ghe pratico mi, e dove che vago mi, I puntigli domestici Atto, Scena
61 2, 13 | amigo della pase, e dove che pratico, procuro che la ghe sia.~ L'impresario di Smirne Atto, Scena
62 1, 1 | di piluccarmi, s'inganna. Pratico le virtuose, le assisto, 63 1, 9 | appartengono a lui. Egli è pratico; egli conosce... Mandate 64 4, 5 | quello di un impresario! lo pratico i teatri, conosco e frequento La putta onorata Atto, Scena
65 Let | riescono a chi non è più che pratico oscurissime. Fra tutti quelli
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License