L’apatista
   Atto, Scena
1 3, 5 | mia tracotanza chiedovi umil perdono.~~(Se non so vendicarmi, L'arcadia in Brenta Opera, Atto, Scena
2 ARC, 2, 2| Favorisca, faccia grazia.~~Sull'umil braccio mio poggi la mano.~~~~~~ Il cavaliere giocondo Atto, Scena
3 2, 9 | Cavaliere.)~~~~~~ALES.~~~~Faccio umil riverenza...~~~~~~MAD.~~~~ 4 5, 8 | Signor, io vi domando umil compatimento.~~Servavi ciò Il cavaliere di spirito Opera, Atto, Scena
5 SPI, 1, 5| Signora, il mio padrone le fa umil riverenza,~~E d'essere a La diavolessa Atto, Scena
6 1, 7 | Giannino)~~Alla nobil contessa umil m'inchino. (a Dorina)~~~~~~ Lugrezia romana in Costantinopoli Atto, Scena
7 1, 3 | la gallina~~Al suo gallo umil s'inchina,~~Dimandandogli 8 2, 10 | ALB.~~~~Taci, orgogliosa.~~Umil ti porgo le mie preci in La favola de' tre gobbi Parte, Scena
9 1, 4 | porporino~~Di madama Graziosa umil m'inchino.~~~ ~~~~~MAD.~~~~ Il festino Atto, Scena
10 3, 6 | Conoscerla vogl'io). Maschera, umil perdono~~Chiedovi, se m' La mascherata Opera, Atto, Scena
11 MAS, MUT | Venezia li 24 Decembre 1750.~Umil.mo Dev.mo Obblig.mo Servidore~ Il matrimonio discorde Parte
12 2 | Ippolito)~~Alla sposa sdegnata umil perdono:~~O che vi passo Il medico olandese Atto, Scena
13 2, 8 | cavalier rispetto con ogni umil tributo;~~Bainer non è, Il negligente Opera, Atto, Scena
14 NEG, 1, 9| fui sempre~~Rassegnata ed umil figlia;~~Ma l'affetto or Ircana in Ispaan Atto, Scena
15 3, 4 | basta, anima generosa,~Ch'umil perdon ti chieda?~OSMANO: 16 4, 2 | Eccola la custode). Vi chiedo umil perdono,~Se men ch'io non Ircana in Julfa Atto, Scena
17 4, 15 | Alle signore spose faccio umil riverenza. (parte) ~MARLIOTTA Le pescatrici Opera, Atto, Scena
18 PES, 2, 8| lo sdegno,~~Soffersi un umil stato;~~Ma or che al principato~~ Componimenti poetici Parte
19 Giov | gloriosi, ~Anche un boschetto umil, saggi pastori.~Non invidian 20 Quar | Al gran Nuncio di Dio l’umil Donzella: ~E nella pura 21 Quar | Col reo severo, e coll’umil pietoso;~Qui poserà colui,~ 22 SSac | Di’ che Giustiniana in umil tetto ~Gode felice in Dio 23 Dia1 | costume.~E la donzella, d’umil manto cinta,~Abbia da noi, 24 Dia1 | l’oro e l’argento, e in umil lana~Le molli membra imprigionar 25 Dia1 | indegna, ~Che con polvere umil la santa Fede ~A rammentare 26 Dia1 | pentito,~E la cenere prese umil contrito.~Indi talun che 27 Dia1 | Vi coprite per or d’un umil velo, ~Indi lucide spoglie 28 Dia1 | gli affetti gradir dell’umil gente. ~Testé trattando 29 Dia1 | fra poco.~ ~CANTO TERZO~ ~Umil m’inchino all’Eccellenze 30 Dia1 | sonori il mondo stima, ~E l’umil verso riputato è vile;~Ma 31 Dia1 | fasto e delle lodi ~Quell’umil ciglio angelico si mostra, ~ 32 Dia1 | petto ~Per sì nobil consesso umil rispetto.~Torno colà dove 33 Dia1 | questi nuziali canti, ~Onde l’umil Raccolta del nome tuo si 34 Dia1 | Fa che con salda , con umil ciglio,~Ciò sia nel cuor 35 Dia1 | risaputo al fine,~E con l’umil rispetto a voi dovuto ~Questo 36 Dia1 | vostro merito, ~Che all’umil popolo cotanto aggrada.~ 37 Dia1 | E la sposa novella in umil veste ~Accostarsi divota 38 Dia1 | Morte il velo,~Questo popolo umil, che vi ama e onora, ~Con 39 Dia1 | anch’io, come gli altri, umil rispetto. ~Ah, signori, 40 Dia1 | Altro non posso far, che in umil foglio ~Narrare i fatti 41 Dia1 | Della santa, innocente, umil celletta, ~Chi sa che Dio, 42 Dia1 | carmi,~Ma la mia Musa all’umil suono avvezza, ~Bieco mi 43 Dia1 | ancora, ~Detto sia col dovuto umil rispetto: ~Ma s’ella frequentasse 44 TLiv | di colto ingegno, ~Ma l’umil nata verità dal cuore;~Sia 45 TLiv | suoi trionfi ammira,~E all’umil vate il tuo talento inspira.~ 46 TLiv | scioglie il labbro, e l’umil fronte inchina: ~Il Ciel 47 TLiv | suon del plettro o dell’umil zampogna.~Ma io, per quanto 48 TLiv | riserba.~Ed in sacro recinto umil ristretta,~Serve al voler 49 TLiv | Che le sante donzelle in umil chiostro ~Godon felicemente 50 TLiv | vaglio agl’imenei sovrani ~L’umil cetra accordar, miei voti 51 1 | un convento, ~Cambierà in umil cella un aureo tetto? ~Nutre 52 1 | Di massime conformi ad umil stato, ~Certa che l’umiltà, 53 1 | appiglia ~A viver castamente in umil stato,~Del zio vorrei portar 54 1 | benedizione, ~Ricevuta da lei con umil core. ~Poi ringraziolla 55 1 | Poiché a vergine chiusa in umil tetto ~Pascolo non si nega 56 1 | serena.~E prendendo per man l’umil cliente, ~Lo conduce all’ 57 1 | al vostro, anime grandi, umil risponde ~Di perpetua giustizia La vedova spiritosa Atto, Scena
58 1, 7 | chi direbbe sotto quell'umil ciglio~~Tanta malizia fossevi, La scuola di ballo Parte, Scena
59 | Questo al merito vostro umil tributo.~~E se il basso La sposa sagace Atto, Scena
60 3, Ult | lo domando a tutti, e con umil rispetto~~Del pubblico perdono La donna stravagante Atto, Scena
61 4, 10 | mantengasi lo sdegno.~~E se dell'umil foglio vorrà riconvenirmi,~~ Terenzio Atto, Scena
62 0, pre | dal Popolo, in grazia dell'umil titolo di Commedia. Lo troverete Gli uccellatori Atto, Scena
63 1, 10 | la gallina~~Al suo gallo umil s’inchina,~~Dimandandogli
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License