L’apatista
   Atto, Scena
1 5, 1 | i segni in quel bel viso adorno;~~Ma oimè, che quelle luci L'arcadia in Brenta Opera, Atto, Scena
2 ARC, 3, 1| Fabrizio, d'ogni grazia adorno,~~Io gli auguro buon giorno.~~~~~~ La buona figliuola Atto, Scena
3 Mut | PRIMO~Giardino delizioso, adorno di vari fiori, con veduta~ 4 1, 1 | PRIMA~ ~Giardino delizioso, adorno di vari fiori, con veduta La calamita de' cuori Atto, Scena
5 3, 7 | giorno...~~Il vostro viso adorno...~~Ah, seguitar non posso.~~ La contessina Atto, Scena
6 2, 8 | voi siete~~Di più titoli adorno.~~Io per un anno intero~~ Le femmine puntigliose Atto, Scena
7 0, ded | necessità d'impararle. Voi siete adorno di tutte le più amabili Il matrimonio discorde Parte
8 1 | vostro spirto d'eroismi adorno,~~Piacevole mi rende il Il medico olandese Atto, Scena
9 4, 2 | sconosciute e di alberetti adorno,~~Scusatemi di grazia, che Il padre per amore Atto, Scena
10 2, 2 | Nato di sangue illustre, adorno di ricchezza,~~Giovine che Componimenti poetici Parte
11 Giov | egli n’andò più lieto e adorno?~Il Fato ognor con un variabil 12 Quar | ch’è di tutti questi pregi adorno.~Vedrai, non andrà molto,~ 13 Quar | Scolpito v’apparia, di lauro adorno, ~Quel Cesare primier, dotto 14 Quar | illustre, e de’ tre voti adorno. ~Ottien che il buon Pastore 15 SSac | intorno; ~Perché di gemme adorno~Il tronco crin non serbo,~ 16 SSac | eccelsa, al sacro Altare adorno: ~Vanne accesa d’amore il 17 Dia1 | il sangue in ogni etate adorno.~Tre fiate il trono augusto 18 Dia1 | un capo di marmo, liscio, adorno, ~Opra famosa di famoso 19 Dia1 | Da pinte fere vagamente adorno, ~Dove il figlio tenea serrato 20 Dia1 | intorno, ~Ogni Ciel di stelle adorno, ~Le superne Potestà,~E 21 Dia1 | occhi, in quel bel viso adorno, ~Fondà l’aveva i so dissegni 22 Dia1 | pendeagli a tergo pomposamente adorno, ~Ed uno strale curato giva 23 Dia1 | il tempio di Dio di luce adorno, ~Ecco l’ara, i ministri 24 Dia1 | illustre ceppo de’ Mauroceni, adorno ~Quattro volte finora del 25 Dia1 | all’altar con sagra pompa adorno; ~Ma se in chiesa tacer 26 Dia1 | te solo desìo col canto adorno~Rendere i voti miei di giorno 27 Dia1 | nuovi merti e nuovi fregi adorno.~Odo le voci querule e dolenti~ 28 Dia1 | Canti di lor chi di sapere è adorno; ~A regolar la mascherata 29 Dia1 | Di dure spine e di cilici adorno, ~Macera il corpo suo, di 30 Dia1 | aureo stil, semplicemente adorno, ~Predicando il Vangel, 31 Dia1 | eccelso signor, signore adorno ~Di gloria e di virtù, Pietro 32 Dia1 | di femmina loda il viso adorno, ~Chi pel gioco si lagna 33 Dia1 | Spero veder del regal manto adorno; ~Per condurlo di gloria 34 Dia1 | immagini veraci.~Saggio, adorno, prudente genitore, ~Commendabil 35 Dia1 | di rose, e di bei gigli adorno? ~Come ogni sguardo ad ammirarla 36 Dia1 | grazie mille e di chiarezza adorno.~La parola di Dio semplice 37 TLiv | degli altri mirar del calle adorno,~Ito per tempo a procacciar 38 TLiv | D’ampia porpora eccelsa adorno e cinto, ~L’alta mercé, 39 TLiv | Ingegno pronto di notizie adorno.~Che chi sa regolarsi in 40 TLiv | Pomposo andar de’ primi fregi adorno.~Simile oh quanto è alle 41 TLiv | felice al mondo.~Lo sposo adorno – che le siede al fianco, ~ 42 TLiv | ha il volto di tai grazie adorno ~Che ogni rara bellezza 43 TLiv | il processo di tai prove adorno: ~Fate che un testimon parli 44 TLiv | ha il Prence per clemenza adorno.~Vostra Eccellenza, che 45 1 | Provvidenza ha quel paese adorno ~Di facile e sicur medicamento,~ 46 1 | vede il tempio riccamente adorno,~E andar le genti curïose 47 1 | quant’altre virtù va il prode adorno, ~E ho di parlarne desideri 48 1 | suoi riposi, nel palagio adorno ~Magnifico di Stra, dar 49 1 | cuore, e al di Lei spirto adorno. ~Oh qual piacere, oh qual 50 1 | Ove del parco riccamente adorno ~Vedonsi le diverse ampie 51 1 | Consorte fu di un Gradenigo, adorno ~Della patrizia porpora 52 1 | avea d’argento ~Tessuto, e adorno di brillanti rari. ~— Una I portentosi effetti della madre natura Atto, Scena
53 1, 5 | RUGG.~~~~(Che vago viso adorno!...~~Se Lisaura non fosse...)~~~~~~ Il quartiere fortunato Parte, Scena
54 3, 1 | ha di bella virtù l'animo adorno,~~«Roccafortediria «ti Il ricco insidiato Atto, Scena
55 2, 1 | la fortuna lo fa di beni adorno,~~Tutti gli sono amici, La vedova spiritosa Atto, Scena
56 2, 3 | ripostiglio d'ogni delizia adorno,~~Per replicar la dose tre La scuola di ballo Parte, Scena
57 | perché; perché il mio viso adorno~~Di finte grazie non alletta 58 1, 10 | che di virtude ha il core adorno,~~A uno stato migliore il La sposa persiana Atto, Scena
59 1, 7 | prepara oltre il costume adorno~II picciolo banchetto, che 60 2, 1 | gioie onde il bel crine è adorno,~Bulganzar mi assicura, Torquato Tasso Atto, Scena
61 0, pre | vivo esempio di un Padre adorno di tanti pregi, accrescerà Terenzio Atto, Scena
62 5, 7 | tornando, di maggior gloria adorno.~~(Celare un'opra ardita Le virtuose ridicole Opera, Atto, Scena
63 VIR, 2, 13| Coi bei raggi il viso adorno.~~Fra i strumenti,~~Fra
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License