L'amante militare
   Atto, Scena
1 Ded | per non saperlo. Sono più secoli che la repubblica Serenissima Il cavalier di buon gusto Atto, Scena
2 1, 6 | stato detto e ridetto nei secoli oltrepassati.~OTT. Sì, ma Il cavaliere giocondo Atto, Scena
3 Ded | essi andar gloriosa ne' Secoli venturi, quanto il suo spirito La donna di garbo Atto, Scena
4 2, 1 | il mio nome per tutti i secoli.~LEL. Deh, madama, ponete La donna di governo Atto, Scena
5 | insigni, che hanno per tanti secoli aumentato lo splendore della La finta ammalata Atto, Scena
6 Ded | vale a dire quattordici secoli prima de’ nostri correnti 7 Ded | state 1’ammirazione de’ secoli trascorsi, e sono tuttavia Il frappatore Atto, Scena
8 Ded | Posteri, e di tenere per molti secoli un posto assai decoroso 9 Ded | che dopo di noi per lunghi secoli succederanno? Non vi siete 10 Ded | sarà famoso per tutti i secoli per le opere insigni del Il giuocatore Atto, Scena
11 Ded | nobilissima Patria sua dove de più secoli l’antichissima di Lei Casa La guerra Atto, Scena
12 Ded | distinta nella Colonia da due secoli colà trapiantata. Vi abbraccieranno Lugrezia romana in Costantinopoli Atto, Scena
13 Pre | Romana, la quale morse tanti secoli prima che sorgesse il Turco La donna di testa debole Atto, Scena
14 0, pre | agli Eroi più famosi de' secoli oltrepassati; rinonziare Il festino Atto, Scena
15 0, pre | di essa, tale ne' buoni secoli l'Italia nostra la coltivò, 16 0, pre | vostra, famosa sino dai primi secoli, e nelle sventure intrepida La madre amorosa Atto, Scena
17 0, pre | gloria di derivare per lunghi secoli dai primi fondatori della I malcontenti Atto, Scena
18 0, pre | hanno empiuto per tanti secoli i loro Teatri di opere maravigliose, 19 0, pre | diretto nella mutazione de' secoli, a seconda del genio delle Ircana in Ispaan Atto, Scena
20 0, ded | privata, vantò in tutti i Secoli Gloria, Dignità, Onori, Ircana in Julfa Atto, Scena
21 0, ded | posseduta sino da' primi Secoli con titolo di Duchea la Il padre per amore Atto, Scena
22 Ded | da' vostri maggiori tre Secoli sono, che se aveste a disporre 23 4, 4 | dell'anime onorate.~~Nei secoli non pochi che conta il mio Componimenti poetici Parte
24 Dia1 | mondo allega e dice; ~Venti secoli or son, m’han sotterrato, ~ 25 Dia1 | alterni ~Dio nei vasti lodar secoli eterni.~ ~Dignare, Domine, 26 Dia1 | la possa superar. ~Za do secoli in ponto, tutti sa,~Che 27 Dia1 | Lodate ed esaltate nei secoli il sovrano. ~Angeli del 28 Dia1 | Figlio e il Spirto Santo ~Nei secoli dei secoli noi pur col nostro 29 Dia1 | Spirto Santo ~Nei secoli dei secoli noi pur col nostro canto. ~ 30 Dia1 | addita, ~Gloria ed onor de’ secoli vetusti,~E in carte, e in 31 Dia1 | o vergin pia, ~Dio nei secoli eterni; e così sia.~Di bel 32 Dia1 | Che oltre il confin dei secoli si estende, ~Viver desio; 33 Dia1 | gloria si dia, ~Qual ne’ secoli eterni, e così sia.~Ecco 34 Dia1 | veterano, ~Che fin dai primi secoli gloriosi ~Accrebbe il vanto 35 Dia1 | al bel terreno, ~In più secoli adornati~D’ostri eccelsi 36 Dia1 | destra pupilla i trapassati ~Secoli immensi, e la sinistra addita ~ 37 Dia1 | fonte, ~Che pel girar de’ secoli vetusti ~Sopra del figlio 38 Dia1 | Chiese.~Fin negli antichi secoli rimoti, ~Peregrinando si 39 Dia1 | puro ~Che diè al Senato, ai secoli vetusti, ~Eroi che gloria 40 TLiv | fresca ancora, ~Da tanti secoli non oltraggiata, ~Nel felicissimo 41 1 | sempre e in ogni lato ~Nei secoli dei secoli esaltato.~Il 42 1 | ogni lato ~Nei secoli dei secoli esaltato.~Il cantico finito, 43 1 | grandi, immortali!~Fur ne’ secoli primi, ed or pur sono, ~ 44 1 | obbedir prescritto ~Fu ne’ secoli primi, ed a l’augusta ~Madre 45 1 | Cerchi di rimontare ai secoli passati.~In Grecia, in Roma, Il prodigo Atto, Scena
46 Ded | le glorie sue in tutti i secoli contradistinte: chi non La pupilla Opera, Atto, Scena
47 PUP, Ded | trovare, che la pareggi a' secoli oltrepassati, pare non facciate Il raggiratore Atto, Scena
48 1, 7 | indiscreto, che dopo venti secoli di nobiltà voglia precipitare 49 2, 6 | credo sia stato ne’ primi secoli signor del Vesuvio.~CLA. 50 3, 12 | illustre prosapia dei primi secoli. Non intendo oltraggiarvi 51 3, 12 | mia nobiltà non eccede tre secoli. Ma qual vergogna per voi La scuola di ballo Parte, Scena
52 1, 1 | andato di mente, trar di secoli~~Qualche volta mi suol la 53 1, 1 | arrivo a capirlo in dieci secoli.~~A me talora, come a sua La sposa sagace Atto, Scena
54 DED | dell'Umbria, sede per lunghi secoli di possenti e valorosi Sovrani, La donna stravagante Atto, Scena
55 Ded | buoni Autori de' nostri Secoli, siccome in tutte le facoltà Torquato Tasso Atto, Scena
56 0, pre | vostra Casa, e sino da' primi secoli rispettata, mantiene tuttavia 57 0, pre | fasto. Iddio, che da tanti secoli colmò di benedizioni la 58 0, pre | sendo oltrepassati più secoli, che avete in Venezia il 59 5, 14 | gloriosa marca,~~Or due secoli sono, incoronò il Petrarca.~~ Terenzio Atto, Scena
60 0, pre | furono, e lo sarete per molti secoli di quei che succederanno, 61 2, 6 | del mondo altera;~~Ma sol secoli cinque son ch'ella nacque Il vecchio bizzarro Atto, Scena
62 3, 7 | della premura, le ore paiono secoli.~PANT. (E tocca via). (da
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License