L'amante di sé medesimo
   Atto, Scena
1 5, 1| no la dubita? No ghe ne occasion.~~~~~~CON.~~~~Può 2 5, 2| signore...~~~~~~ALB.~~~~Se me permission...~~~~~~MAU.~~~~ La birba Atto, Scena
3 1, 3| Oe fermè, barcarioli,~~ una siada indrio.~~Sior Il bugiardo Atto, Scena
4 3, 5 | che no savè chi le sia, da intender de esser napolitan, 5 3, 5 | vostro povero pare. Ghe da intender che maridà Chi la fa l'aspetta Atto, Scena
6 1, 5 | Tolè, dèghele vu...~CEC. qua...~BORT. No, no; ghe 7 1, 7 | el zendà. (a Tonina)~TON. qua. (prende con dispetto) 8 1, 7 | no me volè ben.~GASP. qua la zatta30.~TON. Cossa 9 1, 14 | compare, compare, no me in te la gola; no me tocché 10 3, 10 | chiaccole.~CEC. Oh, se no me el tabarro e la bautta, 11 3, 11 | sappième dir.~CEC. Oe, no ghe miga el tabarro e la bautta, La buona madre Atto, Scena
12 2, 6 | avanza, che che ghe ne manca; qua la forfe211. (al Giovine)~ 13 2, 15 | Son qua co le azze.~GIAC. qua, dè qua.~MARG. Dove 14 2, 15 | co le azze.~GIAC. Dè qua, qua.~MARG. Dove xe la patrona?~ 15 3, 3 | s'alza)~LUN. Se no me man, mi no levo suso.~LOD. La donna di garbo Atto, Scena
16 1, 13| Voleu che ve diga, che me in tel genio?~ROS. Oh, oh, 17 3, 6| quattro strambotti, se me licenza.~DOTT. Anzi ci farà Le donne gelose Atto, Scena
18 1, 6| voggio che per causa mia ghe a vostra muggier. Figurève! 19 1, 7| Vardè, che se no me li , bisognerà che venda. Sti 20 2, 25| cantè sotto i balconi, ghe dei confetti).~BAS. (Oh, 21 3, 9| dei diese ducati, no me gnente? O che caìa207! El I due gemelli veneziani Atto, Scena
22 1, 6| Andè via de qua, perché me soggezion.~DOTT. Benissimo, La figlia obbediente Atto, Scena
23 1, 13| Ecco qua le candele.~BRIGH. qua mo, amigo.~CAM. Se comanda, 24 1, 16| mani ingombrate)~BRIGH. qua. Deghe da sentar. (prende 25 2, 17| lo stè a ricever; no ghe speranze, e finimo sto pettegolezzo.~ Il frappatore Atto, Scena
26 1, 7| economo.~BRIGH. E no ghe gnanca un soldo da comprar 27 3, 6| stago a tutto. Basta che me muggier, mi no cerco altro.~ Il giuocatore Atto, Scena
28 1, 13| de ste cosse. E vu no ghe motivo de farle; lassè el Una delle ultime sere di carnovale Atto, Scena
29 1, 1 | po, sior Cosmo carissimo, drio a quel drapeto. Vu, 30 2, 3 | buttar via sette soldi. qua, dè qua.(prende le carte 31 2, 3 | via sette soldi. Dè qua, qua.(prende le carte di 32 2, 6 | sto poco de tempo, se me licenza, ve vorave parlar).~ 33 3, 11 | e non una donna)~AGUSTIN qua, dè qua, destrighève. ( 34 3, 11 | una donna)~AGUSTIN Dè qua, qua, destrighève. (a Momolo)~ 35 3, 11 | figà, se ne toga.~POLONIA qua, dèmene una fetta a Il geloso avaro Atto, Scena
36 2, 15 | altro, no lo permetteria. qua, la metterò via mi, Le massere Atto, Scena
37 2, 5 | casa mia; no vôi che ghe ne .~~Se ve porterè ben, con 38 3, 5 | ROSEGA:~~~~Mo via, no me man?~~~~~~RAIMONDO:~~~~Potete 39 3, 5 | tel fuogo?~~No, se no me man, no andemo in nissun 40 4, 3 | imprestar.~~~~~~DOROTEA:~~~~ qua.~~~~~~COSTANZA:~~~~Credème, 41 4, 4 | MENEGHINA:~~~~Lassè véder. qua.~~~~~~MOMOLO:~~~~Contèli, 42 5, 5 | Cossa m'importa a mi?~~ qua, dèmelo pien.~~~~~~COSTANZA:~~~~( Le morbinose Atto, Scena
43 1, 1 | Che morbin che gh'avè.~~ qua un poco de polvere.~~~~~~ 44 3, 1 | se me volè ben, e se ve sto vanto,~~Lassar no poderessi I morbinosi Atto, Scena
45 3, 1| le mie arme in scarsela.~~ qua quela botiglia. Rosolin I pettegolezzi delle donne Atto, Scena
46 3, 1 | Pantalone - Anca vu, comare, qua.~Checchina - Mi no, Il poeta fanatico Atto, Scena
47 3, 17| cataro,~~~ Avanti che me sto bell’avviso.~ ~~~ARL.~~~~ Componimenti poetici Parte
48 Dia1 | fato! ~Al tristo mondo ghe scacomato ~Ancuo che aposta 49 Dia1 | servente? ~Presto, presto, qua quel boletin.~Bravo, Il tutore Atto, Scena
50 1, 11| xe necessario che anca vu l’assenso per metter sta I rusteghi Atto, Scena
51 1, 2 | vegnimo a dir el merito30 , me sempre de ste risposte.~ Il servitore di due padroni Atto, Scena
52 2, 15 | minestra per Florindo). qua a mi, che ghe la porterò Sior Todero brontolon Atto, Scena
53 3, 6 | trema le gambe.~CEC. Anemo, qua. (prende la mano a Nicoletto) L'uomo di mondo Atto, Scena
54 1, 4| per portar el baul, no me gnente?~LUD. Eh via, vergogneve. 55 1, 5| no ghe xe altro.~TRUFF. qua, sior ladro.~LUD. Cossa?~ 56 2, 6| interesse. Me basta che me i trenta zecchini della 57 2, 8| importa? lassè che i diga. un'occhiada intorno a tanti Il vecchio bizzarro Atto, Scena
58 1, 2 | l'otto.~PANT. E se me lo , vederè cossa fazzo.~MART. 59 3, 9 | a mi sior.~PANT. No ghe sulla testa. No ghe fe troppo 60 3, 10 | scritto sto viglietto.~PANT. qua; lassè véder.~BRIGH. I puntigli domestici Atto, Scena
61 1, 11| e per torve spasso, me un pochetto de lazzo.~COR. La putta onorata Atto, Scena
62 1, 8| magnar.~BETT. Seguro! Vu me da magnar? Quel povero vecchio
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License