Chi la fa l'aspetta
   Atto, Scena
1 2, 3 | Andemo via, caro elo.~RAIM. I batt. An gh'è la serva, an gh' Le donne di buon umore Atto, Scena
2 2, 2 | Battistino e detti.~ ~BATT. Si può venire?~MAR. Venite. 3 2, 2 | Venite. Ecco qui Cacasenno.~BATT. Oh! buon pro faccia a vossignoria. ( 4 2, 2 | voluto favorirmi per forza.~BATT. (Mi fa venir l'acqua in 5 2, 2 | spasso colla mia padrona.~BATT. Saranno andate in Piazza 6 2, 2 | vedrete il vostro ritratto.~BATT. Il mio ritratto?~MAR. Sì, 7 2, 2 | guardatevi nello specchio.~BATT. Eh! mi burla. (a Leonardo, 8 2, 2 | Segno che vi vuol bene.~BATT. Davvero? (a Mariuccia, con 9 2, 2 | MAR. Sì certo; assaissimo.~BATT. Se mi voleste bene, dareste 10 2, 2 | favorire, siete padrone.~BATT. Se mi date licenza. (a Mariuccia)~ 11 2, 2 | MAR. Accomodatevi pure.~BATT. Per quel che vedo, ci abbiamo 12 2, 2 | Volete un po' di stufato?~BATT. Magari.~LEON. Io non dirò 13 2, 3 | poi Mariuccia che torna.~ ~BATT. Ma la gran buona donna, 14 2, 3 | vogliono la conversazione.~BATT. Non vorrei che venisse il 15 2, 3 | Eccomi qui collo stufatino.~BATT. Oh caro!~MAR. E qui ci son 16 2, 3 | ci son quattro polpette.~BATT. Oh buone!~LEON. Siete troppo 17 2, 3 | mangia)~MAR. Sì, per voi.~BATT. E per me? (mangiando)~MAR. 18 2, 3 | mangiando)~MAR. Anche per voi.~BATT. Mi vuol bene la Mariuccia. 19 2, 3 | piacciono infinitamente.~BATT. Dice a voi. (a Leonardo)~ 20 2, 4 | LUCA (Di dentro) Mariuccia.~BATT. (Alzandosi con timore) Oh, 21 2, 4 | MAR. È sordo; non ci sente.~BATT. Potete andare, che mangeremo 22 2, 4 | Leonardo, non intendendolo)~BATT. Il vostro servitor Battistino. ( 23 2, 4 | Battistino, le nostre scuse.~BATT. Signore... vi dirò... Ci 24 2, 4 | S'accomodi. (a Leonardo)~BATT. Lo stufato si raffredda. ( 25 2, 4 | mi comandi. (a Leonardo)~BATT. Vado a finir di mangiare. ( 26 2, 5 | ha detto? (a Battistino)~BATT. Io non ho parlato. (Viene 27 2, 7 | più, e si arrischia meno.~BATT. (Pasquina non è tornata 28 2, 7 | sapete niente di Pasquina?~BATT. Io non so niente.~COST. 29 2, 7 | sapete che cos'ha fatto?~BATT. Povero me! Che cosa ha ella 30 2, 7 | tavolino, e si addormenta)~BATT. Signore mie, per carità, 31 2, 7 | COST. Povero Battistino!~BATT. Ma via, cos'è stato?~COST. 32 2, 7 | Pasquina è fatta la sposa.~BATT. Con chi?~COST. Col capitano 33 2, 7 | COST. Col capitano Faloppa.~BATT. E chi è costui?~COST. Felicita 34 2, 7 | un carico di pappagalli.~BATT. Sapete dove stia di casa?~ 35 2, 7 | casa?~FELIC. In Venezia.~BATT. Ma dove?~FELIC. giù ai 36 2, 7 | sul margine della laguna.~BATT. Così lontano?~COST. Così 37 2, 7 | lontano?~COST. Così lontano.~BATT. Cospetto! Dove sarà Pasquina?~ 38 2, 7 | COST. Eh, sarà collo sposo.~BATT. Vado subito...~FELIC. Dove 39 2, 7 | subito...~FELIC. Dove andate?~BATT. Voglio che me la paghi.~ 40 2, 7 | me la paghi.~COST. E chi?~BATT. Il capitano Faloppa.~FELIC. 41 2, 7 | egli fa sforzi per andare)~BATT. No certo.~COST. È troppo 42 2, 7 | COST. È troppo lontano.~BATT. Non importa.~COST. Sentite.~ 43 2, 7 | Sentite.~FELIC. Tenetelo.~BATT. Non mi terrebbero le catene. ( 44 3, 9 | Battistino e detti.~ ~BATT. Buon pro a lor signori.~ 45 3, 9 | avete trovate all'odore, eh?~BATT. Sono tre ore che cammino 46 3, 9 | a Battistino, piano)~BATT. (Chi?)~FELIC. (Il signor 47 3, 9 | FELIC. (Il signor Faloppa?)~BATT. (Vi dico che sono tre ore 48 3, 9 | Volete che io ve lo insegni?)~BATT. (Sì, fatemi questo piacere).~ 49 3, 9 | accennando il Cavaliere)~BATT. (Quello?)~FELIC. (Sì, quello).~ 50 3, 9 | Quello?)~FELIC. (Sì, quello).~BATT. Ehi, signor Faloppa. (al 51 3, 9 | Cavaliere)~CAV. Dite a me?~BATT. Sì, a voi, una parola in 52 3, 9 | le spalle con un bastone?~BATT. Quella ragazza è mia, e 53 3, 9 | delirar il signor Battistino.~BATT. Cospetto! (battendo i piedi 54 3, 9 | DOROT. Siete più in collera?~BATT. Eh, la bile mi va passando. ( 55 3, 10 | beviamo il caffè. (parte)~BATT. Se lo beve Pasquina, lo 56 3, 13 | scrivere ad un tavolino)~BATT. Signora Dorotea, sentendo 57 3, 13 | cosa vi è venuto in mente?~BATT. Cospetto di bacco! Ridete, 58 3, 13 | se la volete, pigliatela.~BATT. Con licenza di lor signori. « 59 3, 13 | Prendi la destra, o caro».~BATT. «Il tuo fedel son io. Ah, Le donne vendicate Opera, Atto, Scena
60 VEN, PER | Bortolamio Priori.~Il Sig. Gio. Batt. Bedotti.~ ~Li Balli sono La mascherata Opera, Atto, Scena
61 MAS, PER | Bortolamio Priori.~Il Sig. Gio. Batt. Bedotti.~ ~ ~Li Balli sono Il mondo alla roversa Opera, Atto, Scena
62 ROV, PER | Bcrtolamio Priori.~Il Sig. Gio. Batt. Bedotti.~ ~ ~Li Balli sono
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License