1-500 | 501-1000 | 1001-1500 | 1501-2000 | 2001-2500 | 2501-3000 | 3001-3500 | 3501-3754
                    grassetto = Testo principale
                        grigio = Testo di commento
L'adulatore
     Atto, Scena
1 Per | don Ormondo, assente;~Il conte ERCOLE romano, ospite del 2 1, 1 | bene alla Corte. Giacché il conte Ercole la desidera, può 3 1, 3 | grazia, come va l’affare del Conte colla signora Isabella?~ 4 1, 3 | posta in capo quel caro Conte. Trovandosi egli di passaggio 5 1, 3 | Sigismondo, siete amico voi del conte Ercole?~SIG.signora, 6 1, 3 | persona di questo mondo. Il Conte è una persona ch’io stimo 7 1, 3 | voi lo sappiate. Fra il Conte e me c’intendiamo perfettamente.~ 8 1, 3 | l’acquisto del cuor del Conte. Ma il mio decoro non soffre 9 1, 4 | COL. E pure vi è il signor conte Ercole, ch’è innamorato 10 1, 6 | mese). (da sé)~LUIG. Il Conte dove si trova?~COL. Io l’ 11 1, 10 | Eccellenza, or ora il signor Conte verrà.~LUIG. Benissimo, 12 1, 10 | avrà ancora parlato col Conte, a tenore del mio discorso. 13 1, 11 | SCENA UNDICESIMA~ ~Il conte Ercole e detta.~ ~CON. Faccio 14 1, 11 | Governatrice.~LUIG. Serva, signor Conte.~CON. Avete riposato bene, 15 1, 11 | provenisse per mia cagione.~LUIG. Conte, accomodatevi.~CON. Obbedisco.~ 16 1, 11 | conoscere il male.~LUIG. Conte, amate voi veramente Isabella?~ 17 1, 12 | Dite: avete detto nulla al Conte?) (piano a Sigismondo)~SIG. ( 18 1, 12 | questa lettera). (piano) Conte, permettetemi ch’io legga 19 1, 12 | quest’anello? Me l’ha dato il Conte). (come sopra)~SIG. (Vostra 20 1, 12 | lettera piano)~SIG. (Signor Conte, frattanto che la padrona 21 1, 12 | due paroline?) (piano al Conte)~CON. (Volentieri, eccomi 22 1, 12 | madre?)~SIG. (Il signor Conte non è di questo cattivo 23 1, 12 | Parleremo con comodo). Signor Conte, la mia padrona non è niente 24 1, 12 | che mi ha fatte.~LUIG. No, Conte, anzi starò più cheta, or 25 1, 12 | anello che mi ha regalato il Conte.~CON. Quello era destinato...~ 26 1, 13 | le serve ed io non l’ho. Conte, tocca a voi.~BRIGH. La 27 1, 13 | in atto di partire)~LUIG. Conte, l’appartamento di mio marito 28 1, 14 | don Sigismondo~ ~LUIG. Il Conte veramente mi ama, non mi 29 1, 17 | LUIG. (Che fossero col Conte?) (a don Sigismondo)~SIG. ( 30 2, 11 | fuori di casa.~SANC. E il Conte?~LUIG. Il Conte, il Conte, 31 2, 11 | SANC. E il Conte?~LUIG. Il Conte, il Conte, quel caro signor 32 2, 11 | Conte?~LUIG. Il Conte, il Conte, quel caro signor Conte.~ 33 2, 11 | Conte, quel caro signor Conte.~SANC. Che vi è di nuovo?~ 34 2, 14 | SCENA QUATTORDICESIMA~ ~Il conte Ercole e dette.~ ~CON. Perdonate, 35 2, 14 | che ci patisca il signor Conte). (da sé) Prendi, porta 36 2, 15 | QUINDICESIMA~ ~Donna Luigia e il conte Ercole, poi donna Isabella 37 2, 15 | LUIG. Che vuol dire, signor Conte, che vi riscaldate tanto? 38 2, 15 | fa svergognare dal signor Conte). (da sé, parte)~CON. Signora, 39 2, 15 | me.~LUIG. Garbato signor Conte! (donna Isabella ritorna)~ 40 2, 16 | SCENA SEDICESIMA~ ~Il conte Ercole, poi don Sigismondo~ ~ 41 2, 16 | renderà conto.~SIG. Signor Conte, che vuol dire che mi pare 42 2, 17 | presto mi sbrigo. Il signor Conte vi riverisce.~ISAB. Grazie.~ 43 2, 18 | sarete servita.~LUIG. Il Conte me la pagherà.~SIG. Che 44 3, 6 | SESTA~ ~Don Sancio, poi il conte Ercole~ ~SANC. Queste cento 45 3, 7 | SANC. Vedi il signor Conte?~ISAB. Lo vedo.~SANC. Lo 46 3, 8 | SANC. Io le propongo il Conte per suo marito.~COL. Avete 47 3, 8 | immagino. Avete sentito? (al Conte)~CON. Io son contentissimo.~ 48 3, 9 | SCENA NONA~ ~Don Sancio, il conte Ercole e donna Isabella~ ~ 49 3, 9 | vorresti andare a ritrovar il Conte?~ISAB. Me l’ha detto il 50 3, 9 | segretamente a parlare al signor Conte.~SANC. Ma dove?~ISAB. Verrà 51 3, 10 | Si sposa forse al signor Conte?~SANC. Sì signora, e prima 52 3, 12 | Veramente è assai bello. Conte, non ve lo lasciate fuggire.~ 53 3, 14 | perfido adulatore.~SANC. Conte mio, in che imbarazzo mi 54 3, Ult | degna di voi.~SANC. Voi, Conte, nell’agitazioni nelle quali 55 3, Ult | il cielo così destina. (Conte ingrato, stolido, sconoscente!) ( L'amante Cabala Atto, Scena
56 1, 1 | saggio.~~Filiberto son io,~~Conte di Transilvania,~~Famoso L'amante di sé medesimo Atto, Scena
57 Per | vedova.~Donna BIANCA.~Il CONTE DELL'ISOLA.~Don MAURO zio 58 1, 1 | in casa di don Mauro~ ~Il Conte dell'isola ed il signor 59 1, 1 | vuol dir, a proposito, sior Conte mio patron?~~No la la beve 60 1, 1 | come s'ha da far, caro sior Conte mio?~~~~~~CON.~~~~S'ha da 61 1, 1 | se per cussì poco, sior Conte, ve muè,~~Disè, come sarala, 62 1, 1 | princìpi in testa, sior Conte mio paron,~~Xe meggio che 63 1, 1 | ALB.~~~~Troppo rigor, sior Conte. Se sa pur che xe fia~~Del 64 1, 1 | adesso,~~Che vu, caro sior Conte, amante de vu stesso.~~ 65 1, 2 | Vado a sentir la dama. (al Conte)~~~~~~CON.~~~~Poi venitemi 66 1, 3 | SCENA TERZA~ ~Il Conte e Frugnolo.~ ~ ~~~CON.~~~~( 67 1, 3 | FRU.~~~~Eppure, signor Conte, sarebbe il di lei caso.~~~~~~ 68 1, 4 | SCENA QUARTA~ ~Il Conte solo.~ ~ ~~~CON.~~~~Viva 69 1, 5 | de mare.~~~~~~BIA.~~~~Il Conte... (s'arresta piangendo)~~~~~~ 70 1, 5 | amor provai nel petto;~~Il Conte mi ha obbligato amarlo a 71 1, 5 | vero.~~Digo anca mi che el Conte...~~~~~~BIA.~~~~Zitto, che 72 1, 7 | lacchè,~~Cospetto! il signor Conte l'avrà da far con me.~~Basta. 73 1, 7 | risposta.~~Vuole ch'io dica al Conte?... Oibò, non me ne intrico.~~ 74 2, 2 | SCENA SECONDA~ ~Il Conte e la suddetta.~ ~ ~~~CON.~~~~ 75 2, 2 | questo loco?~~~~~~IPP.~~~~Conte, son malinconica; divertitemi 76 2, 2 | IPP.~~~~Il merito del Conte ne trova da per tutto.~~~~~~ 77 2, 3 | SCENA TERZA~ ~Il Conte, poi Frugnolo.~ ~ ~~~CON.~~~~ 78 2, 3 | CON.~~~~Aspetta.~~Signor Conte Illustrissimo. Intendo a 79 2, 3 | Lacchè~~Del Lustrissimo Conte ha strappazzato a me.~~E 80 2, 3 | gli ho detto Asino, signor Conte Illustrissimo~~E lui è andato 81 2, 3 | questo foglio, e il Signor Conte mando,~~E alla sua buona 82 2, 4 | SCENA QUARTA~ ~Il Conte solo.~ ~ ~~~CON.~~~~Ma che 83 2, 5 | Non lo credo.~~~~~~ALB.~~~~Conte, da quel che son~~Mi l'ho 84 2, 6 | dia,~~Che sto caro sior Conte quasi lo mandaria.~~Mi che 85 2, 6 | scomenzo a dir~~Che el Conte gh'ha rason d'andarse a 86 2, 6 | lassar l'impegno.~~O el Conte ha da resolver de far quel 87 2, 7 | Madama Graziosa ed il Conte.~ ~ ~~~MAD.~~~~Favorisca, 88 2, 7 | illustrissimo. (alla dritta del conte)~~~~~~CON.~~~~Oh, formiamo 89 2, 8 | vuol star in piedi? (il Conte vuol prendere la sedia)~~~~~~ 90 2, 8 | paese.~~Vi prego, signor Conte, di questa grazia, e poi...~~ 91 2, 8 | molto.~~~~~~COMM.~~~~Signor Conte, io son uno (si alza)~~Che 92 2, 9 | Madama Graziosa ed il Conte.~ ~ ~~~CON.~~~~(Son venuto 93 2, 9 | MAD.~~~~Oh caro signor Conte, non dubiti niente;~~Staremo, 94 2, 10 | commissario.~~Tocca a voi, signor Conte, punir quel temerario. ( 95 2, 11 | SCENA UNDICESIMA~ ~Il Conte ed il signor De' Martini.~ ~ ~~~ 96 3, 1 | arrivare~~Quel diavolo del Conte a farmi sospirare?~~Eppure 97 3, 1 | dubbio d'esser posta dal Conte in derisione;~~E poi ho 98 3, 3 | Lo so, lo so chi è il Conte; pur di buon occhio il veggio.~~ 99 3, 3 | periglio.~~Vuol divertirsi il Conte? Ben, mi diverto anch'io.~~ 100 3, 4 | l'ho pur dito avanti,~~El Conte no vol smorfie, el Conte 101 3, 4 | Conte no vol smorfie, el Conte no vol pianti.~~La me dise, 102 3, 4 | Basta, mi sforzerò.~~Ma il Conte non si vede? Dove sarà?~~~~~~ 103 3, 4 | Vedrete, che in tutt'oggi il Conte non verrà.~~~~~~ALB.~~~~ 104 3, 5 | SCENA QUINTA~ ~Il Conte e detti.~ ~ ~~~CON.~~~~( 105 3, 5 | oh!~~Ben vegnudo, sior Conte.~~~~~~CON.~~~~Eccomi, chi 106 3, 5 | ALB.~~~~Sentìu? (al Conte)~~~~~~CON.~~~~Oh mia signora!~~~~~~ 107 3, 5 | Bianca)~~No xe vero? (al Conte)~~~~~~CON.~~~~Sì certo; 108 3, 5 | sole.~~Ghe voleu ben, sior Conte?~~~~~~CON.~~~~Altri che 109 3, 6 | SCENA SESTA~ ~Il Conte e Donna Bianca.~ ~ ~~~CON.~~~~ 110 3, 7 | duolo?~~E per il signor Conte, ch'è tanto buon figliuolo?~~~~~~ 111 3, 7 | lite?~~~~~~IPP.~~~~Caro Conte garbato!~~~~~~BIA.~~~~Io 112 3, 7 | troverò il secondo?~~È il Conte un amorino? È un principe 113 3, 8 | OTTAVA~ ~Donna Bianca ed il Conte.~ ~ ~~~BIA.~~~~Certo mi 114 3, 9 | FRU.~~~~Al signor Conte di cuor si raccomanda.~~~~~~ 115 3, 10 | SCENA DECIMA~ ~Il Conte solo.~ ~ ~~~CON.~~~~Venga 116 4, 1 | vostra intruso il signor Conte.~~~~~~COMM.~~~~Non dico 117 4, 1 | potrei servirmi?~~Se il Conte vostro amico volesse favorirmi...~~~~~~ 118 4, 1 | scene)~~~~~~COMM.~~~~Il Conte è quel che viene.~~~~~~MART.~~~~ 119 4, 2 | SCENA SECONDA~ ~Il Conte e detti.~ ~ ~~~CON.~~~~( 120 4, 2 | COMM.~~~~Servo del signor Conte.~~~~~~MART.~~~~Servitore 121 4, 2 | Martini)~~~~~~COMM.~~~~Signor Conte amatissimo, vicino è il 122 4, 2 | per me, signore. (piano al Conte)~~~~~~MART.~~~~Prima per 123 4, 2 | per me parlate. (piano al Conte)~~~~~~COMM.~~~~(Cerco il 124 4, 3 | SCENA TERZA~ ~Il Conte, poi il signor Alberto.~ ~ ~~~ 125 4, 3 | ALB.~~~~ domandà, sior Conte, de in conversazion.~~~~~~ 126 4, 5 | dire, se ci sia il signor Conte?~~~~~~ALB.~~~~El giera qua 127 4, 5 | MAD.~~~~Lo conoscete il Conte?~~~~~~ALB.~~~~L'è stà qua 128 4, 7 | più indietro sedendo; il Conte passeggia, qualche volta 129 4, 7 | dissimile non è.~~~~~~MAU.~~~~Conte, fatemi grazia rispondere 130 4, 7 | Voi l'avete la luna? (al Conte)~~~~~~CON.~~~~Pur troppo.~~~~~~ 131 4, 8 | OTTAVA~ ~Il Marchese, il Conte, le due Dame sedute, come 132 4, 8 | passerà.~~Favoritemi voi, Conte, per carità.~~~~~~CON.~~~~ 133 4, 8 | disparte)~~~~~~FER.~~~~Sì, Conte, comandate. (piano)~~~~~~ 134 4, 8 | chi è? De' Martini? (al Conte)~~~~~~CON.~~~~Sì signor, 135 4, 8 | simile inganno?~~Chi sia il Conte dell'Isola quei perfidi 136 4, 9 | amavano dapprima,~~Ma il Conte di una donna non merita 137 4, 9 | voi.~~~~~~IPP.~~~~Anche il Conte, per dirla, aveva i grilli 138 5, 1 | SCENA PRIMA~ ~Camera.~ ~Il Conte ed il signor Alberto.~ ~ ~~~ 139 5, 1 | che parla a don Mauro, Conte, me deu licenza?~~~~~~CON.~~~~ 140 5, 2 | offerisso mi,~~El xe el Conte dell'Isola. Ve piase?~~~~~~ 141 5, 2 | ALB.~~~~Vago a dirghelo al Conte.~~~~~~MAU.~~~~Ci ho tutto 142 5, 2 | Mauro, donna Bianca, el Conte, la Marchesa.~~Evviva el 143 5, 3 | nipote.~~~~~~IPP.~~~~Col Conte?~~~~~~MAU.~~~~Sì signora.~~~~~~ 144 5, 5 | uomini;~~Specchiatevi nel Conte, signori galantuomini;~~ 145 5, 6 | Donna Bianca , poi il Conte.~ ~ ~~~BIA.~~~~Che vuol 146 5, 6 | l'attendo.~~~~~~BIA.~~~~Conte, voi vi scordaste, nel mendicar 147 5, 7 | Oe, ventimile scudi. (al Conte)~~~~~~CON.~~~~Bastami tal 148 5, 8 | MAU.~~~~E voi? (al Conte)~~~~~~CON.~~~~Anch'io di 149 5, 9 | che non vi è bisogno. Il Conte è il protettore.~~~~~~CON.~~~~ Amore in caricatura Atto, Scena
150 Per | Rosa Dei di Firenze.~IL CONTE POLICASTRO~Il Sig. Domenico 151 1, 1 | Cavaliere Tritogano, il Conte Policastro~ ~ ~~~MONS.~~~~ 152 1, 2 | voto?~~~~~~MAD.~~~~Ehi, conte Policastro.~~~~~~POL.~~~~ 153 1, 4 | moro.~~~~~~MAD.~~~~Ma il conte Policastro~~Non si vede 154 1, 4 | marchesin dell'Ostriche,~~Al conte dei Tartufoli,~~Ed al baron 155 1, 9 | NONA~ ~La Baronessa, poi il Conte Policastro~ ~ ~~~OLIM.~~~~ 156 1, 12 | SCENA DODICESIMA~ ~Il Conte Policastro, il Marchese 157 1, 12 | oui, oui. (ridendosi del Conte)~~~~ ~~~~~~MONS.~~~~Ah Madame, 158 2, 5 | con Bottega di caffè.~ ~Il Conte Policastro, il Marchese 159 2, 6 | POL.~~~~E non disse~~Del conte Policastro?~~~~~~MAD.~~~~ 160 2, 6 | Policastro?~~~~~~MAD.~~~~, , conte Polastro.~~~~~~TRIT.~~~~ 161 2, 7 | lettera)~~~~ ~~~~~~POL.~~~~Conte mio. Conte mio! Se suo mi 162 2, 7 | POL.~~~~Conte mio. Conte mio! Se suo mi chiama,~~ 163 2, 9 | SCENA NONA~ ~Il Conte Policastro e Monsieur Coteroti~ ~ ~~~ 164 2, 12 | Monsieur Coteroti, il Conte Policastro,~il Marchese 165 2, 12 | da sé)~~~~~~MAD.~~~~Io Conte Policastro,~~Per far veder 166 2, 12 | pensate - di contrattar? (al Conte)~~Monsieur Coterotì~~Mi 167 2, 13 | il Marchese Carpofero, il Conte Policastro,~il Cavalier 168 3, 1 | Spero che avrem con noi~~Il Conte ed il Marchese,~~Il Cavaliere 169 3, 3 | TERZA~ ~Madama di Cracchè, Conte Policastro, Marchese Carpofero,~ 170 3, 5 | Madama di Cracchè, il Conte Policastro, e Monsieur Coteroti~ ~ ~~~ 171 3, 5 | MONS.~~~~Sì, sì, capisco il Conte.~~Il difetto che avete, L’apatista Atto, Scena
172 0, per | Il Cavaliere Ansaldo~Il Conte Policastro padre della Contessa 173 1, 2 | venuto è a tutta briglia~~Il conte Policastro e la contessa 174 1, 3 | SCENA TERZA~ ~Il Conte Policastro, la Contessa 175 1, 3 | Eccoli per l'appunto.~~~~~~CONTE:~~~~Schiavo di lor signori.~~~~~~ 176 1, 3 | sì gentil signore?~~~~~~CONTE:~~~~L'amore ed il rispetto... 177 1, 3 | confusa). (Da sé.)~~~~~~CONTE:~~~~(Sono in un doppio impegno).~~~~~~ 178 1, 3 | Servitori recano le sedie.)~~~~~~CONTE:~~~~Signore, venuti a ritrovarvi~~ 179 1, 3 | Non è vero, signore? (Al Conte.)~~~~~~CONTE:~~~~Bene; sarà 180 1, 3 | signore? (Al Conte.)~~~~~~CONTE:~~~~Bene; sarà così.~~~~~~ 181 1, 3 | questa damina il caso.~~~~~~CONTE:~~~~Non signor, per parlarvi 182 1, 3 | Ditel voi, non è vero? (Al Conte.)~~~~~~CONTE:~~~~Sarà come 183 1, 3 | è vero? (Al Conte.)~~~~~~CONTE:~~~~Sarà come voi dite.~~~~~~ 184 1, 3 | ispirar l'oggetto.~~~~~~CONTE:~~~~Non è la prima volta, 185 1, 3 | merto un tale onore.~~~~~~CONTE:~~~~Io che padre le sono, 186 1, 3 | non sapete nïente. (Al Conte.)~~~~~~CONTE:~~~~Sarà così.~~~~~~ 187 1, 3 | nïente. (Al Conte.)~~~~~~CONTE:~~~~Sarà così.~~~~~~LAVINIA:~~~~ 188 1, 3 | Non è vero, signore? (Al Conte, arditamente.)~~~~~~CONTE:~~~~ 189 1, 3 | Conte, arditamente.)~~~~~~CONTE:~~~~Sì, cara figlia, è vero.~~~~~~ 190 1, 3 | bastantemente accorta.~~~~~~CONTE:~~~~Male le mie parole, 191 1, 3 | del suo merto ancora.~~~~~~CONTE:~~~~Che prontezza di spirito!~~~~~~ 192 1, 3 | Che di me non si cura? (Al Conte.)~~~~~~CONTE:~~~~Si vede 193 1, 3 | si cura? (Al Conte.)~~~~~~CONTE:~~~~Si vede apertamente. ( 194 1, 3 | pronto a dimostrarle. (Al Conte.)~~~~~~CONTE:~~~~Di ciò 195 1, 3 | dimostrarle. (Al Conte.)~~~~~~CONTE:~~~~Di ciò son persuaso.~~~~~~ 196 1, 3 | linguaggio oscuro capite, Conte mio,~~Cosa voglia inferire? ( 197 1, 3 | Cosa voglia inferire? (Al Conte.)~~~~~~CONTE:~~~~Non lo 198 1, 3 | inferire? (Al Conte.)~~~~~~CONTE:~~~~Non lo so nemmen io.~~~~~~ 199 1, 3 | che al ver mi apponga? (Al Conte.)~~~~~~CONTE:~~~~Non siete 200 1, 3 | apponga? (Al Conte.)~~~~~~CONTE:~~~~Non siete al ver lontana.~~~~~~ 201 1, 3 | ch'ella mi sprezzi. (Al Conte.)~~~~~~CONTE:~~~~Affé, non 202 1, 3 | sprezzi. (Al Conte.)~~~~~~CONTE:~~~~Affé, non dice male. ( 203 1, 3 | Contessa.)~~~~~~PAOLINO:~~~~Conte, non vi affliggete, temendo 204 1, 3 | molto sperar conviene.~~~~~~CONTE:~~~~Don Paolino, io credo 205 1, 3 | rimproverarla con arte.)~~~~~~CONTE:~~~~Ah! che dite, figliuola? ( 206 1, 3 | arde d'amor per lei.~~~~~~CONTE:~~~~Sentite? Rispondete. ( 207 1, 3 | dico i fatti miei.~~~~~~CONTE:~~~~Orsù, noi siam venuti...~~~~~~ 208 1, 3 | persuaso. (Alla Contessa.)~~~~~~CONTE:~~~~Sì signor, siam venuti 209 1, 3 | della figliuola allato.~~~~~~CONTE:~~~~Ma io senza di voi mi 210 1, 3 | passeggiare un poco.~~~~~~CONTE:~~~~Dunque il parlar sospendo.~~~~~~ 211 1, 3 | Anzi parlar dovete.~~~~~~CONTE:~~~~Ma che poss'io risolvere, 212 1, 4 | SCENA QUARTA~ ~Il Conte, il Cavaliere e don Paolino.~ ~ ~~~ 213 1, 4 | tutto il mondo.~~Parli il Conte a sua posta, e quando egli 214 1, 4 | amico e l'avvocato.~~~~~~CONTE:~~~~In pochissimi accenti 215 1, 4 | siete sicuro innanzi?~~~~~~CONTE:~~~~Non crederei che avesse 216 1, 4 | mi vuol beneficato.~~~~~~CONTE:~~~~Meglio non può parlare. 217 1, 4 | un pessimo destino. (Al Conte.)~~~~~~CONTE:~~~~Non vorrei 218 1, 4 | destino. (Al Conte.)~~~~~~CONTE:~~~~Non vorrei aggravarmi, 219 1, 4 | se la figlia oppone?~~~~~~CONTE:~~~~Sarebbe un altro imbroglio. 220 1, 4 | amico ingrato. (Parte.)~~~~~~CONTE:~~~~Questo latino oscuro 221 1, 4 | abbia a sospettare?~~~~~~CONTE:~~~~Non crederei.~~~~~~PAOLINO:~~~~ 222 1, 4 | sia un onest'uomo?~~~~~~CONTE:~~~~Almeno all'apparenza 223 1, 4 | ei mi fece un torto.~~~~~~CONTE:~~~~Sarà non me n'intendo.~~~~~~ 224 1, 4 | voi medesmo attendo.~~~~~~CONTE:~~~~Da me?~~~~~~PAOLINO:~~~~ 225 1, 4 | in breve. (Parte.)~~~~~~CONTE:~~~~Ecco un novello imbroglio. 226 2, 4 | SCENA QUARTA~ ~Il Conte Policastro e detti.~ ~ ~~~ 227 2, 4 | Policastro e detti.~ ~ ~~~CONTE:~~~~Cavaliere, mia figlia...~~~~~~ 228 2, 4 | Dov'è la sposa mia? (Al Conte.)~~~~~~CONTE:~~~~Servitore 229 2, 4 | sposa mia? (Al Conte.)~~~~~~CONTE:~~~~Servitore umilissimo 230 2, 4 | sorpresa.)~~~~~~CAVALIERE:~~~~Conte, lo conoscete?~~~~~~CONTE:~~~~ 231 2, 4 | Conte, lo conoscete?~~~~~~CONTE:~~~~Mi pare e non mi pare.~~~~~~ 232 2, 4 | meglio assai ricordare.~~~~~~CONTE:~~~~(Il diavol l'ha mandato). ( 233 2, 4 | Al suocero cortese.~~~~~~CONTE:~~~~Servitore obbligato.~~~~~~ 234 2, 4 | genero incontrate?~~~~~~CONTE:~~~~Genero? (Con ammirazione.)~~~~~~ 235 2, 4 | formaste alcun contratto? (Al Conte.)~~~~~~CONTE:~~~~Non mi 236 2, 4 | contratto? (Al Conte.)~~~~~~CONTE:~~~~Non mi ricordo bene.~~~~~~ 237 2, 4 | mirate. (Mostra il foglio al Conte.)~~~~~~CAVALIERE:~~~~Il 238 2, 4 | carattere è vostro?~~~~~~CONTE:~~~~È mio, non so negarlo.~~ 239 2, 4 | Lo faceste dormendo?~~~~~~CONTE:~~~~Pur troppo er'io svegliato.~~ 240 2, 4 | chiara e manifesta;~~Il Conte Policastro rilevasi a drittura.~~~~~~ 241 2, 4 | rilevasi a drittura.~~~~~~CONTE:~~~~No, quel C. con quel 242 2, 4 | la figliuola è mia.~~~~~~CONTE:~~~~Sono tre i pretensori; 243 2, 4 | sono i miei rivali?~~~~~~CONTE:~~~~Eccone uno qui. (Accennando 244 2, 4 | voi, s'ella mi ama. (Al Conte.)~~~~~~CONTE:~~~~Non me 245 2, 4 | mi ama. (Al Conte.)~~~~~~CONTE:~~~~Non me ne sono accorto.~~ 246 2, 4 | sa quel che si dica.~~~~~~CONTE:~~~~Sarà com'ella dice.~~~~~~ 247 2, 4 | abbraccio e vi perdono. (Al Conte.)~~~~~~CONTE:~~~~Grazie 248 2, 4 | perdono. (Al Conte.)~~~~~~CONTE:~~~~Grazie alla sua bontà.~~~~~~ 249 2, 4 | Parte con Giacinto.)~~~~~~CONTE:~~~~Povero me! l'ho fatta, 250 3, 1 | dispiacer lo veggio,~~E il conte Policastro lo soffro ancora 251 3, 2 | SCENA SECONDA~ ~Il Conte Policastro e detti.~ ~ ~~~ 252 3, 2 | Policastro e detti.~ ~ ~~~CONTE:~~~~Buon giorno, galantuomini, 253 3, 2 | anzi prontissima.~~~~~~CONTE:~~~~Mi farete piacere. Parmi 254 3, 2 | FABRIZIO:~~~~Merita il signor Conte di essere ben servito.~~~~~~ 255 3, 2 | essere ben servito.~~~~~~CONTE:~~~~Parmi l'ora avanzata; 256 3, 2 | FABRIZIO:~~~~Davvero, signor Conte?~~~~~~CONTE:~~~~Avete un 257 3, 2 | Davvero, signor Conte?~~~~~~CONTE:~~~~Avete un bravo cuoco?~~~~~~ 258 3, 2 | Che lavora di gusto.~~~~~~CONTE:~~~~Che zuppa vi sarà?~~~~~~ 259 3, 2 | son saporite e buone.~~~~~~CONTE:~~~~Ho piacer; sentiremo. 260 3, 2 | FABRIZIO:~~~~Credo di sì.~~~~~~CONTE:~~~~Va bene; ma che sia 261 3, 2 | piace mangiar forte.~~~~~~CONTE:~~~~Eh, non arrivo mai a 262 3, 2 | Quattro libbre d'allesso?~~~~~~CONTE:~~~~E poi non mangio più.~~~~~~ 263 3, 2 | Mangia solo il bollito.~~~~~~CONTE:~~~~E poi qualche ragù.~~~~~~ 264 3, 2 | fosse un pasticcio?~~~~~~CONTE:~~~~Oh caro!~~~~~~FABRIZIO:~~~~ 265 3, 2 | Un bel prosciutto?~~~~~~CONTE:~~~~Cotto nel vino buono? 266 3, 2 | gli piace l'arrosto?~~~~~~CONTE:~~~~Capperi! ed in che modo!~~ 267 3, 2 | svegliar l'appetito?~~~~~~CONTE:~~~~Sì, sì, un'insalatina 268 3, 2 | Quattro paste sfogliate.~~~~~~CONTE:~~~~Oh, mi piacciono assai.~~~~~~ 269 3, 2 | deser non lo calcola?~~~~~~CONTE:~~~~Qualche piattello assaggio.~~ 270 3, 2 | gli piace il bere?~~~~~~CONTE:~~~~Sono assai regolato.~~ 271 3, 2 | è regolato assai.~~~~~~CONTE:~~~~Oh, più del mio bisogno 272 3, 2 | il pranzo è scarso.~~~~~~CONTE:~~~~Si supplirà a merenda.~~~~~~ 273 3, 2 | più volte al giorno?~~~~~~CONTE:~~~~Io poi non guardo all' 274 3, 2 | FABRIZIO:~~~~E viva il signor Conte.~~~~~~CONTE:~~~~Fate un 275 3, 2 | viva il signor Conte.~~~~~~CONTE:~~~~Fate un piacere, andate~~ 276 3, 3 | SCENA TERZA~ ~Il Conte, poi Giacinto~ ~ ~~~CONTE:~~~~ 277 3, 3 | Conte, poi Giacinto~ ~ ~~~CONTE:~~~~A casa mia a quest'ora 278 3, 3 | simili azion villane).~~~~~~CONTE:~~~~(Povero me!) (Vedendo 279 3, 3 | piantano così?)~~Ecco il Conte; ho piacere di ritrovarvi 280 3, 3 | di ritrovarvi qui.~~~~~~CONTE:~~~~Signor, che mi comanda?~~~~~~ 281 3, 3 | Voglio soddisfazione.~~~~~~CONTE:~~~~Di che?~~~~~~GIACINTO:~~~~ 282 3, 3 | indegnissima azione.~~~~~~CONTE:~~~~Parlaste colla figlia?~~~~~~ 283 3, 3 | Udirmi ella non vuole.~~~~~~CONTE:~~~~Meco dunque gettate 284 3, 3 | soscritto il contratto?~~~~~~CONTE:~~~~Io, ma con condizione.~~~~~~ 285 3, 3 | Che condizion?~~~~~~CONTE:~~~~Che fossevi di lei l' 286 3, 3 | siete voi suo padre?~~~~~~CONTE:~~~~Esserlo almeno io spero.~~~~~~ 287 3, 3 | un uomo di stucco.~~~~~~CONTE:~~~~Sì, signor, sarà vero.~~~~~~ 288 3, 3 | Voglio soddisfazione.~~~~~~CONTE:~~~~Come mai?~~~~~~GIACINTO:~~~~ 289 3, 3 | GIACINTO:~~~~Colla spada.~~~~~~CONTE:~~~~Io non so far duelli.~~~~~~ 290 3, 3 | insegnerò, signore.~~~~~~CONTE:~~~~Grazie, la non s'incomodi.~~~~~~ 291 3, 3 | andiam qui fuore.~~~~~~CONTE:~~~~Dove?~~~~~~GIACINTO:~~~~ 292 3, 3 | A battervi meco.~~~~~~CONTE:~~~~Siete voi spiritato?~~ 293 3, 3 | Animo, meno ciarle.~~~~~~CONTE:~~~~Ma via, per carità,~~ 294 3, 3 | ho tempo da perdere.~~~~~~CONTE:~~~~Andarvene potete.~~~~~~ 295 3, 3 | Cavaliere malnato.~~~~~~CONTE:~~~~Tutto quel che volete.~~~~~~ 296 3, 3 | adopero il bastone.~~~~~~CONTE:~~~~Sono un povero vecchio.~~~~~~ 297 3, 3 | Voglio soddisfazione.~~~~~~CONTE:~~~~Aiuto. (Gridando verso 298 3, 3 | GIACINTO:~~~~Anima vile.~~~~~~CONTE:~~~~Gente; chi mi difende?~~~  ~ ~ ~ 299 3, 4 | dir la mia ragione.~~~~~~CONTE:~~~~Brava, figliuola mia. ( 300 3, 6 | tavola. Ehi, avvisate il Conte,~~Che quando egli comanda, 301 3, 6 | poco... In tavola. Ecco il Conte.~~~~~~PAOLINO:~~~~(E simulare 302 3, 7 | SCENA SETTIMA~ ~Il Conte Policastro e detti; poi 303 3, 7 | mettono in tavola.~ ~ ~~~CONTE:~~~~È partito? (Mettendo 304 3, 7 | CAVALIERE:~~~~Che avete?~~~~~~CONTE:~~~~Giacinto se n'è andato? ( 305 3, 7 | signore, è partito.~~~~~~CONTE:~~~~Il ciel sia ringraziato. ( 306 3, 7 | Concepiste timore?~~~~~~CONTE:~~~~Un poco. (Al Cavaliere.) 307 3, 7 | lui mi ho liberata.~~~~~~CONTE:~~~~Brava, brava davvero. 308 3, 7 | figlia ha giudizio.~~~~~~CONTE:~~~~Ma quando danno in tavola?~~~~~~ 309 3, 7 | Portano in tavola.)~~~~~~CONTE:~~~~Ne ho poco per natura,~~ 310 3, 7 | non vi obbligherò.~~~~~~CONTE:~~~~Eh, sediamoci intanto, 311 3, 7 | Il genitor vicino.~~~~~~CONTE:~~~~Vuò star, se il permettete, 312 3, 7 | non lo faccio mai.~~~~~~CONTE:~~~~Per me, don Paolino, 313 3, 7 | la zuppa nel tondo per il conte, dopo averne dato alla Contessa.)~~~~~~ 314 3, 7 | dato alla Contessa.)~~~~~~CONTE:~~~~Anche un poco.~~~~~~ 315 3, 7 | Dategli la mia parte.~~~~~~CONTE:~~~~Sì, vi sarò obbligato. ( 316 3, 7 | Cavaliere). (Da sé.)~~~~~~CONTE:~~~~Veggo un gran bel cappone. 317 3, 7 | Ala o coscia volete?~~~~~~CONTE:~~~~Per verità non so,~~ 318 3, 7 | Credo che sarà buono.~~~~~~CONTE:~~~~Datene qui un pochino.~~~~~~ 319 3, 7 | cappone. (Al Servitore.)~~~~~~CONTE:~~~~Lasciate qui, non preme;~~ 320 3, 7 | perché mai, Contessa?...~~~~~~CONTE:~~~~Datemi un pocolino di 321 3, 7 | della carne di manzo per il Conte.)~~~~~~CONTE:~~~~Un poco 322 3, 7 | manzo per il Conte.)~~~~~~CONTE:~~~~Un poco più; non sono 323 3, 7 | trovaste l'appetito. (Al Conte.)~~~~~~CONTE:~~~~Eppur non 324 3, 7 | appetito. (Al Conte.)~~~~~~CONTE:~~~~Eppur non istò bene. 325 3, 7 | Bevete un po' di vino.~~~~~~CONTE:~~~~Vuò fare il fondamento. ( 326 3, 7 | più. (Ai Servitori.)~~~~~~CONTE:~~~~Lasciatemi sentire quel 327 3, 7 | tondo. (Ai Servitori.)~~~~~~CONTE:~~~~Lasciate qui, non preme;~~ 328 3, 7 | portata.)~~~~~~CAVALIERE:~~~~Conte, che state male diceste 329 3, 7 | diceste voi per gioco.~~~~~~CONTE:~~~~Parmi che l'appetito 330 3, 7 | parlar piano fra loro.)~~~~~~CONTE:~~~~Da bevere. (Domandandolo 331 3, 7 | volete ch'io tema?~~~~~~CONTE:~~~~Chi mi del bodino?~~~~~~ 332 3, 7 | Servitevi, signore. (Al Conte.)~~~~~~CONTE:~~~~Dunque 333 3, 7 | signore. (Al Conte.)~~~~~~CONTE:~~~~Dunque farò da me. ( 334 3, 8 | tre partono, e resta il Conte, il quale seguita a mangiare 335 3, 8 | FABRIZIO:~~~~Cosa fa il signor Conte?~~~~~~CONTE:~~~~Io seguo 336 3, 8 | fa il signor Conte?~~~~~~CONTE:~~~~Io seguo il mio lavoro.~~~~~~ 337 3, 8 | il bell'imbroglio?~~~~~~CONTE:~~~~Bene, ci pensin loro.~~~~~~ 338 3, 8 | abbiamo pericolo vicino?~~~~~~CONTE:~~~~Vorrei pur, se potessi, 339 3, 8 | lo lasciam qui solo.~~~~~~CONTE:~~~~Ebbene andate pure.~~~~~~ 340 3, 8 | gente~~E trova il signor Conte, l'ammazza immantinente. ( 341 3, 8 | immantinente. (Parte.)~~~~~~CONTE:~~~~Povero me! se viene... 342 4, 1 | PRIMA~ ~Il Cavaliere, il Conte, la Contessa, don Paolino 343 4, 1 | nuova c'è. (Siede.)~~~~~~CONTE:~~~~Intanto si potrebbe 344 4, 1 | FABRIZIO:~~~~Sì, signor.~~~~~~CONTE:~~~~Ehi, sentite. Con grazia 345 4, 1 | Subito, immantinente.~~~~~~CONTE:~~~~Sono ai liquori avvezzo.~~~~~~ 346 4, 1 | CAVALIERE:~~~~Che dice il signor Conte?~~~~~~CONTE:~~~~Come? (Si 347 4, 1 | dice il signor Conte?~~~~~~CONTE:~~~~Come? (Si sveglia.)~~~~~~ 348 4, 1 | CAVALIERE:~~~~Avete capito?~~~~~~CONTE:~~~~Ho capito benissimo.~~~~~~ 349 4, 1 | CAVALIERE:~~~~Anderà ben?~~~~~~CONTE:~~~~Pulito.~~~~~~PAOLINO:~~~~ 350 4, 1 | foglio l'approvate?~~~~~~CONTE:~~~~Il foglio? Sì signore, 351 4, 1 | Basta così, non serve.~~~~~~CONTE:~~~~Non serve! Chi son io?~~ 352 4, 1 | Lo farò volentieri.~~~~~~CONTE:~~~~Quando preme, si ascolta.~~~~~~ 353 4, 1 | guerra a un generale,~~(Il Conte si addormenta.)~~A voi con 354 4, 2 | Cavaliere, accennando il Conte.)~~~~~~CAVALIERE:~~~~Lasciatelo 355 4, 3 | Cavaliere, la Contessa ed il Conte che dorme.~ ~ ~ ~~~CAVALIERE:~~~~ 356 4, 3 | Per un segno d'amore.~~~~~~CONTE:~~~~È terminato il foglio? ( 357 4, 3 | letto e si è riletto.~~~~~~CONTE:~~~~Non portano il caffè?~~~~~~ 358 4, 3 | caffè si è bevuto.~~~~~~CONTE:~~~~Come, senza di me? ( 359 4, 3 | han lasciato dormire.~~~~~~CONTE:~~~~Che graziosa risposta!~~ 360 4, 3 | or si aspetta qua... (Al Conte.)~~~~~~CONTE:~~~~Vo a bevere 361 4, 3 | qua... (Al Conte.)~~~~~~CONTE:~~~~Vo a bevere il caffè, 362 4, 3 | cogli armati suoi.~~~~~~CONTE:~~~~Quando l'avrò bevuto, 363 4, 4 | CAVALIERE:~~~~Il sistema del Conte piacemi estremamente:~~Nasca 364 5, 2 | SCENA SECONDA~ ~Il Conte Policastro e detti.~ ~ ~~~ 365 5, 2 | Policastro e detti.~ ~ ~~~CONTE~~~~(entrando nella camera 366 5, 3 | CAVALIERE:~~~~Chiamate il conte Policastro. (Sostenuto.)~~~~~~ 367 5, 4 | SCENA ULTIMA~ ~Il Conte, Fabrizio e detti.~ ~ ~~~ 368 5, 4 | Fabrizio e detti.~ ~ ~~~CONTE:~~~~Eccomi qui.~~~~~~CAVALIERE:~~~~ 369 5, 4 | arrabbiati). (Da sé.)~~~~~~CONTE:~~~~(Mi rallegro). (Piano 370 5, 4 | PAOLINO:~~~~(Di che?) (Al Conte.)~~~~~~CONTE:~~~~(Che siate 371 5, 4 | Di che?) (Al Conte.)~~~~~~CONTE:~~~~(Che siate risvegliati). ( 372 5, 4 | Cavaliere.)~~~~~~CAVALIERE:~~~~Conte, non è più tempo che si 373 5, 4 | quale amor si aduna...~~~~~~CONTE:~~~~S'ella non vi vuol bene, 374 5, 4 | signori miei, tacete.~~Conte...~~~~~~CONTE:~~~~A me non 375 5, 4 | tacete.~~Conte...~~~~~~CONTE:~~~~A me non parlate, che 376 5, 4 | Voglio parlar con voi.~~~~~~CONTE:~~~~Parlate: eccomi qua.~~~~~~ 377 5, 4 | figlia e il genitore.~~~~~~CONTE:~~~~È vero; e ci faceste 378 5, 4 | CAVALIERE:~~~~Ma però...~~~~~~CONTE:~~~~Quel bodino mi è piaciuto 379 5, 4 | CAVALIERE:~~~~Posso parlar?~~~~~~CONTE:~~~~Parlate.~~~~~~CAVALIERE:~~~~ 380 5, 4 | Veggo mal corrisposta.~~~~~~CONTE:~~~~Vi è qualche novità?~~~~~~ 381 5, 4 | parlo. (A don Paolino.)~~~~~~CONTE:~~~~Zitto. (A don Paolino.)~~~~~~ 382 5, 4 | mie risoluzioni...~~~~~~CONTE:~~~~A che ora si cena? ( 383 5, 4 | Chetatevi, signora.~~~~~~CONTE:~~~~Zitto. (Alla Contessa.)~~~~~~ 384 5, 4 | con finto sdegno.)~~~~~~CONTE:~~~~Tacete. (A don Paolino.)~~~~~~ 385 5, 4 | all'onor mio si aspetta,~~Conte... (Affettando sdegno.)~~~~~~ 386 5, 4 | Affettando sdegno.)~~~~~~CONTE:~~~~Non ne so nulla.~~~~~~ 387 5, 4 | torto che mi han fatto,~~Conte, ve lo protesto, vuò fare 388 5, 4 | un simile difetto.~~Ma il conte Policastro, che venne unitamente~~ 389 5, 4 | tramar quest'insidia...~~~~~~CONTE:~~~~Amico, io non so niente.~~~~~~ 390 5, 4 | contro di lui la pena.~~~~~~CONTE:~~~~Cosa volete farmi?~~~~~~ 391 5, 4 | A letto senza cena.~~~~~~CONTE:~~~~No, per amor del cielo.~~~~~~ 392 5, 4 | questo accasamento? (Al Conte.)~~~~~~CONTE:~~~~Basta non 393 5, 4 | accasamento? (Al Conte.)~~~~~~CONTE:~~~~Basta non vi sian liti.~~~~~~ 394 5, 4 | dice il signor padre?~~~~~~CONTE:~~~~Fate pur voi, figliuola.~~~~~~ L'arcadia in Brenta Opera, Atto, Scena
395 ARC, Let | stucchevole delicatezza, ed il conte Bellezza di una caricatissima 396 ARC, Per | Signor Francesco Baglioni.~Il conte BELLEZZA~Il Signor Alessandro 397 ARC, 1, 8| dici? (al Servo)~~Viene il conte Bellezza? Venga, venga.~~ 398 ARC, 1, 9| burchiello da cui sbarca il~conte Bellezza~ ~ ~~~FABR.~~~~ 399 ARC, 1, 11| Madama Lindora, poi il Conte Bellezza~ ~ ~~~LIND.~~~~ 400 ARC, 1, 11| signore?~~~~~~CON.~~~~Son il conte Bellezza,~~Un vostro servitore,~~ 401 ARC, 1, 12| detti.~ ~ ~~~FABR.~~~~Signor conte Bellezza, io mi consolo.~~~ ~~~~~ 402 ARC, 1, 12| FOR.~~~~Comanda? (al Conte)~~~ ~~~~~CON.~~~~Mi fa grazia. ( 403 ARC, 2, 1| Tutti a sedere, cioè il Conte in mezzo, Madama Lindora 404 ARC, 2, 2| LAU.~~~~Eh, signor Conte mio,~~Lei parte con Madama,~~ 405 ARC, 2, 8| ch'io vi contenterò.~~Il Conte ha destinato~~Di far da 406 ARC, 2, 10| SCENA DECIMA~ ~Sala.~ ~Il Conte col nome di Cintio, e Fabrizio 407 ARC, 3, 3| SCENA TERZA~ ~Il Conte e detti.~ ~ ~~~CON.~~~~Nostro 408 ARC, 3, 5| SCENA QUINTA~ ~Il Conte, Madama Lindora, Lauretta 409 ARC, 3, 7| gli occhi.~~Voi adorate il Conte.~~~~~~LIND.~~~~State zitto, 410 ARC, 3, 8| Madama Lindora, poi il Conte con uno Speziale~con vari 411 ARC, 3, 8| LIND.~~~~Il cordiale? (al Conte)~~~~~~CON.~~~~(Allo Speziale) 412 ARC, 3, 8| stomaco mio.~~~~~~LIND.~~~~Conte, soffrite voi, che soffro 413 ARC, 3, 9| Giacinto~ ~ ~~~LIND.~~~~Povero Conte! Al certo riderei,~~Se non 414 ARC, 3, 12| Lauretta, e per ultimo il Conte~ ~ ~~~FABR.~~~~No, non vuò 415 ARC, 3, 12| altro lato, e incontra il Conte)~~~~~~CON.~~~~Voi siete L'avaro Atto, Scena
416 0, aut | esempio, avendo il dottissimo Conte Gasparo Gozzi tradotta dal 417 0, per | nuora di Don Ambrogio.~IL CONTE FILIBERTO dell'Isola.~IL 418 1, 4 | CEC. Signora, il signor Conte dell'Isola brama di riverirla.~ 419 1, 4 | impegnata rivalità... Ma ecco il Conte.~ ~ 420 1, 5 | Scena Quinta. Il Conte dell'Isola e detta~ ~CON. 421 1, 5 | donna Eugenia.~EUG. Serva, Conte. Favorite di accomodarvi~ 422 1, 5 | EUG. Sempre gentile il Conte dell'Isola.~CON. Vorrei 423 1, 5 | Il mio demerito.~EUG. No, Conte, pensate male.~CON. Aggiungete: 424 1, 5 | tramanda alle labbra...~EUG. Conte, basta così.~CON. (Che dura 425 1, 6 | che non piacerà al signor Conte.) Signora, è qui il signor 426 1, 6 | levo l'incomodo. ~EUG. No, Conte, non fate che la vostra 427 1, 6 | cavalierino. Sedete.~CAV. Conte, vi riverisco.~CON. (al 428 1, 6 | la mano.)~EUG. (piano al Conte) (Chi vi ha impedito di 429 1, 6 | comunicarvi. Con licenza, Conte. (piano a donna Eugenia) ( 430 1, 6 | uomo.~CAV. (con serietà al Conte) Non ho parlato con voi.~ 431 1, 6 | altri.~CAV. (con serietà al Conte) La conosco al pari di voi.~ 432 1, 6 | come si compiace di fare il conte, mi privaste di quella porzione 433 1, 6 | il modo mio di pensare. Conte, se vi l'animo, rispondete.~ 434 1, 6 | animo, rispondete.~EUG. Via, conte, ora è tempo di farvi onore.~ 435 1, 6 | solo.~CAV. (seriamente al Conte) Ella può farlo liberamente, 436 1, 6 | Signora, parmi vedere il conte a parte degli arcani del 437 1, 6 | simile confidenza.~EUG. Il conte non sa di certo niente più 438 1, 6 | che voi sapete.~CAV. (al Conte) È vano dunque che voi facciate 439 1, 6 | ve lo dico in faccia del Conte, perch'ei lo sappia, e sia 440 1, 7 | Settima. Donna Eugenia e il Conte~ ~CON. (da sé) (S'ella divien 441 1, 7 | bacierai più la mano.)~EUG. Conte, sarete voi meno sollecito 442 1, 7 | Ritornerò fra poco. Addio, Conte. (in atto di partire)~CON. 443 1, 7 | gli offre la mano) Povero Conte! tenete.~CON. No, donna 444 1, 8 | Scena Ottava. Il Conte, poi Don Ambrogio~ ~CON. 445 1, 8 | sperare.~AMB. Oh signor Conte, aspettate me forse?~CON. 446 1, 8 | sentite la mia risposta: il conte dell'Isola non è per voi.~ 447 1, 8 | AMB. Sì, parliamo sul sodo. Conte, mia nuora non fa per voi.~ 448 1, 9 | un no, come ho detto al Conte dell'Isola.~CAV. Vi ha parlato 449 1, 9 | Isola.~CAV. Vi ha parlato il Conte?~AMB. Sì, mi ha parlato 450 1, 11 | dispiaccia.~EUG. (da sé) (O il Conte o il Cavaliere, m'immagino.) 451 1, 12 | Dodicesima. Donna Eugenia, poi il Conte~ ~EUG. Uno dei due senz' 452 1, 12 | di Don Ambrogio. Ecco il Conte: senz'altro è questi che 453 1, 12 | sono ad incomodarvi.~EUG. Conte, ho motivo di consolarmi 454 1, 12 | egli detto, signora?~EUG. Conte, voi sapete la mia indifferenza...~ ~ ~ 455 1, 13 | imbasciata, sull'esempio del Conte. M'inchino alla dama. Amico, 456 1, 13 | Spiacemi che alla presenza del Conte...~CON. Partirò, mia signora...~ 457 1, 13 | risoluzioni.~CAV. Le aspetta il Conte non meno. Siamo in due che 458 1, 15 | conduca l'amore.~FER. (al Conte) Grazie del buon consiglio.~ 459 1, ul | lui immaginarlo.~CAV. (al Conte) Il Colombo trovò l'America. 460 1, ul | libertà di decidere.~EUG. Conte, finora fui indifferente. 461 1, ul | mia nuora, e voi, signor Conte, se perdeste una tal fortuna, L'avventuriere onorato Atto, Scena
462 Ded | Il Marchese d’Osimo, il Conte di Portici, il Conte di 463 Ded | il Conte di Portici, il Conte di Brano perseguitavano 464 Per | Il MARCHESE D’OSIMO;~Il CONTE DI BRANO;~Il CONTE PORTICI;~ 465 Per | OSIMO;~Il CONTE DI BRANO;~Il CONTE PORTICI;~Il VICERÈ;~BERTO 466 1, 7 | dal marchese d’Osimo, dal conte di Brano, e che so io. Avreste 467 1, 11 | cameriere e detti, poi il conte di Brano.~ ~FER. Signora, 468 1, 11 | FER. Signora, è il signor conte di Brano. (a donna Livia)~ 469 1, 11 | alzano)~LIV. Serva, signor Conte. Accomodatevi. Sedete. ( 470 1, 11 | Servitor suo umilissimo. (al Conte che lo guarda)~CO. BRA. 471 1, 11 | che dire...~GUGL. Signor Conte, mi perdoni, non dica male 472 1, 14 | TAR. Signora, il signor conte Portici. (a donna Livia)~ 473 1, 15 | SCENA QUINDICESIMA~ ~Il conte Portici e detti.~ ~CO. PORT. 474 1, 16 | donna Aurora, Guglielmo, il conte di Brano, il conte Portici.~ ~ 475 1, 16 | Guglielmo, il conte di Brano, il conte Portici.~ ~GUGL. Ho capito, 476 1, 16 | con ironia)~LIV. Signor Conte, voi parlate male di una 477 1, 17 | Aurora, Guglielmo ed il conte Portici.~ ~GUGL. Per quel 478 1, 17 | alle di lei grazie. (al conte Portici)~CO. PORT. (A poco 479 1, 17 | ricchezze). (da sé)~LIV. Signor Conte, voi non disponete delle 480 1, 19 | Marchese, non abbado al conte d’Osimo, rido del conte 481 1, 19 | conte d’Osimo, rido del conte Portici, e donna Aurora 482 2, 1 | osserva la sottoscrizione) Il Conte di Brano. Oh! che mi comanda 483 2, 1 | che mi comanda il signor Conte? Amico, voi avete in casa 484 2, 2 | SCENA SECONDA~ ~Il conte Portici e detto.~ ~CO. PORT. 485 2, 2 | venire?~FIL. Oh! signor conte Portici, mi fate onore. 486 2, 2 | ridicolo.~FIL. Caro signor Conte, quanto vi son tenuto!~CO. 487 2, 2 | FIL. Vi son servo, signor Conte.~CO. PORT. (Costui non resterà 488 2, 15 | casa di donna Livia.~Il conte di Brano, poi Guglielmo 489 2, 15 | Servitor umilissimo. (al Conte)~CO. BRA. Con qual coraggio 490 2, 15 | casa di donna Livia. Signor Conte, ella parla assai male.~ 491 2, 15 | per la scena)~GUGL. Signor Conte, si fermi, si quieti; ella 492 2, 16 | simile a quello del signor Conte). (da sé)~MAR. Che fate 493 3, 3 | Vicerè.~Il vicerè ed il conte Portici.~ ~CO. PORT. Signore, 494 3, 3 | arte di quel ciarlone.~VIC. Conte, basta così, state certo 495 3, 4 | comandato di ricercare.~VIC. Conte, ritiratevi; lasciatemi 496 3, 6 | SESTA~ ~Il vicerè, poi il conte Portici.~ ~VIC. Ha dello 497 3, 6 | invidia che per giustizia. Il Conte è un amante di donna Livia, 498 3, 6 | accostandosi con rispetto)~VIC. Oh! Conte, credo che a voi questa 499 3, 7 | SCENA SETTIMA~ ~Il conte Portici solo.~ ~CO. PORT. 500 3, 7 | marchese d’Osimo, troverò il conte di Brano; essi che conoscono


Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License