L'amante di sé medesimo
   Atto, Scena
1 Int | stesso non dovria maritarsi, temendo la noia di una indissolubil Gli amanti timidi Atto, Scena
2 Aut | Venezia non ha riuscito. Temendo che l'allungamento l'abbia Gli amori di Zelinda e Lindoro Atto, Scena
3 2, 3 | impiegare onorevolmente, temendo di non più rivedervi, ho L’apatista Atto, Scena
4 1, 3 | Conte, non vi affliggete, temendo i loro sdegni;~~Questi arguti L'avvocato veneziano Atto, Scena
5 3, 2 | Via mo, da bravo.~LETT. E temendo morire...~ALB. E temendo 6 3, 2 | temendo morire...~ALB. E temendo morire...~LETT. Senza sapere 7 3, 2 | le sue facoltà...~ALB. E temendo morire senza sapere a chi Il bugiardo Atto, Scena
8 2, 14 | tacendo, e v'amo tanto~Che temendo d'altrui vi voglia il fato~ 9 2, 16 | ROS. Andiamo avanti;~Che temendo d'altrui vi voglia il fato,~ 10 3, 4 | Vossignoria mio signore, temendo ch'egli o non sia arrivato, La fiera di Sinigaglia Atto, Scena
11 2, 16 | venuto~~Tremante, pauroso,~~Temendo con ragione~~Per gli scrocchi Il cavalier di buon gusto Atto, Scena
12 Pre | modestia di chi l’ha scritta, temendo forse che la varietà dello La castalda Atto, Scena
13 2, 7 | divertimento. Se tanto ci patisce, temendo di perdere il dominio di Il cavaliere di spirito Opera, Atto, Scena
14 SPI, 2, 3| S'ella vi vede, al certo, temendo il vostro aspetto,~~Arte 15 SPI, 5, 1| soccorso.~~Ma non verrà, temendo di essermi importuno,~~Sono 16 SPI, 5, 4| timor della mia sorte,~~Temendo che io non vada ad incontrar Un curioso accidente Atto, Scena
17 2, 6 | disperazione.~FIL. Bene.~MARIAN. Temendo che il padre non acconsentisse.~ 18 3, 1 | volete celarmi il fatto, temendo che da me si sappia, fate Lo scozzese Atto, Scena
19 3, 2 | confrontarla col mio carattere, temendo forse ch'io abbia scritto La donna sola Atto, Scena
20 1, 3 | riuscivami un tormento;~~E temendo gli amici mi avesser sconsigliata,~~ La donna vendicativa Atto, Scena
21 Pre | la facesse rappresentare, temendo che in altro Teatro prima La donna volubile Atto, Scena
22 3 | accettare una gran fortuna, temendo mi venisse rimproverata Il filosofo di campagna Atto, Scena
23 2, 4 | Replicarvi l'incomodo. Temendo~~Che non siate di me ben La guerra Atto, Scena
24 Aut | le nazioni belligeranti, temendo l'indignazione degli appassionati L'impostore Atto, Scena
25 3, 12 | DOTT. È un pezzo che lo vado temendo.~PANT. Vederè che la sarà La famiglia dell’antiquario Atto, Scena
26 0, int | n'è il Protagonista; ma temendo che i contrasti fra sua Il geloso avaro Atto, Scena
27 0, pre | mi ha impedito di farlo, temendo forse sentirsi dir quelle Le inquietudini di Zelinda Atto, Scena
28 1, 14 | si accosta, ma si ritira temendo Lindoro)~AVV. Vi ritirate? 29 3, Ult | autore delle tre commedie, temendo di non meritare il vostro Il matrimonio per concorso Atto, Scena
30 3, 1 | cercato di addormentarmi, temendo ch'io lo astringessi a pagarmi Il medico olandese Atto, Scena
31 1, 3 | poco a poco;~~E funestar temendo altrui colla mia morte,~~ 32 3, 3 | è un’altra ragione:~~Che temendo e sperando ogni mortal s’ 33 5, 1 | piacere di vivere con lei,~~Temendo che una zia superba, stravagante,~~ I morbinosi Atto, Scena
34 5, 2 | ripregato;~~E al di lei cuor temendo recar qualche molestia,~~ Ircana in Ispaan Atto, Scena
35 2, 8 | Fai torto ai pregi tuoi, temendo il mio potere,~Ma sono i 36 3, 12 | ciò solo.~Non ti smarrir temendo di mendicar tua sorte,~Non Componimenti poetici Parte
37 Giov | Mentre la bella Dea sdegnar temendo, ~Mi contento fra doglie 38 SSac | e il tuo consiglio;~Io, temendo di me, poiché non lece ~ 39 SSac | l’uomo talor si asconde, ~Temendo i strazi scelerati e rei.~ 40 Dia1 | tosto dispose a penitenza, ~Temendo il fin dell’infernal coorte,~ 41 Dia1 | dall’acque torbe amare ~Temendo un trovar l’uscita in 42 Dia1 | angelico si mostra, ~Cauta temendo le studiate frodi ~D’adulazion 43 Dia1 | la mano arresta, ~L’un temendo insultar, se l’altro esalta, ~ 44 Dia1 | suo periglio accanto, ~Non temendo di Dio gli alti decreti.~ 45 TLiv | da canto, ~Qualche nuova temendo rispostaccia, ~Siccom’ebbi 46 TLiv | ho risolto de andar via, ~Temendo fursi che la mia presenza ~ Il prodigo Atto, Scena
47 3, 16 | essere ch'egli si affligga, temendo di non poter più menare Il raggiratore Atto, Scena
48 1, 13 | sola non ho voluto farlo, temendo che l’ardir suo e la mia La vedova spiritosa Atto, Scena
49 1, 2 | dispiacere~~Vorrei partir temendo di rendermi molesto. (si 50 5, 1 | E se vi manca il cuore, temendo i sdegni suoi;~~Io vi sarò La sposa sagace Atto, Scena
51 2, 1 | ciascuno ha soggezione,~~Temendo di scoprire l'occulta inclinazione.~~~~~~ 52 3, 22 | Ed il padrone anch'esso, temendo qualche ingiuria,~~Dicono Terenzio Atto, Scena
53 0, aut | facilità e chiarezza possibile, temendo forse che abbia in qualche L'uomo di mondo Atto, Scena
54 3, 1 | certi amori sospetti, e che temendo di disgustarvi, siate certa Il vecchio bizzarro Atto, Scena
55 0, aut | apologia più particolare. Temendo non mi succeda lo stesso Il ventaglio Atto, Scena
56 1, 5 | fermatevi, ve lo comando. (temendo però di buscare)~CRESPINO L'incognita Atto, Scena
57 2, 14 | timor della vostra vita, temendo che anche d’Olanda, dove Il vero amico Atto, Scena
58 2, 7 | non ardisce di palesarlo, temendo che per un tale amore possa
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License