L'amante di sé medesimo
   Atto, Scena
1 1, 1 | Bisogna star in guardia lontani dall'amor.~~~~~~CON.~~~~ 2 1, 1 | CON.~~~~Ma dall'amar lontani star sempre è cosa dura.~~ L'amante militare Atto, Scena
3 1, 4 | dove?~ROS. Saranno poco lontani.~PANT. Per cossa se batteli?~ L’apatista Atto, Scena
4 4, 9 | la scena) (Sono un pezzo lontani). (Da sé.)~~~~~~GIACINTO:~~~~( Arcifanfano re dei matti Atto, Scena
5 1, 1 | con quelle mani;~~Andatemi lontani. (ai Servi)~~~~~~ARC.~~~~ L'avvocato veneziano Atto, Scena
6 1, 3 | ha previsto. Bisogna star lontani dalle cause de manifesta Bertoldo, Bertoldino e Cacasenno Atto, Scena
7 1, 1 | tutti amor, tutti costanza,~~Lontani ormai dalla odierna usanza.~~~~~~ 8 1, 3 | RE~~~~Buon per noi che, lontani~~Da femmine vezzose,~~Le Il buon compatriotto Atto, Scena
9 2, 8 | Chi sa? No semo tanto lontani. Se le sarà riose le fiorirà. Chi la fa l'aspetta Atto, Scena
10 2, 2 | dove che i xe, i xe poco lontani. Tanto che vien sti altri, La burla retrocessa nel contraccambio Atto, Scena
11 3, 3 | ancora, e tutti due restano lontani da Pandolfo e Leandro, e Buovo d'Antona Atto, Scena
12 1, 10 | suonatori,~~Che son poco lontani i cacciatori.~~Veggo, se La cameriera brillante Atto, Scena
13 0, pre | che vi conoscono, ma i lontani ancora, che hanno contezza La castalda Atto, Scena
14 2, 6 | castalda.~COR. Oh, siamo lontani assai.~BEAT. Perché?~COR. Il cavaliere e la dama Atto, Scena
15 3, 5 | marmotta. Stanno a sedere lontani, che passerebbe un carro La diavolessa Atto, Scena
16 1, 8 | tesoro,~~Sarà la mia rovina.~~Lontani li terrò dalla cantina).~~~~~~ La donna di governo Atto, Scena
17 5, 13 | Ippolito)~DOR.~Cento miglia lontani da quel demonio andate. ( La donna sola Atto, Scena
18 Ded | Famiglia. Il destino ci vuol lontani, e due sole volte, dacché Le donne curiose Atto, Scena
19 1, 3 | propriamente, onestamente, lontani dai strepiti, e fora della La finta ammalata Atto, Scena
20 Pre | anzi desidero che mi stieno lontani, e averò forse dalla mia La donna di testa debole Atto, Scena
21 3, 15 | tollerati. Andate da me lontani, perfidi adulatori, mendaci, Il filosofo inglese Atto, Scena
22 2, 6 | provediamo al lusso de' popoli lontani;~~Ma l'aborrire il fasto, La gelosia di Lindoro Atto, Scena
23 2, 7 | quelli che scrivono son lontani sicuramente.~LIN. Sapete Filosofia e amore Atto, Scena
24 1, 4 | bravi, mi piace:~~Così lontani vivereste in pace.~~~~~~ 25 1, 4 | tre giorni~~Stati siete lontani,~~Via, di buon cor, toccatevi La madre amorosa Atto, Scena
26 0, pre | onor di me stesso, onde i lontani sappiano chi sia quel Protettore I malcontenti Atto, Scena
27 2, 2 | della nostra casa non sono lontani dai suoi. Potremmo, s'ella La mascherata Opera, Atto, Scena
28 MAS, 2, 2| parla ben,~~Perché semo lontani~~Assae dai Veneziani;~~Ma Il medico olandese Atto, Scena
29 3, 10 | saran venuti da’ luoghi più lontani;~~Signore, con licenza, I morbinosi Atto, Scena
30 2, 2 | capio). (da sé) Semo un poco lontani.~~Starò un pezzo a tornar.~~~~~~ 31 2, 8 | vita mia,~~E co i ne xe lontani, bona sera sioria. (parte)~~~ ~  ~ ~ ~ Le nozze Atto, Scena
32 2, 3 | E pur parmi vedere~~Che lontani non son dal far la pace.~~~~~~ Il paese della cuccagna Opera, Atto, Scena
33 PAE, 2, 6| certamente~~Che ci stiamo lontani.~~~~~~POLL.~~~~Anch'io patisco,~~ La pelarina Parte, Scena
34 3, 1 | Voglion dar, ammazzar, ma stan lontani.~~ ~~Veduto ho talvolta~~ Il poeta fanatico Atto, Scena
35 1, 7 | nostra fama ai lidi più lontani~Renderà stupefatti uomini 36 1, 7 | nostra fama ai lidi più lontani~Renderà stupefatti uomini Componimenti poetici Parte
37 Dia1 | Roma, in tempi non molto lontani, ~Ne ho conosciuti e praticati 38 Dia1 | Casa famosa ai popoli lontani,~Dove el sol se destua, 39 Dia1 | Essi recar de’ popoli lontani~Le notizie d’Europa al bel 40 TLiv | E se volè impenir certi lontani,~Feghe in quel canton 41 TLiv | ghe n’ha de paesi assae lontani;~E el m’ha promesso de le 42 TLiv | Né cesserò di rispettar lontani!~Celere faran essi il mio 43 1 | Noto per fama ai popoli lontani. ~Volea salir, ma di veder Il povero superbo Atto, Scena
44 1, 16 | I miei fattori~~Sono lontani assai.~~~~~~LIS.~~~~E quando Il prodigo Atto, Scena
45 Pre | stranieri, anche da noi lontani, che non sappiano essere 46 Pre | Brenta nostra, ma in più lontani paesi ancora, e in più remote Il tutore Atto, Scena
47 Ded | dolcemente li regga, tenendo loro lontani i mali e procurando il pubblico La vedova spiritosa Atto, Scena
48 5, Ult | non possono che standovi lontani.~~Io coraggiosa e forte, Sior Todero brontolon Atto, Scena
49 2, 14 | Marcolina)~MARC. Semo troppo lontani, sior Meneghetto; ghe vedo 50 2, 14 | MENEG. Chi sa? No semo tanto lontani.~ZANET. Eh! ho sentìo che Terenzio Atto, Scena
51 4, 7 | Riceverà la sposa; non anderan lontani.~~Di cariche ed onori farò L'incognita Atto, Scena
52 Ded | attenderà facilmente dai più lontani dell’E. V. il ritratto. La moglie saggia Atto, Scena
53 Pre | esempi di tale barbarità, non lontani dal nostro secolo. Le passioni L'impresario di Smirne Atto, Scena
54 5, 5 | regina; noi dobbiamo stare lontani dalla turba volgare.~TOGN. ( La putta onorata Atto, Scena
55 Ded | richiamano tutto giorno e i lontani e i vicini all’ammirazione, 56 Let | noiosa a quelli che, nati lontani da essa, non intendono la Il viaggiatore ridicolo Atto, Scena
57 3, 5 | Ella resterà qui;~~Starem lontani, e ci godrem così.~~~  ~ ~ ~
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License