La fiera di Sinigaglia
   Atto, Scena
1 1, 5 | favor la lettera~~Sopra Isacco Valcerca in Inghilterra?~~~~~~ Pamela maritata Atto, Scena
2 Per | Madama JEVRE governante.~ISACCO cameriere.~ ~La Scena si 3 1, 2| SCENA SECONDA~ ~Isacco e detti.~ ~ISAC. Miledi.~ 4 1, 7| SETTIMA~ ~Milord Bonfil poi Isacco~ ~BONF. Milord Artur da 5 1, 9| NONA~ ~Milord Bonfil poi Isacco~ ~BONF. Ehi.~ISAC. Signore.~ 6 1, 12| DODICESIMA~ ~Milord Bonfil, poi Isacco~ ~BONF. Costei mi mette 7 1, 13| TREDICESIMA~ ~Pamela, poi Isacco~ ~PAM. Non credo mai, che 8 1, 13| amorose di una figliuola. Isacco.~ISAC. Miledi.~PAM. Sai 9 1, 14| SCENA QUATTORDICESIMA~ ~Isacco, poi milord Bonfil~ ~ISAC. ( 10 1, 14| A me quella lettera. (ad Isacco)~ISAC. Signore... (dubbioso)~ 11 1, 14| gliela )~BONF. Vattene. (Isacco parte)~ ~ ~ ~ 12 2, 1| PRIMA~ ~Milord Bonfil, poi Isacco~ ~BONF. (Passeggia alquanto 13 2, 10| SCENA DECIMA~ ~Isacco e le suddette.~ ~ISAC. Miledi. ( 14 3, 1| PRIMA~ ~Milord Bonfil poi Isacco~ ~BONF. Non ho provato mai 15 3, 3| SCENA TERZA~ ~Isacco e detti.~ ~ISAC. Signore, 16 3, 5| SCENA QUINTA~ ~Isacco e detti.~ ~ISAC. Signore, Pamela nubile Atto, Scena
17 Per | MONSIEUR VILLIOME, segretario.~ISACCO, cameriere.~ ~ ~ ~ ~La Scena 18 1, 10| SCENA X~ ~Isacco e detto.~ ~ISAC. (entra 19 1, 11| BON. Verranno Gionata e Isacco.~LON. Sì, signore.~BON. 20 1, 12| XII~ ~Milord Bonfil, poi Isacco.~ ~BON. Tutti amano Pamela, 21 1, 12| rispondere, poi dice): Venga. (Isacco parte) Non sarà mai, non 22 1, 13| Milord Artur e detto, poi Isacco.~ ~ART. Milord!~BON. (si 23 1, 13| Signore?~BON. Porta il . (Isacco vuol partire) Ehi, porta 24 1, 13| partire) Ehi, porta il rak. (Isacco via) Lo beveremo col rak.~ 25 1, 14| SCENA XIV~ ~Isacco e detti.~ ~ISAC. Signore.~ 26 1, 14| che ti rompo il capo. (Isacco parte, e poi ritorna)~ART. ( 27 1, 14| a chi non sa leggere. ~(Isacco, col e il rak, varie 28 1, 14| riverirvi.~BON. Passino. (Isacco parte)~ART. Vedremo che 29 1, 15| SCENA XV~ ~Milord Coubrech e Isacco che porta la sedia, poi 30 1, 16| Il Cavaliere Ernold ed Isacco, che accomoda un'altra sedia, 31 2, 1| una chiave in mano, poi Isacco.~ ~BON. La povera Pamela, 32 2, 3| SCENA III~ ~Isacco e detto, poi Monsieur Longman.~ ~ 33 2, 3| Signore.~BON. Il maggiordomo. (Isacco parte) Milord Artur conosce 34 2, 6| SCENA VI~ ~Isacco e detti.~ ~ISAC. Signore.~ 35 2, 7| Milord Artur e detto, poi Isacco.~ ~ART. Amico, eccomi a 36 2, 7| BON. In tavola.~ART. (ad Isacco) Fermatevi. – Caro amico, 37 2, 10| SCENA X~ ~Isacco, e dette.~ ~ISAC. Madama 38 2, 10| nipote.~ISAC. Ecco Miledi. (Isacco parte)~PAM. Me n'andrò io. ( 39 2, 12| Jevre!~ERN. Senti!~PAM. Isacco!~ERN. Sei una bricconcella.~ 40 2, 14| SCENA XIV~ ~Isacco e detti.~ ~ISAC. Che comandate, 41 3, 1| Milord Bonfil, Madama Jevre e Isacco. Isacco colla spada e bastone 42 3, 1| Madama Jevre e Isacco. Isacco colla spada e bastone di 43 3, 1| verso la porta, Jevre ed Isacco intimoriti fuggono, e Milord 44 3, 6| Lord Bonfil, Andreuve, poi Isacco.~ ~BON. Ehi. (chiama Isacco, 45 3, 6| Isacco.~ ~BON. Ehi. (chiama Isacco, il quale subito comparisce) 46 3, 6| comparisce) Da sedere. (Isacco porta una sedia) Un'altra 47 3, 6| BON. (chiama) Ehi! (viene Isacco) Di' a Pamela, che venga 48 3, 6| favorisca di venir qui. (Isacco parte)~AND. Signore, voi 49 3, 12| SCENA XII~ ~Isacco, poi Milord Artur, e detto.~ ~ 50 3, 12| Signore. Milord Artur. (Isacco parte)~BON. Venga. Che belle 51 3, 13| SCENA XIII~ ~Isacco, poi Miledi Daure, e detti.~ ~ 52 3, 13| Miledi Daure.~BON. Venga. (Isacco parte)~ART. Ella verrà a 53 3, 15| SCENA XV~ ~Monsieur Longman, Isacco e detti.~ ~ISAC. Signore, Componimenti poetici Parte
54 Dia1 | sacerdote aspetta! ~Dal buon Isacco il suo fardello impara ~ 55 Dia1 | nel patrio suolo ~Abramo, Isacco, e il buon Jacob del paro. ~
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License