L'amante di sé medesimo
   Atto, Scena
1 1, 5| amaro~~~~~~ALB.~~~~Via, se tol delle volte delle pillole 2 5, 1| in ti anni; chi tardi tol muggier,~~Consolazion dai Gli amanti timidi Atto, Scena
3 2, 4 | maraveggio de vu, e no se tol la roba dei altri. (con 4 3, 4 | ARL. (Qualcheduna che se tol spasso de mi. Pazienza! L'avvocato veneziano Atto, Scena
5 3, 2 | l’avesse podesto. Anselmo tol in casa sta piccola bambina, La bancarotta, o sia il mercante fallito Atto, Scena
6 3, 1| coi so cari amici, e chi tol de mezzo? el patron. Co Chi la fa l'aspetta Atto, Scena
7 1, 5 | de darghele, e se la le tol, sarà segno che la me vol La buona madre Atto, Scena
8 2, 2 | puta xe poveretta, i se tol de le boneman169, e presto 9 3, 3 | vôi far lite. Co nol me tol mi, no vôi che el toga altre Il cavalier di buon gusto Atto, Scena
10 1, 7 | massima, e el negoziar no tol gnente alla nobiltà. Bisogna La cameriera brillante Atto, Scena
11 1, 8 | Mo son pur sfortunà! El tol a sorte della moneda e vien 12 1, 8 | zecchini a dar da disnar. El tol barca al traghetto e el Il campiello Atto, Scena
13 1, 1 | vadagnar;~Nissun no me la tol.~GASPARINA Cozza òi cavà?~ 14 1, 11 | pensieri onesti,~E no le tol la roba dai foresti.(parte)~ ~ ~ 15 3, 8 | Se fa un disnar;~Uno se tol l'insulto de pagar;~E el La castalda Atto, Scena
16 2, 10 | innamorà de Rosaura, el la tol senza gnente; el dise anca Il contrattempo Atto, Scena
17 3, 6| amà e ben accolto. I se tol della libertà; lu l'è delicato, Le donne curiose Atto, Scena
18 3, 2| chiave; che se le donne ve tol le chiave, avè persa affatto Le donne gelose Atto, Scena
19 1, 14| che la fa pegni e che la tol l’usuria71.~ORS. E sì, a Il genio buono e il genio cattivo Atto, Scena
20 2, 4 | ANZ. (Oh che alocco! I lo tol per man, e nol se ne accorze). ( Una delle ultime sere di carnovale Atto, Scena
21 3, 11 | perché ste signore le me tol un pochetto troppo per man. ( L'impostore Atto, Scena
22 2, 4| ghe n'ha colpa. (Se noi tol sti abiti, la xe la mia Il geloso avaro Atto, Scena
23 1, 8 | Quello xe un omo da ben; el tol tutto quello che se ghe 24 1, 12 | pigliate.~PANT. Baroncella! se tol i ducati, ah? Avézzate a Le massere Atto, Scena
25 2, 1 | daga pur. Sora de mi la i tol.~~~~~~DOROTEA:~~~~Se la 26 2, 1 | DOROTEA:~~~~Se la i tol, me contento; i xe ben impiegai.~~~~~~ 27 2, 2 | no gh'ha cuor. No le se tol affanno,~~So mi quel che 28 2, 5 | magnar, le va, le se ne tol.~~Bon pan, bon vin, de tutto 29 5, 8 | custìe: co ghe ne xe, le tol.~~~~~~RAIMONDO:~~~~Tutto Le morbinose Atto, Scena
30 2, 2 | no se cognosse, no se se tol sto impegno.~~~~~~FERDINANDO:~~~~ Il poeta fanatico Atto, Scena
31 2, 8| Scaccia chi ghe vol tor, e tol chi porta. (parte)~ ~ ~ ~ Componimenti poetici Parte
32 Dia1 | Una donna scontenta che lo tol per despetto.~El strenze 33 Dia1 | con amor, credemelo, i se tol.~La putta è de Ca Zen dai 34 Dia1 | li vende, e po da chi li tol.~Se da intender che gh’ 35 Dia1 | Dopo un ano te ziè stada ~Tol novizzo tompagnada, ~Prego 36 Dia1 | prencipia a dirme vellania,~El tol suso i ritratti, e manazzando, ~ 37 TLiv | L’ama la quiete, e nol se tol affani,~Casalin443 facendin444, Il prodigo Atto, Scena
38 2, 16| riceva.~MOM. Se no la lo tol, son capace de buttarlo Il tutore Atto, Scena
39 1, 8| PANT. (Ecco qua, le fie tol suso quel che ghe insegna Il ritorno dalla villeggiatura Atto, Scena
40 2, 8 | a ferire le sue parole. Tol di mezzo per causa mia).~ I rusteghi Atto, Scena
41 1, 9 | mio97 ; ma Felice no se tol suggizion; la la vol a so 42 2, 7 | mario se n'incorze? Chi tol de mezzo, figurarse, altri 43 2, 11 | maschera al volto)~FELICE Co se tol tabacco, se se cava el volto. ( 44 3, 1 | amor, o per impegno, le ve tol la man, e no sé più paron Il servitore di due padroni Atto, Scena
45 2, 14 | troppo l'incomodo che la se tol; quel che averave da far Gli uccellatori Atto, Scena
46 1, 7 | Io ridendo rispondea:~~Tol marito voballar.~~Or son Il vecchio bizzarro Atto, Scena
47 2, 12 | zoppo.~PANT. Compare, i ve tol in mezzo.~CEL. Non può essere.~ 48 3, 7 | finze de esser zelosa. Le me tol per man, come va, ste patrone; 49 3, 7 | vedo e capisso che i se tol spasso de mi.~FLA. Non è 50 3, 7 | son da brusar. E se le me tol per un rosegotto de fatto, I puntigli domestici Atto, Scena
51 1, 2| amor con ste sporche. Le se tol confidenza, e le strapazza.~ La putta onorata Atto, Scena
52 2, 16| da esser mia mugier, i se tol de le libertà che no sta
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License