Le avventure della villeggiatura
   Atto, Scena
1 1, 8 | FERDINANDO: (Spiritosissima creatura!).~ROSINA: E quando credete L'avvocato veneziano Atto, Scena
2 2, 11 | Se el mio amor verso sta creatura fusse nato avanti che me La bottega del caffè Atto, Scena
3 1, 16 | può assistere una povera creatura, che si ritrova in bisogno?~ Il buon compatriotto Atto, Scena
4 1, 7 | cielo m'ha sulla mia creatura; e ti savevi che ti gh'avevi La buona madre Atto, Scena
5 3, 2 | vegna a tirar zo la mia creatura?~BARB. Ànemo, sior desgrazià, La buona figliuola Atto, Scena
6 2, 11| Fatto madre morir, persa creatura.~~~~~~MAR.~~~~Quanti anni La buona moglie Atto, Scena
7 2, 5 | sangue, de quella povera creatura inocente, che per mancanza 8 2, 22 | amor che ti porti a la to creatura; per amor de quel caro putelo, 9 3, 21 | mosso sta povera inocente creatura, che ghe vôi tanto ben.~ Il campiello Atto, Scena
10 5, 8 | Cusì se tratta co la mia creatura?~ANZOLETTO Via, andemo. Il contrattempo Atto, Scena
11 3, 1| che la giera una povera creatura innocente; el saverà pur Le donne gelose Atto, Scena
12 1, 2| intendo de pregiudicar quella creatura né poco, né assae. Ghe conterò La figlia obbediente Atto, Scena
13 1, 16| nissun ne comoda. La mia creatura no balla né per dusento, 14 2, 9| arrivar al merito della mia creatura! Vedistu quante ballarine 15 2, 16| Mia fia xe la più bona creatura de sto mondo, e se nissun 16 3, 5| gran bona putta! Mo la gran creatura ubbidiente!~BEAT. Vedete 17 3, 7| zolarghe le scarpe alla mia creatura.~ARL. Crédime... la me creda, 18 3, 15| casa e de custodirme la mia creatura.~PANT. Volentiera.~BEAT. Una delle ultime sere di carnovale Atto, Scena
19 1, 2 | Siora Marta la più bona creatura de sto mondo. Credeu, perché 20 3, 11 | E andè via co la vostra creatura.~ZAMARIA E i mii interessi? Il filosofo inglese Atto, Scena
21 4, 18 | vedi innanzi? Un uomo, una creatura,~~Ch'è del supremo nume 22 5, 16 | non facessi poi patir la creatura. (Il Servitore una sedia Il geloso avaro Atto, Scena
23 2, 8 | figliuola, il mio sangue, la mia creatura.~EUF. (Il cielo lo ha mandato). ( 24 3, 7 | da sé)~ASP. (Gran brutta creatura!) (da sé)~PANT. (Guarda La madre amorosa Atto, Scena
25 0, pre | nell'uomo la più perfetta creatura delle sue mani, e tutte 26 1, 1 | riguardo a sagrificar una creatura innocente all'idolo maledetto Il medico olandese Atto, Scena
27 5, 7| Intanto, s’io non fossi povera creatura,~~Dovrebbon delle lettere Pamela nubile Atto, Scena
28 1, 7| che Pamela è la più bella creatura di questo mondo.~JEV. Lasciatela Componimenti poetici Parte
29 Quar | È l’amante di vil rozza creatura.~Preso è così dall’amorosa 30 Dia1 | forte impegno ~D’una bona creatura al santo zelo.~E se mi de Il raggiratore Atto, Scena
31 3, 5| volete.~DOTT. (Gran buona creatura che è questo Conte!) (da I rusteghi Atto, Scena
32 2, 5 | muggier? Quella giera una bona creatura; ma questa la un muschieto! ( 33 2, 9 | dir? cossa gh'àla co sta creatura? (a Marina)~MARINA No saveu? La serva amorosa Atto, Scena
34 1, 11 | da donna onorata, che una creatura simile non credo al mondo 35 3, 6 | Arlecchino: Adess m'arrecordo: la creatura del matrimonio.~Ottavio: 36 3, 10 | padron... El contrasto... La creatura ... Sior padron. L'è andà 37 3, 10 | andà in tel cantaro co la creatura .~Beatrice: Che cosa vai 38 3, 10 | Pol esser, per amor della creatura.~Beatrice: Arlecchino, va Sior Todero brontolon Atto, Scena
39 1, 4 | ho altro al mondo che sta creatura, e sulla mia creatura crederave 40 1, 4 | sta creatura, e sulla mia creatura crederave de poder arbitrar.~ 41 1, 4 | Xe vero, la xe la vostra creatura; ma crederave che la fusse 42 2, 6 | che nol me tocca la mia creatura. Soffrirò tutto; ma no soffrirò 43 2, 9 | Finalmente son mare, sulla mia creatura gh'ho rason de parlar anca 44 2, 10 | vegna a portar via la mia creatura? No, no i me la porterà La scuola di ballo Parte, Scena
45 | ingiurie sono;~~La donna è creatura più perfetta;~~E il ciel La moglie saggia Atto, Scena
46 1, 17| scrivendo)~PANT. (Povera creatura! Tolè, anca dormir sola). ( 47 2, 9| e piange.~PANT. Povera creatura! (con qualche lagrima) Ghe Il padre di famiglia Atto, Scena
48 1, 12| scottato...~BEAT. Povera creatura; è caduto in terra per accidente, 49 2, 4| che Lelio sia la miglior creatura del mondo; ma tutte queste La putta onorata Atto, Scena
50 3, 2| sentire. Chi è mai questa creatura che piange? Pare che sia 51 3, 7| Almanco passasse qualche bona creatura, che se movesse a compassion.~ ~ ~ ~ 52 3, 27| Una dona? Oh povereto mi! Creatura, chi seu? Che fusse l’anema
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License