grassetto = Testo principale
                      grigio = Testo di commento
Le avventure della villeggiatura
   Atto, Scena
1 1, 10 | Ecco qui, quest'anno è uscita la moda del mariage, e sono L'avvocato veneziano Atto, Scena
2 2, 15 | nipote?~COL. Signor no; è uscita di casa colla mia padrona. La buona figliuola Atto, Scena
3 2, 8 | PAOL.~~~~La Cecchina è uscita fuori; (ritornando)~~~~~~ Il burbero benefico Atto, Scena
4 1, 20 | verso la porta, per cui è uscita Angelica, ma di tempo in 5 2, 5 | la prima volta che vi è uscita di bocca un'espressione Il cavaliere e la dama Atto, Scena
6 3, 11 | buona nuova. La sentenza è uscita, la causa è terminata. E La donna di governo Atto, Scena
7 | nobilissima di Lei Sposa, uscita dal cospicuo sangue GRIMANI, Lo scozzese Atto, Scena
8 2, 5 | spinosi e difficili ne sono uscita con gloria, e spero che 9 3, 4 | che non si sa quando sia uscita di questa casa, e che può La donna sola Atto, Scena
10 1, 1 | ci sono, che son di casa uscita.~~~~~~FI.~~~~V'è un altro 11 2, 8 | non sia da quella testa~~Uscita una sentenza più bella di Le donne di buon umore Atto, Scena
12 2, 8 | Oibò, non è in casa; è uscita in maschera dopo di noi.~ Le donne vendicate Opera, Atto, Scena
13 VEN, 2, 10| vostro labbro la parola è uscita,~~Ed io, Volpin, vi donerò Le donne curiose Atto, Scena
14 2, 17 | Hai veduto? Quella che è uscita, è una donna. (avendo osservato Il filosofo di campagna Atto, Scena
15 1, 6 | cittadi usata,~~È maggiore l'uscita dell'entrata.~~~~~~LENA~~~~ La finta ammalata Atto, Scena
16 Ded | Veggio un’altra Ginevra, pur uscita~«Dal medesimo sangue, e La guerra Atto, Scena
17 2, 11 | vostra gli si concede l'uscita, ma senz'armi, e senza bandiere, La donna di testa debole Atto, Scena
18 3, 3 | la copia della sentenza uscita calda calda a judice pro Le femmine puntigliose Atto, Scena
19 1, 6 | Donna Rosaura - Non sono uscita di casa, altro che una volta Gli innamorati Atto, Scena
20 2, 15 | partì mio marito, non sono uscita di casa.~EUG. Né anche la I malcontenti Atto, Scena
21 2, 10 | danno, impari a misurare l'uscita coll'entrata; e poi, sapete Ircana in Julfa Atto, Scena
22 2, 11 | l'aurora, cercai tosto l'uscita~Dalla cittade, in traccia 23 4, 10 | ZULMIRA (Chiudo al varco l'uscita. (andando verso la porta Il padre per amore Atto, Scena
24 1, 5 | giovinetta dal che al mondo è uscita (a don Fernando)~~Finor I pettegolezzi delle donne Atto, Scena
25 2, 21 | Salamina - Questa donna è uscita di quella casa; voglio domandarle Componimenti poetici Parte
26 Quar | tenta altrove al suo morir l’uscita, ~Che, qual già visse, vuol 27 SSac | un , dal divin labbro uscita: ~Vivere onesta vita:~Non 28 Dia1 | Temendo un trovar l’uscita in vano, ~Volgeste al Ciel 29 Dia1(140) | S’intende, uscita non ha molto di monistero.~ 30 Dia1 | Turba divota, ad ascoltarlo uscita, ~Stava tremando alle sue 31 Dia1 | del campo è la mia Musa uscita. ~Talora avvien che lo scherzar 32 Dia1 | Facile trova al dipartir l’uscita,~E a quei che poco onor 33 Dia1 | v’ha persona da quel ceto uscita, ~Per quanto sia di genere 34 Dia1 | oltre si apra al navicel l’uscita, ~L’abitato terren ciascuno 35 TLiv | quest’opra del Ciel dall’onde uscita ~I’ son fra’ Lari il tutelar 36 TLiv | in latino è la risposta uscita.~Honor (disse la Cabala), 37 TLiv | avi imita.~E tu dal sangue uscita ~D’eccelso genitor, sposa I rusteghi Atto, Scena
38 2, 8(88) | Né entrata, né uscita, cioè non ci ho interesse La ritornata di Londra Atto, Scena
39 1, 1 | carrozzino di cui apresi l'uscita.~Escono Madama Petronilla, La scuola di ballo Parte, Scena
40 | dell'abilità;~~Ma non è uscita sul teatro ancora,~~E concetto 41 | presto forse troverem l'uscita,~~Se il cielo una fortuna La sposa persiana Atto, Scena
42 1, 3 | usato sei fuor dell’acque uscita,~IRCANA Ah son tre giorni Il teatro comico Atto, Scena
43 1, 1 | del pari; ma per lo più l'uscita è maggiore dell'entrata.~ 44 3, 2 | da me stesso. Questa è un'uscita, un soliloquio.~ORAZIO E Terenzio Atto, Scena
45 2, 7 | greca scuola veggo la mano uscita.~~Maestro di tal arte chiaro L'incognita Atto, Scena
46 2, 2 | precisamente.~OTT. È mai uscita a dire, essere stata in 47 2, 9 | Signore, ella non è in casa; è uscita collo sterzo, e credo sia 48 2, 14 | ora m’avvedo da qual fonte uscita sia quella voce, che sparsa 49 3, 16 | tal finezza (Ma Colombina uscita andrà a spargere che è qui Il padre di famiglia Atto, Scena
50 1, 15 | sorellina, ho piacere che siate uscita dal vostro ritiro, e che 51 1, 16 | è un operetta graziosa, uscita nuovamente alla luce. Capitolo
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License