La bottega del caffè
   Atto, Scena
1 1, 8 | PANDOLFO Trenta zecchini glieli troverò io.~DON MARZIO Bravo; 2 1, 11 | RIDOLFO Signor Eugenio, glieli do, acciò possa comparire 3 1, 18 | dieci zecchini, ma che non glieli darebbe.~DON MARZIO (a Trappola) 4 2, 1 | voglio ch'egli lo sappia; non glieli voglio dar tutti, perché 5 2, 4 | coll'occhialetto) RIDOLFO Glieli mantengo di peso e se calano 6 2, 7 | dalla prima volta; ma io non glieli voleva dar tutti subito, Il bugiardo Atto, Scena
7 1, 6 | el so amor.~FLOR. Oh, non glieli voglio dar io. Caro Brighella, La fiera di Sinigaglia Atto, Scena
8 1, 12 | Eccovi cinque scudi). (glieli di nascosto)~~Alloggiate La buona famiglia Atto, Scena
9 1, 13| Tenga i pendenti e l'anello. Glieli raccomando.~COST. Favorisca 10 2, 7| stassera i versi, dimani glieli so dire (parte)~ANS. Che La castalda Atto, Scena
11 2, 6 | Certo che i suoi denari glieli fo spender bene.~BEAT. In Il cavaliere e la dama Atto, Scena
12 2, 4 | volete, teneteli; se no, glieli porto indietro.~Colombina - 13 2, 6 | li leva dalla borsa e glieli )~Dottore Buonatesta - 14 2, 13 | candelieri e la guantiera glieli manda, acciò se ne serva 15 2, 13 | conversazione, e con suo comodo glieli renderà.~Donna Eleonora - 16 3, 9 | cinque, sei mila scudi glieli darò io, secondo il partito Lo scozzese Atto, Scena
17 2, 17 | dieci scudi il mese? No, non glieli vo' più pagare, non glieli 18 2, 17 | glieli vo' più pagare, non glieli pago più se mi castrano. ( Le donne gelose Atto, Scena
19 3, 18| mario, dove xeli?~TOD. (Glieli mostra)~BOL. Varè, vedè. Il genio buono e il genio cattivo Atto, Scena
20 1, 4 | Corallina)~COR. (Per me non glieli do certamente). (ad Arlecchino)~ La figlia obbediente Atto, Scena
21 3, 15| dire che il signor conte glieli ha donati.~BRIGH. Veramente 22 3, 16| diesemille ducati?~BEAT. Glieli darebbe il signor Florindo.~ Il giuocatore Atto, Scena
23 1, 3| pazenzia. (li leva da terra, e glieli )~FLOR. (Finalmente ho La donna di testa debole Atto, Scena
24 2, 17 | non sono miei.~GIS. Non glieli avete mandati voi?~VIO. La famiglia dell’antiquario Atto, Scena
25 3, 6 | signora Contessa Isabella glieli accorda.~PANTALONE Xéla Il geloso avaro Atto, Scena
26 1, 4 | però otto giorni, ch'io glieli renderò.~ASP. Come pensate 27 1, 12 | custodir i bezzi.~ARG. (Non glieli più). (da sé)~EUF. Se La locandiera Atto, Scena
28 2, 6 | Al Servitore, il quale glieli porta sopra una sottocoppa.)~ I malcontenti Atto, Scena
29 2, 10 | bene, signore; ma se non glieli date voi, glieli darà un 30 2, 10 | se non glieli date voi, glieli darà un altro.~GERON. E 31 3, 4 | RID. Se non piace, non glieli danno.~LEON. Oh, non li Le massere Atto, Scena
32 5, 2 | Ho comprati dei dolci. Glieli ho da dar così?) (A Rosega.)~~~~~~ Il prodigo Atto, Scena
33 3, 18| ciò fosse in arbitrio mio, glieli darei senza alcuna esitanza.~ Il raggiratore Atto, Scena
34 2, 6| perché no?~CLA. A che titolo glieli averei da chiedere?~ERAC. Il tutore Atto, Scena
35 2, 14| quattro anche a lei.~BEAT. Glieli darò io, quando tornerà. Il ritorno dalla villeggiatura Atto, Scena
36 3, 2 | FILIPPO: Bene, benissimo, glieli do volentieri. Vadano a La serva amorosa Atto, Scena
37 1, 1 | zecchini a so fio?~Ottavio: Glieli darò.~Pantalone: Demeli Il servitore di due padroni Atto, Scena
38 3, 6 | avanzare questi coltelli. Non glieli do più) (prende i coltelli La scuola di ballo Parte, Scena
39 | dir male,~~I suoi difetti glieli dico in volto,~~Mostrando Il vecchio bizzarro Atto, Scena
40 3, 8 | grani, e pretendeva ch'io glieli barattassi. Ha pubblicato Il ventaglio Atto, Scena
41 3, 5 | vi è il Barone che paga, glieli porterò). (s'incammina)~ La villeggiatura Atto, Scena
42 1, 3 | LAV. Bravo, don Riminaldo, glieli avete guadagnati tutti al I mercatanti Atto, Scena
43 1, 6| dottor Malazucca~ ~DOTT. Glieli darò al sei e mezzo, per 44 1, 7| io per meno del sette non glieli posso fidare.~GIAC. Se vuole 45 1, 9| a tempo! Finalmente non glieli ho già truffati: li ho presi 46 1, 10| sono?~GIAC. Di Venezia. (glieli fa vedere)~COR. Oh come 47 2, 7| ancora suo padre vivo. Se glieli avete dati, vostro danno, Il padre di famiglia Atto, Scena
48 2, 2| zecchini?~OTT. Se io li avessi, glieli darei con tutto il cuore: 49 2, 6| Fidatevi di me.~FIAMM. Eccoli. (glieli )~FLOR. Oh brava! Oh cara! L'impresario di Smirne Atto, Scena
50 1, 4| prestito? Teme ch'io non glieli renda, come se sei zecchini La putta onorata Atto, Scena
51 1, 17| la dote. I dugento ducati glieli darò io.~PASQUAL. Oimè!
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License