grassetto = Testo principale
                      grigio = Testo di commento
L'adulatore
   Atto, Scena
1 Ded | Fra i benefizi ch’io riconosco dalla Provvidenza, singolarissimo L'amante di sé medesimo Atto, Scena
2 5, 8 | ad uno sposo.~~Sposo che riconosco dal vostro amabil cuore.~~~~~~ L'amante militare Atto, Scena
3 3, 16 | arresto; ciò non ostante riconosco da voi la vita, e come amico L'amore paterno Atto, Scena
4 1, 9 | questa casa, e voi non vi riconosco per niente. (parte)~ ~ ~ ~ 5 1, 10 | Non vi rispondo, non vi riconosco per niente. Ma la signora L'avventuriere onorato Atto, Scena
6 3, 18 | Eccellenza, che da lui riconosco la vita. Sopraffatto da L'avvocato veneziano Atto, Scena
7 3, 10 | saggio uomo del mondo: da voi riconosco la mia vittoria; molto dovrei Bertoldo, Bertoldino e Cacasenno Atto, Scena
8 3, 9 | Tutto alfin discacciai; e riconosco~~La salute del cuor dall' La bottega del caffè Atto, Scena
9 1, 11 | buon padrone, e dal quale riconosco la mia fortuna. Non ho cuor 10 1, 16 | quella?~DON MARZIO Se la riconosco!~EUGENIO L'avete ben veduta?~ 11 3, 18 | VITTORIA Caro Ridolfo, riconosco da voi la pace, la quiete, Il bugiardo Atto, Scena
12 3, 5 | LEL. Lasciate vedere; ora riconosco il carattere. Non è Masaniello, La burla retrocessa nel contraccambio Atto, Scena
13 1, 3 | quello che ho al mondo lo riconosco da lui, e la maggior obbligazione La cameriera brillante Atto, Scena
14 0, pre | VENETO~Fra le grazie ch'io riconosco dalla Nobilissima casa Widiman, Le donne di buon umore Atto, Scena
15 1, 13 | vi conosco nel volto, vi riconosco al segno.~COST. A qual segno?~ I due gemelli veneziani Atto, Scena
16 2, 17 | una guisa che più non lo riconosco.~FLOR. Signora Beatrice, Il frappatore Atto, Scena
17 Ded | rendervi il bene, che da voi riconosco. Vorrei eternarvi ne’ fogli Il giuocatore Atto, Scena
18 Ded | posso io chiamarmi, e lo riconosco per effetto della Provvidenza La guerra Atto, Scena
19 3, 2 | mia costanza, e piú non riconosco me stesso. So che vi amo, L'impostore Atto, Scena
20 2, 4 | vita medesima, che da lui riconosco; molto più frenar posso, Le inquietudini di Zelinda Atto, Scena
21 2, 5 | mi rende orgoglioso. La riconosco da voi, dalla vostra casa, 22 3, 17 | cara moglie. La roba la riconosco da lei, e s'ella non è contenta 23 3, 20 | il mio caro marito! Ora riconosco il mio caro marito. Mio I malcontenti Atto, Scena
24 0, pre | liberalissima protezione. Ne riconosco il vantaggio, e spero di Il matrimonio per concorso Atto, Scena
25 1, 16 | avete per vostro padre. Riconosco in voi sempre più la giovane 26 1, 17 | al merito suo personale, riconosco in vostra figliuola un fondo Il mercato di Malmantile Atto, Scena
27 1, 12 | siete un gran dottore,~~Lo riconosco affé.~~~ ~~~~~LAM.~~~~Un Le morbinose Atto, Scena
28 2, 2 | non conosco il volto, vi riconosco al segno.~~~~~~MARINETTA:~~~~ Il padre per amore Atto, Scena
29 Ded | fogli le recano, ed io ne riconosco il profitto e l'onore, avendo 30 5, 15 | santi numi! è questi.~~Lo riconosco agli atti, e ai sentimenti Le pescatrici Opera, Atto, Scena
31 PES, 3, 3| Io, che dal cielo accesa~~Riconosco la fiamma entro al cor mio,~~ Componimenti poetici Parte
32 Quar | splendea.~Lui miro attento, e riconosco ai segni~Il Serafin Francesco,~ 33 Dia1 | Ecco, ella vien; la riconosco, è dessa: ~Vago stuol la 34 Dia1(268) | Lo riconosco.~ 35 Dia1 | sente: ~Esco all’aperto; e riconosco il Dolo306,~E dall’alto 36 TLiv | antico. ~Miro il sepolcro, e riconosco i marmi ~Che chiudon lui Il prodigo Atto, Scena
37 Ded | ne trovo contento. Da ciò riconosco la maggior fortuna delle Il ritorno dalla villeggiatura Atto, Scena
38 3, 11 | specchio, e quasi più non mi riconosco. S'impassiscono le mie guancie, 39 3, ul | bene che dall'opera sua riconosco; e vi assicuro, signore, La ritornata di Londra Atto, Scena
40 1, 11 | accetto per favore,~~Ed in voi riconosco un protettore.~~~~~~MAR.~~~~( Il servitore di due padroni Atto, Scena
41 1, 3 | BEATRICE Ah sì, ora vi riconosco (si va accostando a Brighella) 42 3, ul | Florindo). ~FLORINDO Si, Vi riconosco; siete quello che voleva La donna stravagante Atto, Scena
43 Ded | vantare, e se di tanto bene riconosco autore il Conte Giovanni, 44 5, 9 | mio cuore:~~Dal ciel lo riconosco, e poi dal vostro amore.~~ 45 5, 9 | mio cuore.~~Dal ciel lo riconosco, e poi dal vostro amore.~~ L'uomo di mondo Atto, Scena
46 2, 14 | che io non merito.~ELEON. Riconosco per mia fortuna il vantaggio Il vecchio bizzarro Atto, Scena
47 2, 13 | mi piace più; da questa riconosco l'origine, e vi resterei I mercatanti Atto, Scena
48 2, 14 | vi ama!~GIAC. Ah sì, mi riconosco pur troppo. Voi dite la I puntigli domestici Atto, Scena
49 Ded | numero di questi ultimi, riconosco nell'E. V. un mio amorosissimo Il vero amico Atto, Scena
50 2, 9 | nuovamente vi dica che da voi riconosco la vita.~FLOR. Ho fatto
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License