L'amante militare
   Atto, Scena
1 2, 4 | esce dalla camera overa entrato cogli altri soldati)~COR. 2 2, 10 | Chi sa che costui non sia entrato nelle nostre truppe con L'amore artigiano Atto, Scena
3 1, 17 | C'è entrato il diavolo,~~Non si può Amore in caricatura Atto, Scena
4 3, Ult | sente~~Se sta volta c'è entrato il demonio,~~Se sul fine La bottega del caffè Atto, Scena
5 1, 17 | veduta, gli è piaciuta, ed è entrato subitamente nella locanda.~ Il bugiardo Atto, Scena
6 2, 8 | padrone che il forestiere è entrato in casa di notte.~OTT. Ma La buona famiglia Atto, Scena
7 1, 17 | voi in questa casa, vi è entrato il diavolo.~ANG. C'era il 8 2, 8 | Nardo.~NAR. Quando sono entrato io, avevano ancora le lagrime La buona figliuola Atto, Scena
9 2, 15 | PAOL.~~~~Qui come siete entrato?~~~ ~~~~~CEC.~~~~Ahi, dove Il conte Caramella Opera, Atto, Scena
10 CAR, 1, 12| siete ancor nel nascondiglio entrato?~~~~~~CAR.~~~~Ancora no. ( Il cavaliere di spirito Opera, Atto, Scena
11 SPI, 2, 5| vi curo, e non tradisco.~~Entrato a medicarvi col più costante Un curioso accidente Atto, Scena
12 2, 6 | diecimila fiorini, quando è entrato nelle Finanze. Benché costoro Il cavaliere e la dama Atto, Scena
13 3, 2 | avessi saputo, non sarei entrato in tale impegno, né posto La dama prudente Atto, Scena
14 2, 6 | Dio! Mi dispiace che siate entrato in un impegno per una cosa La donna di governo Atto, Scena
15 5, 8 | di casa sia nel cortile entrato.~DOR.~Andiam, venite meco; Il feudatario Atto, Scena
16 1, 4 | Ma questa volta ci sono entrato prima di voi.~ARL. El gh' La guerra Atto, Scena
17 3, 6 | ne' fatti miei. Ci siete entrato altre volte, ed a suo tempo L'impostore Atto, Scena
18 Ded | In questo nostro secolo entrato è il baco di stampar Lettere 19 3, 2 | avanzandosi)~DOTT. Quando siete entrato, è segno che si può entrare.~ L'isola disabitata Atto, Scena
20 2, 9 | PAN.~~~~Io non ci sono entrato.~~~~~~VAL.~~~~Come? non Il matrimonio per concorso Atto, Scena
21 1, 1 | padrone, in questo punto è entrato il signor Pandolfo. (parte)~ Il Moliere Atto, Scena
22 5, 2 | accenna la stanza ove è entrato Pirlone)~~~~~~ISAB.~~~~E I morbinosi Atto, Scena
23 2, 2 | un po' a diporto.~~Sono entrato qua dentro a passeggiar Pamela maritata Atto, Scena
24 1, 6 | fa.~BONF. Voi come siete entrato?~ERN. Per la porta.~BONF. 25 1, 6 | ciò non ostante, ci siete entrato?~ERN. Ci sono entrato.~BONF. 26 1, 6 | siete entrato?~ERN. Ci sono entrato.~BONF. E perché?~ERN. Per Componimenti poetici Parte
27 Quar | ma vidi; e non so come, entrato ~Trovaimi in vago ampio 28 Dia1 | poscia il Merlo nella rete entrato, ~Veggendosi prigione ritenuto,~ 29 Dia1 | per esempio, son più volte entrato ~Di maritarmi nel fatale 30 Dia1 | finalmente al Tribunale entrato, ~Sento ch’io son di tansa 31 Dia1 | meglio ancor fra i Gesuiti entrato. ~Tante disgrazie non avrei 32 1 | introdurli prendesi l’intrico,~E entrato il Pellegrin col camerata, ~ 33 1 | disse, e il Pellegrino è entrato. ~Veggendo nel cortile un 34 1 | riverirla. — Fate ch’entri. — È entrato. ~Servitor... Servitor... La pupilla Opera, Atto, Scena
35 PUP, 1, 3| Il vecchio questa fiata entrato è in frugnolo.~~Come lo 36 PUP, 3, 3| Mira il buon vecchio com'entrato è in grolia;~~Ma circa al Il ricco insidiato Atto, Scena
37 2, 1 | germano~~Per qual ragion sia entrato: può sospettarsi invano.~~ Il ritorno dalla villeggiatura Atto, Scena
38 1, 3 | segno. Mi pento di essere entrato nell'affare di questo suo 39 1, 4 | altrui.~VITTORIA: Ci siete entrato tanto, che basta per pormi 40 3, 2 | dentro senza volerlo. Ci sono entrato per bene, e vo' vedere se La serva amorosa Atto, Scena
41 3, 8 | bisogna. (entra dove Ottavio è entrato)~ ~ Il servitore di due padroni Atto, Scena
42 2, 15 | prospetto).~Truffaldino, entrato Florindo in camera, corre 43 3, 2 | Beatrice). Dimmi, tu, come è entrato nelle tasche del mio vestito Sior Todero brontolon Atto, Scena
44 3, 3 | sortire dalla porta per dove è entrato)~DESID. Per de qua, la veda, La scuola di ballo Parte, Scena
45 | pasteggia.~~Ma il Conte è entrato dentro, e non vorria~~Che Le smanie per la villeggiatura Atto, Scena
46 3, 12 | Leonardo. Mi pento d'esserci entrato. Me ne lavo le mani, e non La sposa persiana Atto, Scena
47 5, 1 | furore, nella mia stanza è entrato,~Le pentole m'ha rotto, La vedova scaltra Atto, Scena
48 2, 16 | gravità.~Mar. Che? Sei già entrato in superbia?~Ros. Eccoti Il ventaglio Atto, Scena
49 3, 16 | la verità. Piccato sono entrato nell'osteria per trovar I puntigli domestici Atto, Scena
50 3, 14 | qua nella mia gola non è entrato un gocciolo di acqua.~BRIGH.
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License