L'arcadia in Brenta
   Opera, Atto, Scena
1 ARC, 2, 10| LAU.~~~~Per servir vussustrissima.~~~~~~FABR.~~~~Obregato, La bancarotta, o sia il mercante fallito Atto, Scena
2 1, 1 | quel conto de roba, che vussustrissima ha avudo dalla so bottega.~ 3 1, 1 | Pantalon, ma pel decoro de vussustrissima. Adesso se pubblicherà tutti 4 3, 7 | degna della presenza de vussustrissima.~SILV. Avete fatto bene La bottega da caffè Atto, Scena
5 2, 5 | NARC.~~~~Ringrazio vussustrissima~~De sto cortese avviso.~~ La buona moglie Atto, Scena
6 1, 8 | BRIGH. Se vede veramente che vussustrissima l’è un gran cavalier.~OTT. 7 1, 13 | Servitor umilissimo de vussustrissima.~BEAT. Vi riverisco; che 8 1, 15 | PASQUAL. Grazie a la bontà de vussustrissima. A che ziogo vorla ziogar?~ 9 2, 13 | avemo criao per causa de vussustrissima, ho intacà col zendà bon 10 2, 17 | PASQUAL. Fazzo riverenza a vussustrissima.~BEAT. Buon giorno, il mio La casa nova Atto, Scena
11 2, 12 | e el m'ha ditto de dir a vussustrissima, che do mesi che el gh' 12 2, 12 | anticipà, che gh'aveva da pagar vussustrissima, e lo prega de pagarlo subito, 13 2, 12 | et immediate, aliter, che vussustrissima no se n'abbia per mal, se 14 2, 12 | sarà noti benissimo anca a vussustrissima.~Anzoletto: Sior vussustrissima, 15 2, 12 | vussustrissima.~Anzoletto: Sior vussustrissima, m'avè una bella seccada. ~ 16 2, 12 | Prosdocimo: Grazie alla bontà de vussustrissima.~Anzoletto: Diseghe al vostro 17 2, 12 | Servitor umilissimo de vussustrissima.~Anzoletto: La reverisso.~ 18 2, 12 | Servitor umilissimo de vussustrissima. (parte)~Anzoletto: Co sto 19 2, 13 | leverò l'incomodo. Serva de vussustrissima. (parte) ~Anzoletto: Tolè La castalda Atto, Scena
20 1, 11 | Servitor umilissimo de vussustrissima.~PANT. Bondì sioria, cossa La figlia obbediente Atto, Scena
21 1, 10 | faccia tosta)~ARL. Grazie a vussustrissima. (Se non ho avudo el zecchin Il frappatore Atto, Scena
22 1, 6 | vussignoria? poderessi dir vussustrissima. Mio lustrissimo sior padre 23 1, 6 | ponte de Rialto.~BRIGH. Vussustrissima sarà ricco, m’imagino.~TON. 24 1, 6 | BRIGH. A sior Ottavio? Vussustrissima no gh’ha soldi in scarsela?~ 25 2, 6 | lustrissimo sior Tonin, bondì a vussustrissima, vussustrissima sarà servida. 26 2, 6 | bondì a vussustrissima, vussustrissima sarà servida. Me sgionfo; 27 2, 12 | Patrona riverita. Bondì a vussustrissima; me rallegro e me consolo L'impostore Atto, Scena
28 2, 11 | facile.~ARL. Fazz reverenza a vussustrissima.~ORAZ. Buon giorno, galantuomo. 29 2, 17 | affari de sommo rimarco con vussustrissima. ~ORAZ. Traspiraste nulla Le femmine puntigliose Atto, Scena
30 2, 9 | Perché?~Brighella - Perché vussustrissima ha fatto aspettar el braccier 31 2, 16 | Brighella - Con buona grazia de vussustrissima.~Conte Onofrio - Venite, Il raggiratore Atto, Scena
32 1, 3 | poderave recever una grazia da vussustrissima?~CON. Che cosa vuoi?~ARL. Il tutore Atto, Scena
33 2, 6 | BRIGH. Con permission de vussustrissima.~BEAT. Che cosa vuoi, Brighella?~ I puntigli domestici Atto, Scena
34 2, 5 | garofoli, e la crede che vussustrissima ghe li abbia rotti per dispetto.~ 35 3, 1 | citazion. El gh'ha paura che vussustrissima sia in collera.~OTT. In 36 3, 4 | Rosaura vorria parlar con~vussustrissima.~ ~ ~ ~ La putta onorata Atto, Scena
37 1, 4 | che lo voglio vedere.~MEN. Vussustrissima sarà servida. Ma adesso 38 1, 4 | e per quel che vedo, a vussustrissima ghe toccherà el porcheto7. ( 39 1, 9 | comprar una polastra. Bondì a vussustrissima. (Per mezzo ducato se pol 40 1, 15 | indrio sarave un affronto a vussustrissima, onde per giustar la facenda 41 1, 17 | M’ha dito sior pare che vussustrissima me cercava. Son qua a recever 42 1, 17 | PASQUAL. Tuta bontà de vussustrissima.~OTT. Ditemi, avete verun 43 1, 17 | racomando a la protezion de vussustrissima, che la me fazza la carità 44 1, 17 | PASQUAL. Grazie a la bontà de vussustrissima. Spero che no la s’averà 45 1, 17 | PASQUAL. Ai comandi de vussustrissima.~OTT. Vorrei che mi parlaste 46 2, 19 | che ha parlà al caffè con vussustrissima?~OTT. Appunto quello, a 47 3, 2 | seguro. Fazzo riverenza a vussustrissima. (Che bon matrimonio!) ( 48 3, 4 | BETT. Farò quel che comanda vussustrissima. Ma sior marchese?~BEAT.
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License