L'amore paterno
   Atto, Scena
1 2, 11 | immortal luce,~Sento de' vati il duce~Che mi favella al Aristide Atto, Scena
2 0, Ded | spandean la loro fama i Vati.~ ~Nella capanna mia vivo La donna di testa debole Atto, Scena
3 2, 15 | corrispondente del fato. I vati fatidici, fanatici, infatuati, Componimenti poetici Parte
4 SSac | quanti voi qui siete,~Eccelsi Vati, al bel purpureo segno,~ 5 SSac | superne cime, ~Illustri Vati, al suon della mia voce; ~ 6 SSac | gioja a noi sospesa’~Ma de’ Vati un coro i’ sento, ~Che d’ 7 SSac | O del bell’Arno egregi Vati e prodi, ~O genio tutelar 8 Dia1 | pronti~A cantar le sue glorie vati famosi e conti;~Ecco de’ 9 Dia1 | del bel Reno starmi dei vati appresso,~Rendimi col tuo 10 Dia1 | appieno,~Locando me fra i vati dell’italico Reno:~Ovunque 11 Dia1 | letto, ~Abbian carmi de’ vati egregi e chiari.~Largo è 12 Dia1 | del comun pianto? ~Ma de’ vati un lungo stuolo ~Mi risponde 13 Dia1 | irradia.~Deh cessate, amici vati,~Per Elisa il pianto insano. ~ 14 Dia1 | In fra le rime molte~De’ Vati al mondo primi, ~Onoran 15 Dia1 | Non esservi di buono~Fra i Vati un tre per cento.~Non è 16 Dia1 | Solletica il talento~De’ Vati spiritosi.~Lo Sposo alto 17 Dia1 | ancora.~E non chiamar i Vati ~In general meschini, ~Da 18 Dia1 | ch’io taccia.~Non per me, Vati egregi,~Non per me chiesti 19 Dia1 | fregi ornata,~Merta de’ Vati il canto.~Lo mertan que’ 20 Dia1 | Gh’ha rason chi dise ai Vati: ~Andè , suti mati.~ 21 Dia1 | facile argomento. ~Già dai vati facondi e valorosi~Per questa 22 Dia1 | Vorrei salir de’ primi vati al rango;~Ma la mia musa 23 Dia1 | vero a scorno, ~Qual de’ vati moderni usa lo stile: ~Desta 24 Dia1 | Bella cosa è l’udir de’ Vati il coro ~L’acque d’un fonte 25 Dia1 | una donzella ~Senza che i vati le aprano il sentiero.~E 26 Dia1 | conviene.~Ella gli epici vati è che avvalora,~E l’argomento 27 Dia1 | Liceo nascente ~Gli oscuri vati penetrar con frode.~Di me 28 Dia1 | uomini e dei, ~M’oda de’ vati la region beata.~Prole de’ 29 Dia1 | non sei nata~ Coprimi vati a sostener paraggio, ~ Pianta 30 TLiv | credenza, ~Col sospetto de’ vati, al dir sincero: ~Sdegno 31 TLiv | degnissimo d’istoria;~E a’ vati illustri e ad oratori egregi~ 32 TLiv | altro è poesia. ~Tullio a’ Vati dicea: stella o pianeta ~ 33 TLiv | figlia~Almo soggetto a mille vati è il nodo,~E può il bel 34 TLiv | Pittura.~Ecco, come de’ vati a noi più cari ~Destansi 35 TLiv | dura e misera ~Sorte de’ vati~Da instabil genio ~Pur condennati~ 36 TLiv | Me ’l dice il Cielo;~E i vati increduli ~Al Ciel non son.~ 37 TLiv | nella Raccolta ~De’ miglior vati i rozzi carmi miei, ~Tratti 38 TLiv | divieto di farlo. Siam noi vati ~Dominati talor da un estro 39 TLiv | Con pennellate valorose i vati;~Ma il ritratto a che val, 40 TLiv | alora ~Quando sento de’ vati al dolce canto, ~Ahi la 41 TLiv | Quella fronda immortal che i vati onora.~Deh mi donin gli 42 TLiv | non mi glorio ~Star coi vati sublimi al paragone.~Quelle 43 Dial | immortal luce; ~Sento de’ vati il duce ~Che mi favella 44 1 | eccitar io stessa di Francia i vati illustri, ~Forse più ch’ 45 1 | e più sublime? ~Tocca ai vati più degni, non ai seguaci La sposa persiana Atto, Scena
46 3, 8 | dovesse,~Non sentiriansi i vati cantar satire espresse;~ Torquato Tasso Atto, Scena
47 5, 14 | Giust'è che abbia de' vati degnissima corona.~~Questa Le virtuose ridicole Opera, Atto, Scena
48 VIR, 2, 13| poetica idea,~~S'io son fra' vati un inventor valente.~~(Spero
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License