L'amore paterno
   Atto, Scena
1 1, 5 | ch'ho detto poc'anzi. Le fortune non si ricusano.~PANT. Possibile L'avventuriere onorato Atto, Scena
2 1, 8 | buon cuore sì, ma di poche fortune; e sua moglie, dieci doppie 3 1, 12 | esercitarsi per avanzare le sue fortune.~LIV. S’io fossi una signora L'avvocato veneziano Atto, Scena
4 1, 7 | sia nobile, ma di poche fortune.~ROS. E quel che è peggio, 5 2, 18 | miserabile frutto delle mie fortune. Stare con un marito che Il bugiardo Atto, Scena
6 2, 4 | gran sangue e di grandi fortune, mi desidera per consorte.~ 7 2, 16 | sono ricco, ma di mediocri fortune, ed esercitando in Napoli La buona madre Atto, Scena
8 1, 8 | ghe capitasse una de ste fortune, ghe lo daria a man basada109. La buona figliuola maritata Atto, Scena
9 1, 9 | di noi gl'impostori~~Han fortune, ricchezze e i primi onori. ( La buona famiglia Atto, Scena
10 Ded | loro grado e delle loro fortune. Ella per altro ha tutta La castalda Atto, Scena
11 2, 9 | Coll’oroscopo delle mie fortune amorose.~PANT. Con quel Un curioso accidente Atto, Scena
12 1, 2 | la ristrettezza di mie fortune, tutto mi parve poco, accanto 13 1, 3 | mercante olandese, povero di fortune, ma di aspettativa mediocre, 14 1, 8 | obbietto la ristrettezza di mie fortune.~FIL. Il vostro sangue ed Il cavaliere e la dama Atto, Scena
15 1, 2 | quanto in tempo delle sue fortune.~Donna Eleonora - Voi siete Lo scozzese Atto, Scena
16 2, 8 | di qualità, ma povera di fortune... Non credo niente. Ed La donna sola Atto, Scena
17 Ded | mondo a pro loro? Comodi, fortune, ricchezze, no certamente; Le donne di buon umore Atto, Scena
18 3, 14 | benché forastiere, so le sue fortune, e ho inteso essere un buon L'erede fortunata Atto, Scena
19 Ded | nell’opulenza delle Vostre fortune, e nella qualità de’ talenti La fondazione di Venezia Azione
20 5 | Aveu lassà le vostr'alte fortune~~Per abitar in povere lagune?~~~~~~ Il frappatore Atto, Scena
21 Ded | disprezzo delle maggiori fortune, vi ha trattenuto costantemente 22 1, 5 | BRIGH. La troverà delle fortune quante che la vol.~OTT. ( 23 3, 1 | nato, a misura delle vostre fortune.~TON. Da galantomo, che Una delle ultime sere di carnovale Atto, Scena
24 2, 3 | bel incontro. Nu de ste fortune no ghe n'avemo. (a Lazaro)~ 25 3, 11 | Zamaria; co capita de ste fortune, no le se lassa scampar. ( Il finto principe Opera, Atto, Scena
26 FIN, 1, 7| A parte tu sarai di mie fortune.~~Se scoperti saremo,~~Pigliaremo Gli innamorati Atto, Scena
27 1, 6 | meno degli altri; le mie fortune sono assai limitate. Quelle Le inquietudini di Zelinda Atto, Scena
28 2, 4 | in mezzo ai beni, alle fortune, alle contentezze, un'ombra, Pamela maritata Atto, Scena
29 1, 1 | Lo sapete che le grandi fortune non vanno mai scompagnate Pamela nubile Atto, Scena
30 1, 13 | sia nobile, ma di poche fortune, e la donna ignobile sia Il padre per amore Atto, Scena
31 3, 5 | in capitano.~~Povero di fortune, cercò sorte migliore;~~ I pettegolezzi delle donne Atto, Scena
32 3, 17 | civil, che xe stà in gran fortune, e che ghe tornerà in poco 33 3, 19 | anni, ora sono in ristrette fortune. La mia consolazione è veder Componimenti poetici Parte
34 Quar | congionta, ~Questa n’ereditò fortune e nome.~L’ultimo d’una stirpe, 35 SSac | virtuti, le prodezze, ~Le fortune, le ricchezze. ~Io che son 36 Dia1 | ben e el mal, ~Publico le fortune e le disgrazie.~E in stampa 37 Dia1 | podeva a maridarse. ~Ma ste fortune le xe al mondo rare; ~Specialmente 38 TLiv | beato ~Rendono, e Verità fortune appresta,~E ch’io un cattivo Il prodigo Atto, Scena
39 2, 5 | civile, polito, di buone fortune; serve con una attenzione Il raggiratore Atto, Scena
40 1, 13 | ch’io attraverso le vostre fortune, che non cerco di collocarvi, Il ricco insidiato Atto, Scena
41 2, 1 | LIV.~~~~Fra le altre sue fortune il Conte è ben felice~~D' La scuola moderna Atto, Scena
42 2, 5 | Con il tempo farà di gran fortune.~~~~~~DRUS.~~~~Eh signor, Terenzio Atto, Scena
43 3, 4 | Creusa anch'essa le mie fortune, e speri.~~Cambiar per lei L'uomo di mondo Atto, Scena
44 1, 14 | vien a farghe perder le so fortune.~SMER. Lassè che el diga. L'impresario di Smirne Atto, Scena
45 1, 3 | serve? Non mi mancheranno fortune.~LAS. Bella davvero! Siete Il vero amico Atto, Scena
46 3, 8 | arrivano di queste buone fortune). (parte)~ ~ ~ ~ La putta onorata Atto, Scena
47 1, 18 | Porlo far de più? De ste fortune se ghe ne trova poche.~MEN. 48 3, 8 | incontrano di queste buone fortune. Mi dispiace che son senza
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License