grassetto = Testo principale
                      grigio = Testo di commento
L'amante Cabala
   Atto, Scena
1 1, 2| Cosa vuol dir? Quelle finestre han forse~~Più della casa 2 1, 2| Iersera,~~Sotto le sue finestre,~~V’erano più di dieci giovinotti.~~~~~~ L'amante di sé medesimo Atto, Scena
3 1, 5| notti intere~~Sotto le mie finestre, con gioia e con piacere.~~ Gli amori di Zelinda e Lindoro Atto, Scena
4 2, 15 | verso Lindoro) Non so se le finestre di quella camera siano aperte, Le avventure della villeggiatura Atto, Scena
5 3, 13 | Li ho veduti venire dalle finestre. (I Servitori preparano.) ( L'avvocato veneziano Atto, Scena
6 2, 8 | voi passaste sotto le mie finestre, sia stato mero accidente, 7 2, 8 | quando passava sotto le so finestre, e quando cercava l’occasion La bottega del caffè Atto, Scena
8 0, per | appartenenti alla bisca, colle finestre in veduta della strada medesima. 9 0, per | vedesi la locanda con porte e finestre praticabili.~ ~ 10 2, 20 | biscaccia, aprono le tre finestre che sono sopra le tre botteghe, 11 2, 20 | alto) Oh bella! (verso le finestre) Buon pro a lor signori.~ 12 2, 23 | mi sento morire. (dalle finestre dei camerini si vedono alzarsi Il bugiardo Atto, Scena
13 1, 3 | serenate sotto le vostre finestre.~ROS. Vi giuro sull'onor 14 1, 7 | suo disegno. (guarda le finestre, e parte)~ ~ ~ 15 2, 5 | Intanto state dentro delle finestre, e non andate fuori di casa La buona famiglia Atto, Scena
16 3, 9| mi lasciassi vedere alle finestre che guardano sulla strada, Il campiello Atto, Scena
17 0, aut | divertimento che chiama alle finestre o alla strada la maggior La conversazione Atto, Scena
18 1, 10| Che diconsi gli occhi~~Finestre del cor.~~Pupilla d'amor,~~ La donna di garbo Atto, Scena
19 1, 2| del ritiro, nemica delle finestre, aliena dalle conversazioni, Il feudatario Atto, Scena
20 2, 13| giardino corrisponde sotto le finestre di Giannina. Ho inteso cantare, 21 3, 15| gli usci, chiuderemo le finestre, faremo tutte le formalità Il giuocatore Atto, Scena
22 1, 1| smorzar i lumi, avrir le finestre, e gòder el sol.~FLOR. Come? Il geloso avaro Atto, Scena
23 3, 13 | casa, li farò saltare dalle finestre.~ ~ ~ L'ippocondriaco Parte, Scena
24 1, 2| me?~~~~~~RAN.~~~~Quelle finestre~~Mi faranno crepar. Vel Le massere Atto, Scena
25 1, 1 | balconi. (Osservando le finestre dell'altra casa.)~~Le usa Il medico olandese Atto, Scena
26 3, 4| MAR.~~~~L’aria delle finestre.~~~~~~FED.~~~~Meglio è quella Ircana in Ispaan Atto, Scena
27 2, 1 | Sieno appostati alcuni alle finestre, ai fori,~Respinti in ogni Componimenti poetici Parte
28 1 | stiletto,~Chiudon per gelosia finestre e porte; ~Non sortono le Il ricco insidiato Atto, Scena
29 2, 8| Vedrete un terrazzino con due finestre gialle;~~Ma se voi non volete Lo spirito di contradizione Atto, Scena
30 3, 6 | Sian ben serrate almeno le finestre e le porte.~~~~~~CAM.~~~~ Il tutore Atto, Scena
31 1, 7| a contar i vetri delle finestre, a scherzar col gatto, e La serva amorosa Atto, Scena
32 1, 11 | Corallina: Oh! brava. Quelle finestre sono la sua delizia.~Rosaura: 33 1, 11 | delizia.~Rosaura: No, no, le finestre; le camere.~Corallina: Le 34 1, 11 | Rosaura: Che mi dite voi delle finestre?~Corallina: Dico delle finestre 35 1, 11 | finestre?~Corallina: Dico delle finestre di casa.~Rosaura: Il signor 36 1, 11 | Corallina: Sempre a quelle finestre. (con un poco di caricatura) 37 2, 13 | quando passa sotto le mie finestre, è il divertimento del vicinato.~ 38 2, 13 | la distanza inganna; le finestre confondono la verità, e 39 3, 14 | Dove?~Lelio: Sotto le sue finestre.~Beatrice: Vi ha ella parlato La donna stravagante Atto, Scena
40 1, 1| simil torto.~~Ella aprì le finestre, lo vide a lei distante,~~ 41 1, 1| simil torto.~~Ella aprì le finestre, lo vide a lei distante,~~ Il teatro comico Atto, Scena
42 3, 5 | che passeggia sotto le finestre di questa casa, e piange, L'uomo di mondo Atto, Scena
43 1, 11| casa: si ferma sotto le mie finestre, e in vece di cercare di Il ventaglio Atto, Scena
44 2, 13 | non si affaccia alle sue finestre, se vedendomi ricusa di Il padre di famiglia Atto, Scena
45 1, 18| casa; poca confidenza colle finestre, e non ricevere alcuno senza 46 3, 4| Io non mi affaccio alle finestre. La modestia non me lo permette.~ 47 3, 21| di esser gettato dalle finestre.~OTT. No, no, non v'incomodate. Il viaggiatore ridicolo Atto, Scena
48 1, 9| Le porte anguste e le finestre antiche.~~Il vero confessar
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License