L’apatista
   Atto, Scena
1 2, 5 | LAVINIA:~~~~In faccia mia la tema dissimulate almeno.~~~~~~ 2 3, 7 | Paolino;~~che volete ch'io tema?~~~~~~CONTE:~~~~Chi mi L'arcadia in Brenta Opera, Atto, Scena
3 ARC, 2, 7| Ehi... dico pian, non tema. Ehi, reca tosto~~Una sedia Aristide Atto, Scena
4 0, 2 | adoro il suo sembiante,~~Ma tema il mio furor;~~Che posso, L'avventuriere onorato Atto, Scena
5 2, 15 | convulsivo: ma niente; non tema di nulla, son qua io per La buona famiglia Atto, Scena
6 Ded | fatica, rispettar senza tema, ed amar senza abuso. Bella La calamita de' cuori Atto, Scena
7 1, 17 | Non abbia gelosia,~~Non tema infedeltà.~~~ ~~~~~a quattro~~~~ La cascina Atto, Scena
8 3, 9 | Nume bendato~~Tutta la tema,~~Tutto il rossor.~~ ~~~ ~~~~~ ~~~~ Il cavaliere di spirito Opera, Atto, Scena
9 SPI, 1, 3| Claudio non è forse quel più tema d'intorno~~Ma il Cavalier 10 SPI, 4, 3| sorte?~~Credete ch'io vi tema di me più franco e forte?~~ Un curioso accidente Atto, Scena
11 1, 3 | GIANN. Obbeditelo senza tema e se il valore non vi abbandona, De gustibus non est disputandum Atto, Scena
12 2, 13 | nemmeno~~Cibo assaggiar, per tema del veleno.~~~  ~ ~ ~ 13 3, 8 | Chi scherza col lume,~~Chi tema non ha. (parte)~~~  ~ ~ ~ La guerra Atto, Scena
14 1, 9 | rivedermi?~ASP. Non volete ch'ei tema? Mi par di . Ha d'andare Lugrezia romana in Costantinopoli Atto, Scena
15 2, 11 | Collatino sen vada,~~Maimut mi tema; io già di sdegno abbondo;~~ La famiglia dell’antiquario Atto, Scena
16 1, 21 | conversazioni; dubito sia perché tema ch'io le usurpi gli adoratori.~ La favola de' tre gobbi Parte, Scena
17 1, 4 | farà.~~~ ~~~~~MAD.~~~~Non tema di nulla;~~Stia fermo, stia Il festino Atto, Scena
18 0, pre | spingendomi, potrò senza tema e senza rossore ragionare Il filosofo inglese Atto, Scena
19 2, 10 | donna io non mi sdegno.~~Ma tema il mio potere un perfido, Il negligente Opera, Atto, Scena
20 NEG, 3, 1| giorno~~Che potrò senza tema~~Dir: «Dorindo, sei mio»?~~~~~~ Le nozze Atto, Scena
21 3, 6 | detto unitamente~~Che non tema più niente;~~Fra loro han L'osteria della posta Atto, Scena
22 Un, Ult | calma il suo spirito, non tema dell'insistenza del cavaliere. Ircana in Ispaan Atto, Scena
23 5, 3 | risponda, Tamas o mi ami, o tema,~Fatima non mi sdegni, veggala Ircana in Julfa Atto, Scena
24 4, 12 | rinchiuso. Vo' superar la tema.~Fra quest'ombre terribili Il paese della cuccagna Opera, Atto, Scena
25 PAE, 1, 9| nostra compagnia.~~Senza tema e gelosia,~~Il buon tempo Componimenti poetici Parte
26 SSac | Vuol che ‘l giusto lo tema, e lo percuote: ~Sempre 27 SSac | dove, ~Proponendo recar tema, o difesa. ~Queste voci, 28 Dia1 | entro non vi sia rimasto ~Tema, di cui non abbiami servito?~ 29 Dia1 | dito in prima~Che a un novo tema avevimo ~Da esercitar la 30 Dia1 | anca mi, che poderia sto tema~Farte più grando dell’Ariosto 31 Dia1 | contento, e ghaverò un bel tema ~Per formar anca mi qualche 32 Dia1 | Allor solevasi pigliar il tema,~E per le monache principalmente ~ 33 Dia1 | mestier; né vuol ragion ch’io tema, ~Né che troppo confidi, 34 Dia1 | sdegno: ~Sdegno pel figlio e tema della sposa, ~Che se adoprò 35 Dia1 | il ver difendo.~Fra la tema e l’ardire acceso in volto, ~ 36 Dia1 | stil quanto s’innalza il tema: ~Anch’io tratto la cetra, 37 TLiv | belle può dir sul vasto tema~Al suon del plettro o dell’ 38 1 | dagli avi, traendo più d’un tema, ~Avran vasto argomento 39 1 | secol dell’eroe diviso è il tema, ~Ed i fatti dipinti ad La pupilla Opera, Atto, Scena
40 PUP, 5, 2| dalle domestiche~~Mura, per tema che non sveli e pubblichi~~ Il raggiratore Atto, Scena
41 2, 9 | Sforzatevi a dissimulare la tema. (Capisco che mi vorrebbe Il ricco insidiato Atto, Scena
42 4, 3 | soverchio zelo fa che di lui più tema.~~E il consigliarfranco, Sior Todero brontolon Atto, Scena
43 2, 2 | TOD. (Se vede che el gh'ha tema de mi).~NICOL. (Cossa che La sposa sagace Atto, Scena
44 1, 5 | Chi son io, che vi possa tema recar, o sdegno?~~Chi più La donna stravagante Atto, Scena
45 Ded | dette, sopra di un solo Tema, o sia Problema, ragionasi. 46 5, 2 | trattien lei pure del zio tema e rispetto.~~Se don Riccardo I mercatanti Atto, Scena
47 3, 4 | vostro pericolo e senza tema di perderli, anzi con tutta
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License