L'amante di sé medesimo
   Atto, Scena
1 4, 4 | cuor,~~Ma i xe i princìpi veri del sdegno e dell'amor.~~ L'arcadia in Brenta Opera, Atto, Scena
2 ARC, 3, 10| ROS.~~~~Perché se veri~~Son quei detti di ieri...~~ L'avventuriere onorato Atto, Scena
3 2, 14 | assottiglia l’ingegno de’ veri amanti. Io non dispero, La bottega del caffè Atto, Scena
4 0, aut | sono verisimili, e forse veri, ma io li traggo dalla turba Il bugiardo Atto, Scena
5 3, 9 | libertà.~DOTT. Basta che siano veri.~LEL. il signor Ottavio 6 3, 9 | OTT. Certamente, mi pajon veri.~LEL. Il matrimonio fra La fiera di Sinigaglia Atto, Scena
7 3, 1 | autenticati;~~E i miei fregi son veri, e son provati.~~~~~~CON.~~~~ La buona famiglia Atto, Scena
8 1, 16 | accoppiati. Marito e moglie, due veri pazzi.~LIS. Oh basta, non La buona moglie Atto, Scena
9 Ded | unite felicemente i più veri caratteri del Cavaliere 10 Let | sono inferiori a molti de’ veri, come ancora chi volesse Il cavalier di buon gusto Atto, Scena
11 2, 7 | belle dame, troverò forse i veri termini per corrispondere Il cavaliere giocondo Atto, Scena
12 Pre | comici avvenimenti, parte veri, e verisimili in parte.~ ~ ~ ~ Il campiello Atto, Scena
13 5, 14 | mi, furbazzo,~Romperme i veri, e trarme una pierada?~A Il conte Caramella Opera, Atto, Scena
14 CAR, 1, 3| Scrivono poche volte i fatti veri.~~~~~~DOR.~~~~E poi, secondo Il genio buono e il genio cattivo Atto, Scena
15 3, 4 | qualcheduno, sono amici veri, fedeli, e operosi. Non La figlia obbediente Atto, Scena
16 Pre | meno ridicoli, curiosi e veri. Una ballerina col suo papà. La fondazione di Venezia Azione
17 6 | noi; qui non vedete~~Che veri amici, e se mi lice il dirlo,~~ La donna di testa debole Atto, Scena
18 2, 15 | fanatici, infatuati, sono i veri poeti.~VIO. Se la cosa fosse Una delle ultime sere di carnovale Atto, Scena
19 0, aut | averla. I caratteri sono veri, semplici e piacevoli, indipendentemente Il festino Atto, Scena
20 0, aut | di buon animo, e mi diede veri segni di amore e di compatimento. Le femmine puntigliose Atto, Scena
21 1, 6 | Conte Lelio - (Si serve dei veri termini). (piano a Rosaura)~ Gli innamorati Atto, Scena
22 0, aut | spiegare il carattere de' veri amanti, affascinati dalla Il matrimonio per concorso Atto, Scena
23 3, 16 | paiono favolosi, e che sono veri, hanno prodotto la catastrofe Il mercato di Malmantile Atto, Scena
24 2, 16 | menzogneri,~~I lor detti non son veri,~~E scacciateli di qua.~~~ ~~~~~ Il Moliere Atto, Scena
25 1, 1 | galantuomo, di quegli amici veri,~~Me la fareste dare adesso.~~~~~~ 26 3, 3 | i soli immaginari;~~Ma i veri sono molti, e i finti sono Ircana in Julfa Atto, Scena
27 2, 5 | latte saggi principii, e veri.~Parla da scherzo e ride Pamela nubile Atto, Scena
28 3, 6 | pergamena registrati i miei veri titoli, i miei perduti feudi, La pelarina Parte, Scena
29 1, 2 | E questa è la lezion de' veri amanti.~~~~~~TASC.~~~~È Il poeta fanatico Atto, Scena
30 Ded | altro le buone regole, i veri difetti e gli opportuni 31 Ded | saggio, il quale conoscendo i veri mezzi per l’acquisto delle 32 3, 6 | confronto fanno conoscere i veri e i falsi poeti. Che però Componimenti poetici Parte
33 SSac | miei ~Falsa nube non cela i veri oggetti;~Sono in diversi 34 Dia1 | general no giera,~Ma quel dei veri infermi che ghà cattiva 35 Dia1 | Burchiello ho dipinto i caratteri veri~Che in scena rappresentano 36 Dia1 | genitor si onori, ~Esempi veri di virtù e decoro.~Del figlio 37 Dia1 | bizzarro e nuovo ~Di caratteri veri e originali!~Li studio attento 38 TLiv | Dottori, ~I miei carmi son veri, e dottrinali;~E dopo che 39 TLiv | altro so anca mi che i santi veri ~Tra de nu xe pocheti, e 40 1 | merto de’ carmi è l’esser veri ~Voi gli avete dettati, Il ricco insidiato Atto, Scena
41 Aut | il proprio interesse. I veri amici sono pochi, le persone Torquato Tasso Atto, Scena
42 3, 3 | Tirsi è pastor sognato, son veri i suoi concetti.~~~~~~MAR.~~~~ 43 5, 12 | MAR.~~~~Al cuor de' veri amici arrendasi Torquato.~~~~~~ Il teatro comico Atto, Scena
44 3, 9 | crescere in meglio. I caratteri veri, e conosciuti piaceranno I puntigli domestici Atto, Scena
45 Pre | ma che si possono creder veri. Con tutto ciò pochissima Il padre di famiglia Atto, Scena
46 3, 2 | travagli sono spessi, e i veri amici sono rari.~GER. Amico,
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License