grassetto = Testo principale
                      grigio = Testo di commento
L'arcadia in Brenta
   Opera, Atto, Scena
1 ARC, 1, 7| battute in ogni passo io spendo.~~~~~~FABR.~~~~Dunque sopra 2 ARC, 2, 1| Or sì che i miei denar li spendo bene!)~~~ ~~~~~CON.~~~~Dall' L'avaro Atto, Scena
3 1, 1 | danaro è pure la bella cosa! Spendo ancora più del dovere, per L'avventuriere onorato Atto, Scena
4 1, 5 | Sarà come dite voi, ma io spendo, e non ne posso più.~AUR. Il bugiardo Atto, Scena
5 1, 12 | gusto. Il mio denaro lo spendo bene.~ARL. (Oh che galiotto!)~ Chi la fa l'aspetta Atto, Scena
6 1, 1 | e me diverto. Vadagno, e spendo. No gh'ho muggier, no gh' 7 1, 1(10) | Quanti ne guadagno, tanti ne spendo.~ Il cavalier di buon gusto Atto, Scena
8 1, 5 | mentre tutto quello che io spendo, ho piacere che si goda, 9 1, 5 | piacere che si goda, e se spendo sei, desidero, se si può, 10 2, 4 | vostro patrimonio? Ch’io spendo più di quel che permettono La calamita de' cuori Atto, Scena
11 2, 5 | da uom, non da ragazzo;~~Spendo, son di buon cor, ma le La cameriera brillante Atto, Scena
12 1, 7 | assae manco.~OTT. Io non spendo meno.~BRIGH. Per quanti, La donna di governo Atto, Scena
13 1, 1 | conto di tutto quel ch'io spendo.~Li ho spesi, e tanto basta. Lo scozzese Atto, Scena
14 2, 17 | causa sua. Tutto male. Io spendo le viscere, e non son servito. Le donne di buon umore Atto, Scena
15 2, 1 | miseramente.~LEON. E se io spendo un testone, grida, strepita, Le donne vendicate Opera, Atto, Scena
16 VEN, 1, 1| prometta onesto frutto,~~Spendo, servo, sospiro e faccio Le donne curiose Atto, Scena
17 2, 14 | importa. Co xe ben fatto, spendo volentiera.~LEAN. Signor Le donne gelose Atto, Scena
18 1, 8 | ghe traggo l’acqua, ghe spendo, ghe fazzo dei altri servizi L'impostore Atto, Scena
19 1, 5 | DOTT. V'interessa; ma io spendo e mi consumo.~RID. Ma dunque...~ La famiglia dell’antiquario Atto, Scena
20 3, 5 | In questi son sicuro che spendo bene il denaro. Non lascerò Il geloso avaro Atto, Scena
21 1, 7 | mio onor; el mio pan: mi spendo, e i altri gode. (va ponendo 22 1, 15 | fuori, quando mi pare. Se spendo, egli non dice nulla; se Le inquietudini di Zelinda Atto, Scena
23 2, 10 | Socondariamente, io conosco il foro, e spendo la metà di quel che spendono La locandiera Atto, Scena
24 1, 1 | non ne mancano.~CONTE: Io spendo uno zecchino il giorno, 25 1, 4 | Egli la protegge, ed io spendo. (Al Cavaliere.)~CAVALIERE: 26 1, 5 | gentilezza.~CAVALIERE: Dove spendo il mio denaro, non ho bisogno 27 1, 20 | ORTENSIA: Ma io, quando spendo il mio denaro, intendo volere Le massere Atto, Scena
28 1, 8 | vago de vita.~~No ghe ne spendo uno, e stago allegramente;~~ 29 1, 10 | deverto assae, ma ghe ne spendo pochi. (Parte.)~~~  ~ ~ Il povero superbo Atto, Scena
30 2, 2 | debol complessione.~~Io spendo, e in complimento~~Mi rovino Il prodigo Atto, Scena
31 1, 9 | bisogno che nissun m'insegna. Spendo assae, ma so spender. Son 32 2, 9 | quattro, no son contento se no spendo diese. Me par che tutto 33 3, 7 | S'arecordeli altro? Tolè, spendo e spando, e sora marcà tutti La vedova spiritosa Atto, Scena
34 1, 5 | Presto, andate in cucina. Io spendo, ed io comando.~~Sollecitate La scuola moderna Atto, Scena
35 1, 4 | denari non son sassi.~~S'io spendo, se io profondo,~~Chi fa La sposa sagace Atto, Scena
36 3, 4 | POL.~~~~Oh se li spendo male! Perché rimaritarmi~~ Torquato Tasso Atto, Scena
37 1, 6 | Che in leggerli talora spendo le notti intere.~~~~~~D. Il teatro comico Atto, Scena
38 3, 10 | non vi è riparo, ~io qui spendo il mio denaro, ~voglio far L'uomo di mondo Atto, Scena
39 1, 12 | giovane mi vuol bene; non spendo niente, e non la voglio 40 2, 6 | bisognerà trovarghene. Za, se spendo, spendo del mio; no son 41 2, 6 | trovarghene. Za, se spendo, spendo del mio; no son de quelli 42 2, 8 | vero che in fin de l'anno spendo assae, ma m'impegno che L'incognita Atto, Scena
43 1, 3 | nidi! Quanto volentieri spendo la metà dei miei giorni L'impresario di Smirne Atto, Scena
44 1, 4 | somma. Quando io ne ho, li spendo in una merenda. È vero che La putta onorata Atto, Scena
45 2, 18 | No le se contenta mai. Mi spendo volentiera, acioché Betina 46 3, 8 | donne: quando ne ho, ne spendo; quando non ne ho, lo dico,
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License