L'amore paterno
   Atto, Scena
1 3, 4 | SILV. Fermatevi. Voi siete mosso a sposarla dalla gloria Gli amori di Zelinda e Lindoro Atto, Scena
2 3, 15 | perdona a lui, che si è mosso a pietà delle mie lagrime, 3 3, 19 | approvati dal cielo, e mi sento mosso a favorire la vostra unione. L'arcadia in Brenta Opera, Atto, Scena
4 ARC, 2, 10| fin son Venezian,~~M'avè mosso a compassion.~~~~~~a quattro~~~~ L'avventuriere onorato Atto, Scena
5 2, 16 | canone si pagasse. Ella ha mosso la lite, ma si è principiata La bancarotta, o sia il mercante fallito Atto, Scena
6 3, 13 | cognosso che el cielo v'ha mosso a pietà de nu, e che vu La buona moglie Atto, Scena
7 2, 5 | to boni costumi el s’ha mosso a pietà de ti, e l’ha fato 8 3, 13 | trovà un can che s’avesse mosso a pietà de mi, per farme 9 3, 21 | le vostre lagreme m’ha mosso a compassion, ma più m’ha 10 3, 21 | compassion, ma più m’ha mosso sta povera inocente creatura, Il conte Caramella Opera, Atto, Scena
11 CAR, 2, 3| brutto~~Che i vermini mi ha mosso,~~E mi ha fatto tremar dalla Il cavaliere di spirito Opera, Atto, Scena
12 SPI, 4, 7| che in mio favor vi ha mosso,~~L'infedeltà rammento, Lo scozzese Atto, Scena
13 2, 2 | io sappia, se a ciò l'ha mosso stravaganza o ragione.~LIS. La donna volubile Atto, Scena
14 Pre | questi fogli, ma io sentomi mosso a farlo per dar gloria all’ Il feudatario Atto, Scena
15 1, 6 | del marchesin Florindo, mosso a pietà della so desgrazia, La figlia obbediente Atto, Scena
16 3, 4 | per mi. El mio dolor t’ha mosso; la mia desperazion t’ha L'impostore Atto, Scena
17 2, 3 | se il signor Flaminio, mosso piuttosto dalle preghiere La famiglia dell’antiquario Atto, Scena
18 3, 3 | venuto per illuminarla, mosso dall'onestà di galantuomo Il filosofo inglese Atto, Scena
19 0, pre | animo vostro generoso vi ha mosso la mano per acquistarle. Il medico olandese Atto, Scena
20 Ded | medesimo per cui di qua venni mosso inutilmente, e con pochissimo 21 4, 8 | ragione.~~Se trattami cortese, mosso è da altra cagione.~~Onesto Il Moliere Atto, Scena
22 3, 3 | autor pungente le donne han mosso guerra.~~Gettata dagli amanti Il negligente Opera, Atto, Scena
23 NEG, 2, 7| Imbroglio, che a pietà s'è mosso~~E di voi e di me. Quello Ircana in Ispaan Atto, Scena
24 1, 1 | legge che Machmut v'impone,~Mosso al fiero comando da sdegno Ircana in Julfa Atto, Scena
25 0, ded | Una sola ragione mi ha mosso a scrivere questo Foglio. Pamela maritata Atto, Scena
26 3, Ult | conte)~CON. Sì, figlia, mosso a pietà il ministro dell' Il padre per amore Atto, Scena
27 5, Ult | sollecita, sol l'onor mio mi ha mosso;~~Gloria maggiore al mondo Componimenti poetici Parte
28 Dia1 | scritto; io sono ~A farlo mosso da cagion più bella.~Parvemi 29 TLiv | parlo o scrivo, ~Me sento mosso da un dolor interno: ~El 30 TLiv | soltanto un fato vero~Che ha mosso sdegno al faretrato arciero.~ 31 TLiv | el confronto, a dir son mosso ~Che l’obedir in monestier 32 TLiv | le rason che a andar m’ha mosso.~Suor Maria Maddalena, a 33 1 | non v’aggiungo un zero.~Mosso il pio cristian da divozione ~ 34 1 | signor, da qual ragion fui mosso ~Con diletto a vergarLa serva amorosa Atto, Scena
35 1, 1 | nissun. Solamente me sento mosso a pietà del povero sior Lo scozzese Atto, Scena
36 2, 12 | artifizio a parlarmi, non so se mosso da un'indiscreta curiosità, La scuola di ballo Parte, Scena
37 | onesto sagrifizio,~~E non è mosso d'altra passione.~~Accettate 38 1, 10 | vosco reputai mio scorno:~~Mosso il Conte a pietà de' casi Terenzio Atto, Scena
39 3, 14 | Previdi ch'ei ti avrebbe mosso per me allo sdegno.~~~~~~ 40 4, 2 | saper l'arcano,~~Per cui mosso è Damone a ricercar Lucano?~~~~~~ L'uomo di mondo Atto, Scena
41 Ded | Eccellentissimo Signor Andrea, mosso prima dalle fondate massime Il vecchio bizzarro Atto, Scena
42 2, 13 | ardir de vegnir da ella. Mosso dall'amicizia, mosso dalle 43 2, 13 | ella. Mosso dall'amicizia, mosso dalle preghiere de sior L'incognita Atto, Scena
44 2, 9 | del povero mio genitore, mosso a pietà delle mie sventure, I puntigli domestici Atto, Scena
45 3, 3 | la guerra s'abbia. I n'ha mosso lite? femo lite. I vol guerra? Il vero amico Atto, Scena
46 3, 13 | vile, di gente indegna; mosso dall’amore, dal zelo e dalla
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License