L'adulatore
   Atto, Scena
1 3, 2 | rendere questi conti. Sei licenziato, vattene.~BRIGH. Anderò, L'amore paterno Atto, Scena
2 3, 3 | ogni altra donna avrebbe licenziato il signor Pantalone; e pure Gli amori di Zelinda e Lindoro Atto, Scena
3 1, 12 | che per vostro bene l'ho licenziato.~ZEL. Ohimè! questo è un 4 2, 16 | stato detto che avevate licenziato il vostro cameriere.~BAR. 5 3, 2 | sortire?~ZEL. La padrona mi ha licenziato.~FED. E per qual ragione?~ L'avventuriere onorato Atto, Scena
6 1, 3 | foste stata voi, l’avrei licenziato subito.~AUR. Avreste fatto 7 1, 5 | di scusa.~FIL. E poi si è licenziato.~AUR. E poi mi ha pregato 8 2, 8 | causa don Filiberto vi ha licenziato?~GUGL. Non saprei; male 9 3, 19 | ricompensa d’averlo voi licenziato il signor Guglielmo vi ha La bancarotta, o sia il mercante fallito Atto, Scena
10 3, 14 | tempo di licenziarlo. Si è licenziato da sé; è partito che non Amor contadino Atto, Scena
11 1, 10 | sfortunato!~~Son bello e licenziato. Ma chi sa?~~Voglio ancora La buona moglie Atto, Scena
12 1, 13 | traghetto. Dappoiché è stato licenziato di qua, non ha più voluto Il conte Caramella Opera, Atto, Scena
13 CAR, 2, 7| E mi son dalla Ghitta licenziato.~~~~~~DOR.~~~~Ditemi, come Il contrattempo Atto, Scena
14 2, 3 | una visita.~BEAT. L'hai tu licenziato?~COR. Avendogli detto che Lo scozzese Atto, Scena
15 2, 3 | GIU. Che dite eh? Mi ha licenziato la servitù. Ho da servirmi 16 2, 4 | avuta la fortuna di essere licenziato ancor io.~GIU. Anche voi?~ 17 2, 4 | montato in bestia, e mi ha licenziato.~GIU. A me un simile trattamento?~ 18 2, 9 | Perché la padrona mi ha licenziato dal suo servizio.~PROP. 19 2, 9 | suo servizio.~PROP. Ti ha licenziato?~LIS. Sì, signore, ed eccomi 20 2, 9 | Ma per qual ragione ti ha licenziato?~LIS. Io non la so, non 21 3, 4 | brava! Ci ho gusto. L'ha licenziato dunque?~GIU. Sì, lo ha licenziato, 22 3, 4 | licenziato dunque?~GIU. Sì, lo ha licenziato, e questa è opera mia, e 23 3, 9 | Alessandro è da lei solennemente licenziato, e son certa che sarete La donna sola Atto, Scena
24 4, 4 | per Milano ch'io v'abbia licenziato,~~Sdegnando che vi siate Le donne vendicate Opera, Atto, Scena
25 VEN, 1, 11| E già dal mio servizio licenziato.~~~~~~LIV.~~~~Un servitor La guerra Atto, Scena
26 3, 14 | Sigismondo)~SIG. Don Polidoro è licenziato dall'armata, e voi che siete Il festino Atto, Scena
27 3, 9 | dottore?~~~~~~BAR.~~~~L'avete licenziato?~~~~~~MAD.~~~~Lo mandai La gelosia di Lindoro Atto, Scena
28 1, 3 | ZEL. E non l'ha ella licenziato di casa sua con rimproveri 29 2, 7 | Signore, quando m'avete licenziato di casa vostra, io sono Le femmine puntigliose Atto, Scena
30 1, 5 | servitore che aveva ella licenziato. La seconda, perché in faccia 31 1, 13 | ragione; e se non avessi licenziato la mia carrozza, me ne anderei 32 2, 11 | da mandare, se voi avete licenziato il cameriere?~Don Florindo - 33 2, 11 | cameriere?~Don Florindo - L'ho licenziato stamattina, quando aveva Gli innamorati Atto, Scena
34 3, 9 | finita. Fulgenzio è da me licenziato. ~FAB. Oh brava! Sente, La madre amorosa Atto, Scena
35 3, 6 | in un giorno chiamato e licenziato senza conclusione veruna.~ Il matrimonio per concorso Atto, Scena
36 1, 9 | lontano; quando mi sono licenziato da voi a Barcellona, io Le nozze Atto, Scena
37 1, 6 | ch'io sento,~~Son bello e licenziato.~~~~~~LIV.~~~~Che volete Pamela maritata Atto, Scena
38 1, 2 | ricevere nessuno.~ISAC. Ne ho licenziato sei; il settimo non vuol Le smanie per la villeggiatura Atto, Scena
39 2, 4 | villeggiature. Il conte Anselmo l'ho licenziato; fo il mio conto, che andrò La vedova scaltra Atto, Scena
40 2, 4 | sono tre giorni che l'ho licenziato dal mio servizio.~Arl. Ghe La villeggiatura Atto, Scena
41 3, 2 | stato?~ZER. La padrona mi ha licenziato.~RIM. Perché vi ha licenziato?~ 42 3, 2 | licenziato.~RIM. Perché vi ha licenziato?~ZER. Per niente.~EUS. Già, 43 3, 2 | di questo mondo. L'averà licenziato per niente. (con ironia)~ 44 3, 2 | poco di roba dolce mi ha licenziato.~RIM. Sarà quella che si 45 3, 14 | farete credere d'averlo licenziato per mia cagione. Signori,
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License