L'avvocato veneziano
   Atto, Scena
1 2, 1 | causa, vi farò un obbligo di duemila e anco di tremila ducati, La cameriera brillante Atto, Scena
2 1, 7 | dove penso di comprare duemila campi. Intanto osserverò Il contrattempo Atto, Scena
3 1, 15| mesi, vi ha caricato sopra duemila cinquecento scudi d'argento. 4 1, 15| bisogna farlo. Tizio in Londra duemila lire sterline. Bisognerebbe La famiglia dell’antiquario Atto, Scena
5 1, 1 | servitor fedele, ho riposto duemila scudi per il mio museo, 6 1, 5 | ANSELMO (Vi sono ancora duemila scudi, le troverò).~DORALICE I malcontenti Atto, Scena
7 2, 10 | GERON. Perché no? anche duemila, se l'occasione è buona.~ Pamela nubile Atto, Scena
8 2, 2| BON. Sì, le darò di dote duemila ghinee.~ART. O Milord, questo 9 2, 5| la dote?~BON. Io le darò duemila ghinee.~JEV. (a Pamela) 10 2, 5| Pamela!~BON. (a Pamela) Le duemila ghinee che doveva avere Il prodigo Atto, Scena
11 3, 18| accomodato l'avversario con duemila ducati pagabili in quattro Il raggiratore Atto, Scena
12 1, 7| debitore di Anselmo Taccagni di duemila scudi di capitale?~ERAC. Lo scozzese Atto, Scena
13 4, 2 | FRIP. Cinquecento, mille, duemila, e quanto bisogna. Ma a Terenzio Atto, Scena
14 3, 1 | Bene, bene, ma bene, duemila volte bene.~~Lisca, i fagian 15 4, 3 | fra lacci ritenuta,~~Per duemila sesterzi la misera venduta.~~ 16 4, 3 | Creusa alle mie mani~~Per duemila sesterzi. Ma i miei desir 17 4, 3 | per sostener l'inganno.~~I duemila sesterzi?~~~~~~TER.~~~~Non 18 4, 5 | leggendo sulla tavoletta.)~~I duemila sesterzi sai dove sono, 19 4, 6 | riscatto.~~~~~~LUC.~~~~E i duemila sesterzi?~~~~~~TER.~~~~A 20 4, 6 | indietro non avesti.~~E i duemila sesterzi a te deono esser 21 5, 2 | fregi tuoi preclari~~Sol duemila sesterzi mi rendono del 22 5, 9 | ebbe dagli ori miei:~~Ai duemila sesterzi quel che avanzar I mercatanti Atto, Scena
23 1, 4| aveva desiderio d'impiegare duemila ducati al sette per cento?~ 24 1, 5| vossignoria vorrebbe impiegare duemila ducati: è egli vero?~DOTT. 25 1, 5| stimato. Pazienza! Ho questi duemila ducati, vorrei impiegarli, 26 1, 5| Dunque come vorrebbe fare? Duemila ducati, se gl'investe in 27 1, 6| trenta soldi. Eppure ho fatto duemila ducati a forza di mangiar 28 1, 7| dirò, signore, ho questi duemila ducati da impiegare, e trattava 29 2, 1| perdere in meno di un'ora i duemila ducati che ha carpiti di 30 2, 2| mi faccia restituire i duemila ducati che mi ha carpiti 31 2, 3| cerca e vuole indietro i duemila ducati.~GIAC. Eh via, lo 32 2, 3| Che avete fatto voi de' duemila ducati?~GIAC. Io li ho giuocati.~ 33 2, 7| Prenda intanto questi duemila ducati). (piano a Pancrazio)~ 34 2, 7| premura.~DOTT. Signore, i duemila ducati...~PANC. I duemila 35 2, 7| duemila ducati...~PANC. I duemila ducati, per servirla, li 36 2, 7| aggiusteranno. Intanto con questi duemila ducati si può far tacer 37 2, 7| ricevuta. A lui ho dato i duemila ducati all'otto per cento...~ 38 2, 7| avete dato a mio figlio duemila ducati?~DOTT. Non lo sapevate?~ 39 3, 10| cambio. E v'è il medico de' duemila ducati.~PANC. Anche colui? Il padre di famiglia Atto, Scena
40 1, 4| signor Pancrazio.~PANC. Viva duemila il mio caro signor maestro.~ L'impresario di Smirne Atto, Scena
41 5, 7| ha dato questa borsa con duemila ducati, perché io ne faccia 42 5, 7| alle Smirne; manda questi duemila ducati in regalo alla compagnia, 43 5, 7| principiate a dividere i duemila ducati.~CARL. Cinquecento Il vero amico Atto, Scena
44 2, 12| in casa mia, hai mangiato duemila duecento ottanta pagnotte?~ 45 3, 2| non ho cuore di spendere duemila scudi.~TRAPP. (Getta un
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License