Gli amori di Zelinda e Lindoro
   Atto, Scena
1 1, 5 | suo servizio un giovine attento e morigerato, come voi siete.~ La bottega del caffè Atto, Scena
2 2, 1 | TRAPPOLA Ero coll'occhio attento, e coll'orecchio in veglia. Chi la fa l'aspetta Atto, Scena
3 2, 8 | quel che t'ho ditto; sta attento se mai da una banda o dall' La buona famiglia Atto, Scena
4 2, 1 | che non sia un servitore attento per la nostra casa.~FABR. 5 3, 2 | farlo vegliare un poco più attento sulla condotta di sua consorte. Il cavalier di buon gusto Atto, Scena
6 Pre | che el patron, vedendome attento, me fazza mistro dei coppi. ( Il burbero benefico Atto, Scena
7 1, 8 | mio caro zio.~Geronte: (attento al suo scacchiere) Lasciatemi.~ Il conte Caramella Opera, Atto, Scena
8 CAR, 1, 4| sospiri,~~Colle dolci parole, attento e scaltro,~~Esca porgere 9 CAR, 3, 6| Sospira?)~~~~~~GHI.~~~~(Attento mi rimira).~~~~~~CEC.~~~~( La cascina Atto, Scena
10 2, 11 | Si lascia beffeggiar;~~Attento se ne va~~Bendato, qua e La castalda Atto, Scena
11 1, 3 | OTT. Guardate se colui è attento al servizio del suo padrone. Il cavaliere di spirito Opera, Atto, Scena
12 SPI, Pre | Mondo e di se medesimo: attento agli affari, piacevole nelle La contessina Atto, Scena
13 1, 9 | grado non conosce,~~Guardi attento il volto mio:~~Questo fasto, La finta ammalata Atto, Scena
14 Pre | poco pratico ancora, o poco attento al difficilissimo suo mestiere.~ Il giuocatore Atto, Scena
15 1, 3 | FLOR. Sì. Acciò che tu sii attento e fedele.~ARL. L’osserva. L'impostore Atto, Scena
16 1, 6 | un uomo di garbo, cauto, attento. Così mi piacciono gli uomini. Il festino Atto, Scena
17 3, 6 | sé.)~~~~~~CONT.~~~~(Molto attento mi guarda). (a Balestra.)~~~~~~ La gelosia di Lindoro Atto, Scena
18 1, 3 | va da lei...~ZEL. State attento, e avvisatemi. Non avrò Gli innamorati Atto, Scena
19 2, 4 | lui non si trova. Fidato, attento, sollecito, pontuale, bravo Il padre per amore Atto, Scena
20 1, 1 | Sì signore. Vo a spiare attento,~~Se nulla di tal fatto Componimenti poetici Parte
21 Quar | accenti ~Porsi, Carlo, l’udito attento e umile; ~L’estro divoto 22 Quar | forte splendea.~Lui miro attento, e riconosco ai segni~Il 23 Quar | Giove anch’esso ~Porgerà attento al suono~L’orecchio sempiterno,~ 24 Quar | cortese; ~Un spirto sempre attento~A dar gloria al suo Dio, 25 Dia1 | pratico, ~Che le sue opere chi attento mira, ~Gli originali ravvisa 26 Dia1 | veri e originali!~Li studio attento e di raccor mi provo ~All’ 27 TLiv | A sostener nei tribunali attento~La giustizia, la legge, 28 TLiv | Raccolta impressa, ~Corro attento a mirar se dir si possa: ~ 29 1 | caldi bagni ad osservare attento, ~Onde s’empie talora il 30 1 | mentre parlo, il Pellegrino attento ~Scorre coll’occhio in queste 31 1 | dove la sia, che el staga attento,~E la sarà per lu una novità.~ I portentosi effetti della madre natura Atto, Scena
32 1, 9 | Chi è colui, che mi guarda attento e fiso?)~~~~~~CEL.~~~~(O Il povero superbo Atto, Scena
33 1, 3 | suo padrone è nel servir attento;~~S'alza dal letto, e fugge~~ Il mondo alla roversa Opera, Atto, Scena
34 ROV, 1, 4 | AUR.~~~~Ma vuò che siate attento~~A servirmi, qualora vi Lo spirito di contradizione Atto, Scena
35 3, 4 | giorno e notte ad ascoltarla attento:~~Che giovane di garbo! Il tutore Atto, Scena
36 Pre | idea formato il mio Tutore, attento, puntuale, fedele, dalla 37 2, 8 | sbrighi presto, che sii attento a portarmi la mattina la Il ritorno dalla villeggiatura Atto, Scena
38 1, 8 | LEONARDO: Non siete né sì attento, né sì polito verso la vostra La serva amorosa Atto, Scena
39 3, 1 | un lato. ~ ~Beatrice: Sta attento quando viene il notaio; Il servitore di due padroni Atto, Scena
40 3, 1 | Davvero voglio stare un po'attento; non vorrei che un giorno Sior Todero brontolon Atto, Scena
41 1, 6 | fusse elo; el xe un omo attento, el xe un omo fedel, el La scuola di ballo Parte, Scena
42 | Il maestro famoso; state attento~~Com'io lo piglio senz'altri La scuola moderna Atto, Scena
43 1, 1 | Lindoro,~~Se non starai più attento...~~Guardami. (Oh vita mia, La donna stravagante Atto, Scena
44 4, 9 | CEC.~~~~Attento ad ogni moto, a norma del Il vecchio bizzarro Atto, Scena
45 3, 10 | Ghe xe dei baroni. Stè attento se vien nissun, e avviseme. (
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License