L'amor fa l'uomo cieco
   Atto, Scena
1 3, 2 | cuor consola:~~Vuò farne esperienza. (la tocca con una borsa L'avaro Atto, Scena
2 1, 6 | allegro) La fondo sull'esperienza. Mi sono lusingato assai Le avventure della villeggiatura Atto, Scena
3 2, 8 | COSTANZA: Oh! lo so, per esperienza. Lo so che si procura di Il buon compatriotto Atto, Scena
4 1, 7 | e una putta che no gh'ha esperienza del mondo, xe più soggetta La buona famiglia Atto, Scena
5 3, 17 | Confesso aver fatto un po' di esperienza, così per semplice curiosità, Il cavalier di buon gusto Atto, Scena
6 3, 6 | lusingare, mentre ho veduto per esperienza, quanto male possono produrre Il burbero benefico Atto, Scena
7 3, 7 | che basti. Giovane, senza esperienza, mi sono lasciata dirigere La contessina Atto, Scena
8 1, 2 | son quello~~Che ne fe' l'esperienza in un burchiello.~~ ~~Vidi La diavolessa Atto, Scena
9 1, 4 | certi sogni;~~E ho fatto l'esperienza sopra il suolo~~Anche colla Le donne vendicate Opera, Atto, Scena
10 VEN, 1, 7| a ricercarli;~~Ma so per esperienza~~Che ciò vero non è. So La donna vendicativa Atto, Scena
11 Pre | carattere, e queste, per esperienza, alle composizioni chiamate Le donne curiose Atto, Scena
12 2, 13 | delicatezza, e se col tempo e coll'esperienza se trova un galantomo da Il genio buono e il genio cattivo Atto, Scena
13 1, 6 | senza cognizione e senza esperienza; ei vi ha dipinto il mondo La donna di testa debole Atto, Scena
14 1, 11 | nemmeno per lui.~VIO. Eppure l'esperienza prova in contrario.~FAU. 15 1, 11 | contrario.~FAU. Io di questa esperienza così avvantaggiosa non sono Una delle ultime sere di carnovale Atto, Scena
16 2, 4 | ha la pratica, che gh'ha esperienza, e che gh'ha abilità. La famiglia dell’antiquario Atto, Scena
17 0, aut | studiata, mentre ho veduto per esperienza che il personaggio talora Il filosofo inglese Atto, Scena
18 1, 14 | più diletto,~~Allor che esperienza si unisce coll'effetto.~~ L'ippocondriaco Parte, Scena
19 1, 2 | Signor, non dubitate,~~Quest'esperienza farò far io stessa.~~~~~~ Le massere Atto, Scena
20 0, aut | adattabili a tal linguaggio, ma l'esperienza ha dimostrato il contrario, Il medico olandese Atto, Scena
21 2, 5 | LASS~~~~Vado a far l’esperienza.~~~~~~BAI.~~~~Da superar Il Moliere Atto, Scena
22 Ded | quello ch’io aveva scritto, l’esperienza fatta sul popolo per tre 23 4, 8 | Filosofia l’insegna, per esperienza il dico.~~~~~~LESB.~~~~( Il padre per amore Atto, Scena
24 1, 1 | assicurarmi, per far qualche esperienza,~~Fatemi di quel foglio I pettegolezzi delle donne Atto, Scena
25 0, ded | avrebbono, se cauto reso dall'esperienza, non mi fossi poi ricordato Il poeta fanatico Atto, Scena
26 Ded | de’ buoni Autori, e coll’esperienza alla mano, sa conoscere Componimenti poetici Parte
27 Dia1 | per questo; l’è un omo d’esperienza~Che benissimo intende tutta 28 Dia1 | uso di farlo, così senza esperienza,~È cosa da confondere non 29 Dia1 | costumi arditi.~Parlo per esperienza: io pur son nata ~Facile 30 Dia1 | Che al zel congiunta ha esperienza e lume,~E il cuore uman 31 TLiv | sangue nobile purgato ~L’esperienza se unisce, e el bon talento ~ 32 TLiv | Sotto de una maestra d’esperienza;~E a sonar e a cantar la 33 TLiv | questa mia ragione ~Sull’esperienza, che Ippocrate chiama ~Delle Lo scozzese Atto, Scena
34 Aut | quella nazione. Ne abbiamo un'esperienza sicura nelle Tragedie e 35 Aut | dunque, e conoscendo per esperienza che non era possibile di Lo speziale Atto, Scena
36 1, 4 | fidi di me,~~Son uomo di esperienza:~~Tra me e il padrone non La sposa persiana Atto, Scena
37 0, aut | Inglesi ne sono amanti, e l’esperienza m’insegna, che gl’Italiani Torquato Tasso Atto, Scena
38 3, 8 | fadighe i frutti;~~E so per esperienza, e ho sentio a confermar,~~ L'uomo di mondo Atto, Scena
39 1, 10 | se la se degnerà de far l'esperienza in mi, spero che no la formerà Il vecchio bizzarro Atto, Scena
40 2, 7 | delle pietre; medicano per esperienza, e la fallano poche volte. La vedova scaltra Atto, Scena
41 3, 1 | Italiane.~Ros. Voglio fare una esperienza dell'amore e della fede I puntigli domestici Atto, Scena
42 3, 2 | nipote, che è un giovine di esperienza, di gran dottrina e di buona
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License