L'amante Cabala
   Atto, Scena
1 2, 2 | FILIB.~~~~(Perché io non la conosca,~~Una donna si fa da Pelestrina).~~ 2 3, Ult | veda in la faccia, e che conosca,~~Mie signore, chi siete.~~~ ~~~~~ Gli amori di Zelinda e Lindoro Atto, Scena
3 1, 10 | voi e Zelinda; ch'io non conosca la furberia delle vostre L’apatista Atto, Scena
4 2, 2 | voglia ogni ragione,~~Ch'io conosca chi vuole venir dal mio Il bugiardo Atto, Scena
5 2, 14 | altro?~FLOR. Acciò non si conosca la mia mano.~BRIG. Mo no Il cavalier di buon gusto Atto, Scena
6 3, 6 | di voi. Credete ch’io non conosca il conte Ottavio? Egli è La castalda Atto, Scena
7 2, 3 | BEAT. Non volete ch’io la conosca? È la signora Rosaura, la Il cavaliere di spirito Opera, Atto, Scena
8 SPI, 1, 7| il ciel pietoso, che lo conosca anch'io!) (partono, servita Il contrattempo Atto, Scena
9 Ded | servi suoi, e perché meglio conosca il pregio del benefizio, De gustibus non est disputandum Atto, Scena
10 3, 8 | par assai che un uomo~~E conosca, e ragioni, e parli bene,~~ Le donne di buon umore Atto, Scena
11 1, 13 | marito, non voglio che mi conosca.~CON. Siete voi maritata?~ I due gemelli veneziani Atto, Scena
12 2, 6 | COL. Non volete che la conosca? Sono io.~ARL. Come? ela... Il filosofo di campagna Atto, Scena
13 1, 3 | RIN.~~~~Non so se mi conosca.~~~~~~TRIT.~~~~Non mi pare.~~~~~~ La figlia obbediente Atto, Scena
14 2, 5 | ROS. Può darsi ch’ei lo conosca; che trovi il mezzo termine La donna di testa debole Atto, Scena
15 1, 11 | VIO. Non volete ch'io li conosca? La vostra domanda sarà 16 2, 7 | non veda, non sappia e non conosca le loro insidie: ma assicuratevi, Il festino Atto, Scena
17 3, 6 | Balestra.)~~~~~~BAL.~~~~(Ch'ei conosca il vestito?)~~~~~~CONT.~~~~( Il filosofo inglese Atto, Scena
18 0, aut | ultima cosa che l'uditore conosca. Niuno mi ha detto bravo Il finto principe Opera, Atto, Scena
19 FIN, 2, 2| LIND.~~~~Credi non ti conosca?~~Lo so che Floro sei.~~~~~~ La gelosia di Lindoro Atto, Scena
20 2, 7 | pazzo. Credete voi ch'io non conosca il carattere di mio figlio? Il geloso avaro Atto, Scena
21 3, 1 | non vi è pericolo che la conosca.~SAN. Eccola, osservate: Le femmine puntigliose Atto, Scena
22 0, ded | credasi, o che io non le conosca, o che in Voi non si ritrovino. Le inquietudini di Zelinda Atto, Scena
23 2, 4 | impossibile ch'ella non lo conosca. Non le darò più alcun'ombra 24 2, 14 | sé)~LIND. (Temo ch'ella conosca, ch'io lo dica per forza). ( La locandiera Atto, Scena
25 3, 12 | Mirandolina.~MARCHESE: L'ho caro. Conosca suo malgrado il merito di La madre amorosa Atto, Scena
26 3, 4 | apprezzo, ancorché poco io lo conosca, possedendolo sarò contenta, Il matrimonio per concorso Atto, Scena
27 1, 16 | accidente ha fatto ch'io vi conosca, e la stima che ho di voi 28 1, 17 | bene che il pubblico le conosca; e in terzo luogo, se tutti I pettegolezzi delle donne Atto, Scena
29 2, 4 | Eleonora - Può essere ch'io lo conosca.~Arlecchino - Ben, co la Componimenti poetici Parte
30 Dia1 | fasti, ~Che nomi tali non conosca, e appieno ~I lor nuovi Il povero superbo Atto, Scena
31 3, 1 | pare e non mi par che lo conosca. (pensa)~~~~~~CON.~~~~Dunque Il ricco insidiato Atto, Scena
32 4, 2 | LIV.~~~~Fate ch'io la conosca; non l'ho veduta ancora.~~~~~~ La vedova spiritosa Atto, Scena
33 2, 1 | Un uom che con prudenza conosca i dover suoi.~~~~~~CLE.~~~~ 34 4, 2 | nome mio,~~Né vuol ch'io la conosca.~~~~~~PLA.~~~~Saggio costume 35 4, 2 | pubblicamente io spero~~Che lo conosca ognuno, e che si scuopra Il servitore di due padroni Atto, Scena
36 1, 8 | nessuno in Venezia che vi conosca? ~TRUFFALDINO Son arrivà 37 1, 11 | paesano, può essere ch'io lo conosca, e s'egli vi ha disgustato, Le smanie per la villeggiatura Atto, Scena
38 2, 10 | sì sciocco ch'io non le conosca, e non le abbia conosciute Torquato Tasso Atto, Scena
39 1, 11 | lingua vuol che ognun lo conosca;~~E se termine trova, che Il ventaglio Atto, Scena
40 2, 4 | CONTE Non volete che io vi conosca? Non volete che io sappia L'incognita Atto, Scena
41 2, 7 | onoratemi di far che io conosca la dama, con cui favello.~ Il vero amico Atto, Scena
42 Pre | Commedia, ch’egli non la conosca, non l’abbia letta, o almeno
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License