L'amante Cabala
   Atto, Scena
1 1, 5 | Questa somma cred’io che sia bastante,~~E nel delle nozze avrà L'amante militare Atto, Scena
2 1, 1 | dica non essere tutto ciò bastante a rendermi pienamente contenta.~ L'amore paterno Atto, Scena
3 3, 4 | sovvenirle? Non hanno forse bastante merito per persuadervi? Gli amori di Zelinda e Lindoro Atto, Scena
4 2, 14 | averne, ma non so se sarà bastante. Lo cercherò, e ve lo porterò 5 2, 15 | ritrovato. Vediamo se può esser bastante.~ZEL. Mi par di sì, signora; 6 2, 16 | una gran casa, ma per me è bastante.~FLA. Voi siete Torinese, Le avventure della villeggiatura Atto, Scena
7 1, 7 | roba, se siamo in dodici, bastante per ventiquattro, ma senza La bancarotta, o sia il mercante fallito Atto, Scena
8 2, 1 | meno questa distinzione è bastante per giudicare di loro. Possono Il bugiardo Atto, Scena
9 2, 18 | Chiunque mi sia, avrò spirito bastante per rintuzzare la vostra Il cavaliere giocondo Atto, Scena
10 1, 12 | ho veduto mi par che sia bastante.~~I portici ho osservato, La cantarina Parte
11 2 | MAR.~~~~Hai tu spirto bastante~~Da sostenere un finto personaggio?~~~~~~ Il cavaliere e la dama Atto, Scena
12 2, 15 | mio scarso spirito materia bastante per divertirvi.~Donna Virginia - ( Lo scozzese Atto, Scena
13 3, 12 | quartale.~RID. Io non ho lingua bastante per ringraziarvi.~ ~ ~ ~ I due gemelli veneziani Atto, Scena
14 1, 8 | nostro secolo! Non ho lingua bastante per lodare la savia risoluzione La fondazione di Venezia Azione
15 Pro | Oggi l'una di voi non è bastante~~Senza l'altra piacer su Il frappatore Atto, Scena
16 1, 7 | assegnamento che gli hanno fatto è bastante a farlo vivere comodamente; 17 2, 9 | OTT. Un zecchino sarebbe bastante a farmelo dire?~ARL. Chi Il filosofo inglese Atto, Scena
18 0, pre | sono grandi, non ho stile bastante per commendarle; meglio Le femmine puntigliose Atto, Scena
19 0, aut | per se stesse non hanno bastante forza per vendicarsi, ricorrono 20 0, aut | Tutto l'oro del Mondo non è bastante a cambiar il sangue, e sarà 21 3, 5 | offesa? che una sfida sia bastante a render la reputazion a Le inquietudini di Zelinda Atto, Scena
22 1, 13 | signore. Mia moglie ha talento bastante, e la prego anzi di continuare L'isola disabitata Atto, Scena
23 1, 16 | Pel suo gran merito~~Non è bastante.~~~ ~~~~~CAR.~~~~Dal grado Il Moliere Atto, Scena
24 3, 1 | piacere.~~Ella ha spirto bastante.~~~~~~VAL.~~~~Qualche pensier L'osteria della posta Atto, Scena
25 Un, 11 | BAR. Né voi avete autorità bastante per impedirmelo.~CON. I Ircana in Ispaan Atto, Scena
26 0, ded | non sembrerà ad alcuni bastante per una Dama nata di sì Ircana in Julfa Atto, Scena
27 0, ded | Nome, né io avrei valor bastante per il grand'uopo, né l' Pamela maritata Atto, Scena
28 2, 2 | mi accieca. Ho fondamento bastante per diffidare della onestà Componimenti poetici Parte
29 Dia1 | cavalier cortese~Xe soggetto bastante a un gran poema, ~Degno Il mondo alla roversa Opera, Atto, Scena
30 ROV, 1, 6| mio tesoro,~~Lingua non ho bastante~~Per render grazie al vostro 31 ROV, 3, 1| Ferramonte, aveste~~Forza e valor bastante~~Co' vostri saggi detti~~ Lo spirito di contradizione Atto, Scena
32 1, 2 | femmina qual sono, avrei bastante ingegno~~Di far felicemente Il ritorno dalla villeggiatura Atto, Scena
33 1, 5 | di me medesima? Non avrò bastante virtù per vederlo e trattarlo Lo scozzese Atto, Scena
34 1, 5 | con innocenza, e non ho bastante virtù per discacciarlo dal 35 2, 8 | per obbligarmi.~MIL. Avrò bastante potere per farvi partir La donna stravagante Atto, Scena
36 1, 4 | il padre è morto,~~Ma son bastante io sola a riparare un torto.~~ 37 1, 4 | il padre è morto,~~Ma son bastante io sola a riparare un torto.~~ Il teatro comico Atto, Scena
38 1, 6 | le commedie, hanno però bastante cognizione per discernere La vedova scaltra Atto, Scena
39 1, 14 | mezzo? Non ho franchezza bastante per battere e farmi aprire? ( L'incognita Atto, Scena
40 Ded | se stile avessi e valor bastante per dar al Mondo la giusta Il vero amico Atto, Scena
41 3, 15 | Questo pezzo di carta sarà bastante; ecco come tutte le cose La putta onorata Atto, Scena
42 1, 9 | elo. Certo no gh’ho lengua bastante de lodarme de la so carità.
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License