Amor contadino
   Atto, Scena
1 Per | GHITTA sorelle, figliuole di Timone.~La Sig. Rosa Dei di Firenze.~ 2 Per | Sig. Rosa Dei di Firenze.~TIMONE vecchio contadino.~Il Sig. 3 Per | in un podere lavorato da Timone, ~ed in luoghi poco distanti.~ ~ 4 Mut | introduce al rustico albergo di Timone.~Stanza rustica interna 5 Mut | interna dell'albergo di Timone, col focolare e foco acceso, 6 Mut | introduce all'albergo rustico di Timone.~ ~Ruine d'antichi acquedotti.~ ~ 7 Mut | conduce all'albergo rustico di Timone.~ATTO TERZO~Atrio, che introduce 8 Mut | introduce all'albergo di Timone.~ ~Prato dietro la casa 9 Mut | Prato dietro la casa di Timone, circondato d'alberi; con 10 1, 1 | degli alberghi villerecci.~ ~Timone, Ghitta, Lena, Ciappo, Fignolo, 11 1, 1 | partono tutti, eccetto che Timone)~~~  ~ ~ ~ 12 1, 2 | SCENA SECONDA~ ~Timone solo.~ ~ ~~~ ~~~~Bella consolazione~~ 13 1, 3 | mio benefico,~~Generoso Timone, io non mi lagno~~Né di 14 1, 4 | ha ragione~~Il provido Timone, ed io pavento,~~Se il mio 15 1, 5 | introduce al rustico albergo di Timone.~ ~Lena colla rocca, scacciando 16 1, 12 | DODICESIMA~ ~Erminia, poi Timone~ ~ ~~~ERM.~~~~Ah, s'egli 17 1, 14 | interna dell'albergo di Timone, col focolare e foco acceso, 18 1, 14 | apprestamenti per la medesima.~ ~Timone a sedere presso la tavola. 19 1, 14 | LENA~~~~Messer no. (a Timone)~~~~~~TIM.~~~~Vuoi tu Silvio? ( 20 1, 14 | Io la Lena prenderò. (a Timone)~~~~~~GHI.~~~~Caro padre, 21 2, 1 | introduce all'albergo rustico di Timone.~ ~Clorideo e Fignolo~ ~ ~~~ 22 2, 2 | orgoglio; ah, mi spaventa~~Di Timone lo sdegno, e non intendo~~ 23 2, 2 | minaccioso, altero,~~Che Timone me 'l vieta.~~~~~~GHI.~~~~ 24 2, 3 | negar. (entra in casa di Timone)~~~  ~ ~ ~ 25 2, 5 | SCENA QUINTA~ ~Timone, scacciando Clorideo, e 26 2, 5 | Perché scacciarmi? (a Timone)~~~~~~TIM.~~~~Perché più 27 2, 5 | vi ho fatto, signor? (a Timone)~~~~~~TIM.~~~~Che vuol costei~~ 28 2, 6 | SCENA SESTA~ ~Erminia, Timone e la Ghitta~ ~ ~~~TIM.~~~~ 29 2, 7 | SCENA SETTIMA~ ~Erminia e Timone~ ~ ~~~ERM.~~~~Gente male 30 2, 8 | SCENA OTTAVA~ ~Timone, poi Fignolo~ ~ ~~~TIM.~~~~ 31 2, 11 | LENA~~~~Lena son io.~~Timone è il padre mio, detto il 32 2, 15 | conduce all'albergo rustico di Timone.~ ~Timone, poi la Ghitta, 33 2, 15 | albergo rustico di Timone.~ ~Timone, poi la Ghitta, poi Fignolo~ ~ ~~~ 34 3, 1 | introduce all'albergo di Timone.~Notte.~ ~Clorideo solo.~ ~ ~~~ ~~~~ 35 3, 3 | SCENA TERZA~ ~Timone con lanterna, e detti.~ ~ ~~~ 36 3, 8 | Prato dietro la casa di Timone, circondato d'alberi; con 37 3, 8 | e luna risplendente.~ ~Timone e vari Contadini.~ ~ ~~~ 38 3, 9 | SCENA NONA~ ~Lena e Ciappo; Timone, ritirato fra gli alberi.~ ~ ~~~ 39 3, 9 | Perdonate, signore. (a Timone)~~~~~~LENA~~~~Io non lo 40 Ult | SCENA ULTIMA~ ~Timone, Lena, Ciappo e detti.~ ~ ~~~ Lugrezia romana in Costantinopoli Atto, Scena
41 1, 8| con la spada sua forma il timone.~~~~~~ALB.~~~~Oh che ingegno
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License