grassetto = Testo principale
                      grigio = Testo di commento
L'amante di sé medesimo
   Atto, Scena
1 1, 5 | amare,~~Ma le fa ben al stomego, le quieta el mal de mare.~~~~~~ 2 1, 5 | aria.~~Vualtre putte un stomego gh'avè assae delicato.~~ Il buon compatriotto Atto, Scena
3 1, 1 | cazzerò un cortello in tel stomego, e ghe insegnarò a trattar Chi la fa l'aspetta Atto, Scena
4 2, 2 | Manco mal ch'el me fava stomego, e che no gh'ho badà). ( La buona moglie Atto, Scena
5 2, 14 | prezioso.~CAT. Me faralo ben al stomego? (empie il bicchiere)~OTT. 6 2, 22 | acqua. Sento proprio ch’el stomego me va via.~PASQUAL. Via, 7 3, 5 | no posso tegnir gnente in stomego.~CAT. Bisogna sforzarse.~ 8 3, 6 | via, che me fe voltar el stomego.~CAT. Tiolo, se ti me vol La cameriera brillante Atto, Scena
9 1, 6 | ghe son servitor. (In tel stomego). (da sé, e parte)~ ~ ~ La casa nova Atto, Scena
10 1, 6 | luserte e un leamer che fa stomego.~Fabrizio: (a Meneghina) 11 2, 7 | Una corte sporca, che fa stomego.~Checca: E pur, qualchevolta 12 3, 3 | de favetta, che ghe fazzo stomego, che ghe fazzo vergogna, 13 3, 13 | che la dise, che ghe fazzo stomego, la se degnarave de mi, 14 3, 13 | la veda, no voria farghe stomego.~Cecilia: Caro sior barba....~ Il contrattempo Atto, Scena
15 1, 11 | da far con un pare de bon stomego, el ve la petterave senza La donna di garbo Atto, Scena
16 3, 5 | un cento e vinti29 in tel stomego. (va in camera)~ROS. Ficcatevi La donna volubile Atto, Scena
17 2 | E ti ghaveressi sto bon stomego de mancarghe, dopo la espression Le donne gelose Atto, Scena
18 2, 10 | anderà.~TON. Ma mi no so che stomego le gh’abbia custie a tender I due gemelli veneziani Atto, Scena
19 2, 4 | TON. (Oh che Dottor bon stomego51). (da sé) Basta, se l’ 20 2, 4(51)| Bon stomego buono stomaco, cioè di poco 21 3, 6 | tradisse! Mi no so con che stomego un amigo possa ingannar 22 3, 23 | fogo che me sento in tel stomego! Coss’è sto negozio? No La figlia obbediente Atto, Scena
23 1, 5 | de nausea, ma co la xe in stomego, la fa ben. Se no podè bever Il frappatore Atto, Scena
24 2, 3 | ARL. L’è un omo de bon stomego. A tutto el se tacca, tutto Una delle ultime sere di carnovale Atto, Scena
25 1, 2 | la testa, ora ghe diol el stomego, ora ghe vien le fumane.~ 26 1, 12 | che ghe passa el dolor de stomego?~LAZARO No son bon; no gh' 27 2, 3 | ferma.~MARTA Mo no fali stomego? (a Lazaro, parlando di Monsieur Petition Parte, Scena
28 2, 4 | LIND.~~~~Donca con sto bon stomego~~Lassè che la muggier fazza Le morbinose Atto, Scena
29 3, 1 | TONINA:~~~~Magnè, scaldeve el stomego.~~~~~~ZANETTO:~~~~Prezioso 30 5, 1 | BETTINA:~~~~(Proprio no fala stomego?) (A Lucietta)~~~~~~LUCIETTA:~~~~( Il poeta fanatico Atto, Scena
31 1, 10 | sentirò volentiera. (Ma col stomego vodo ghaverò poco gusto). ( Il prodigo Atto, Scena
32 3, 1 | Me sento dei cani in tel stomego, che me divora.~TRAPP. Il Il raggiratore Atto, Scena
33 1, 2 | da lui?~ARL. El gh’ha un stomego forte el sior Dottor, capace Il tutore Atto, Scena
34 1, 20 | che conscienza, con che stomego me la vienstu a domandar? I rusteghi Atto, Scena
35 3, 1 | remedio. M'aveva comodà el mio stomego de soportarla; ma questa, Sior Todero brontolon Atto, Scena
36 1, 7 | l'ha promessa? E gh'avè stomego da soffrirlo? E gh'avè tanta Il vecchio bizzarro Atto, Scena
37 1, 8 | xe cosse che insporca el stomego. Do soldetti de malvasia La putta onorata Atto, Scena
38 1, 8 | tosser. El me fa voltar el stomego.~BETT. Mi ghe vogio ben 39 2, 4 | me bogie el sangue in tel stomego, e la gamba ancora me serve 40 3, 12 | anca el mio paron xe de bon stomego.~NAN. Ma la to parona no 41 3, 24 | veneziano.~MEN. Via, che ti fa stomego. Siora mugier, l’avè fata
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License