La bancarotta, o sia il mercante fallito
   Atto, Scena
1 1, 7| lasciato da parte tante altre pratiche, tante amicizie che lo rovinano.~ 2 1, 13| di lasciar stare le male pratiche.~PANT. Sì, tutto, no v'indubitè. 3 2, 6| impegno, lasso tutte le pratiche e me metto a tender al sodo. La bottega del caffè Atto, Scena
4 1, 11 | il giuoco, lasci le male pratiche, attenda al suo negozio, Chi la fa l'aspetta Atto, Scena
5 1, 6 | le carte.~RIO. Nol gh'ha pratiche... se la m'intende...~TON. La buona madre Atto, Scena
6 1, 8 | bonora, che no gh'abbia pratiche, che no vaga in nissun liogo 7 1, 8 | mie raìse! elo pute? elo pratiche? Se la savesse, sior'Agnese! 8 2, 12 | zoventù benedetta! Gh'alo pratiche?~BARB. No so gnente, ho 9 2, 12 | paura de sì.~LUN. Oh, ste pratiche le xe la rovina de la zoventù.~ 10 3, 12 | madre, tanto lontan da le pratiche, tanto fora de le occasion, La buona moglie Atto, Scena
11 1, 1 | vita. Malignaze le cative pratiche! No gh’è caso: sto putelo 12 1, 3 | cussì cativo?~BETT. Le male pratiche.~CAT. Quel malignazo de 13 1, 16 | lasserò el zogo; lasserò le pratiche, tornerò quel che giera. 14 1, 17 | casa? (piange) Malignaze pratiche, malignazo ziogo, malignaza 15 1, 17 | BETT. Sior no.~PANT. Ghalo pratiche?~BETT. Oh sior no.~PANT. 16 2, 5 | gh’è tempo, lassa le male pratiche, buta da banda i vizi, torna Il burbero benefico Atto, Scena
17 2, 6 | giuoca. Egli non ha cattive pratiche. Egli non è amante d'un Il cavaliere giocondo Atto, Scena
18 Ded | non ha che fare colle arti pratiche di cui parliamo. Una volta La donna di garbo Atto, Scena
19 1, 3| bensì lontane dalle male pratiche, ma si divertono col lavoro, 20 1, 4| d'argomenti, d'esempi, di pratiche, di decisioni, di statuti, 21 1, 9| non sappia tutte le tue pratiche?~ARL. Cossa podì saver de Il giuocatore Atto, Scena
22 1, 13| lo lassessi, ma co ghavè pratiche, a mia fia no ghe volè ben. 23 3, 14| ma per accidente. Le male pratiche le conduse al precipizio, Le femmine puntigliose Atto, Scena
24 1, 3 | so negozi, e seguitar le pratiche e le usanze e le corrispondenze Il medico olandese Atto, Scena
25 3, 3| fattura.~~~~~~MAR.~~~~Così pratiche in tutto le giovani diventano.~~~~~~ Il prodigo Atto, Scena
26 Ded | vostro; ed io, che per le mie pratiche osservazioni talor mi vanto 27 1, 2| ancora giovine.~BEAT. Queste pratiche ch'egli ha, lo rovinano.~ Il ricco insidiato Atto, Scena
28 2, 1| Troppo sarebbe ingrato, se a pratiche segrete~~Rivolgesse il pensiero.~~~~~~ La serva amorosa Atto, Scena
29 3, 5 | a me? Faccia delle male pratiche, a me che cosa deve importare? Sior Todero brontolon Atto, Scena
30 2, 5 | marida, i chiappa delle pratiche, e i se desvia. Siestu benedetto: L'uomo di mondo Atto, Scena
31 Pre | della nostra lingua e alcune pratiche del Paese parmi che più 32 2, 2| Lucindo e levarlo dalle male pratiche.~MOM. Servitor umilissimo, 33 3, 15| a cosa riducono le male pratiche?~SMER. Sior, son sempre L'incognita Atto, Scena
34 1, 11| acciò le occasion e le pratiche della città no lo fazza I mercatanti Atto, Scena
35 1, 3| serio, e lasciando le male pratiche, si mettesse al punto di 36 1, 17| lo educava bene, le male pratiche lo educavano male.~BEAT. 37 3, 14| acciocché abbandonando le pratiche, le amicizie e le occasioni 38 3, 16| convien farli mutar cielo. Le pratiche li rovinano, le occasioni Il padre di famiglia Atto, Scena
39 3, 23| praticar nessuno.~ELEON. Le pratiche fanno male per tutto.~ROS. Il vero amico Atto, Scena
40 2, 8| scrivere? Sempre è stato meco; pratiche in Bologna non ne ha. Eccolo La putta onorata Atto, Scena
41 2, 20| Perché avete delle male pratiche.~OTT. Io? Pensate! Ho molto
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License