L'adulatore
   Atto, Scena
1 Ded | ciascheduno ad amarvi, e fa desiderare a chi che sia di servirvi: L'amore paterno Atto, Scena
2 Ded | niente più mi resterà da desiderare. Mi lusingo assai della 3 Aut | meglio posso presentemente desiderare. Sono in un gran paese, Le avventure della villeggiatura Atto, Scena
4 0, aut | lascierebbe qualche cosa a desiderare. Questo personaggio si disviluppa 5 0, aut | vi resta qualche cosa a desiderare, e sarà contento, io spero, L'avventuriere onorato Atto, Scena
6 3, 11 | vuol dire? Tanto vi fate desiderare?~ELEON. Eh, signor Guglielmo, L'avvocato veneziano Atto, Scena
7 2, 3 | Se le vuol bene, ha da desiderare tutto il contrario.~CON. 8 2, 18 | parte)~ROS. (Ora principio a desiderare di perder la causa e di La burla retrocessa nel contraccambio Atto, Scena
9 1, 3 | giudizio e danari. Cosa si può desiderare di più?~GOTT. Io non desidero La buona famiglia Atto, Scena
10 3, 1| dagli occhi miei? perché desiderare ch'io non ci fossi? E di Il cavaliere giocondo Atto, Scena
11 3, 8 | all'altro mondo,~~Vi fa desiderare più giovane il secondo;~~ La castalda Atto, Scena
12 2, 8 | L’amor mio mi sollecita a desiderare le vostre nozze.~ROS. Ed La donna di governo Atto, Scena
13 3, 5| vinta e persuasa~Deggio desiderare di restar sola in casa.~ Le donne curiose Atto, Scena
14 2, 10| ho avuto maggior pena nel desiderare una cosa. Pazienza! Esse Il genio buono e il genio cattivo Atto, Scena
15 4, 20 | sperare? Che mi resta a desiderare?~GEN. B. Pentitevi di non Il frappatore Atto, Scena
16 Ded | assai discreto, e non farete desiderare le vostre stampe, come ho La guerra Atto, Scena
17 1, 5| esca un voto dal cuore per desiderare la pace. Direbbe alcuno, 18 1, 5| carità verso il prossimo desiderare la pace? Esclamano contro Il geloso avaro Atto, Scena
19 0, pre | miglior esito si poteva desiderare. Voglio dire con ciò, che 20 2, 9 | ambizione talora mi eccita a desiderare quello ch'io non ho; ma Le femmine puntigliose Atto, Scena
21 0, ded | inclinati. Che più poteva io desiderare in questa Città famosa, 22 0, ded | felicità. Voi non potete non desiderare felici gli altri per effetto Gli innamorati Atto, Scena
23 2, 8 | serietà) ~EUG. Si fa sempre desiderare il signor Fulgenzio. (allegra)~ La madre amorosa Atto, Scena
24 2, 1 | alla vostra nascita col desiderare Florindo.~LAUR. Eccoci al I malcontenti Atto, Scena
25 3, 6 | che in questi casi è da desiderare di non essersi esposti.~ Il medico olandese Atto, Scena
26 Ded | presentemente mi accadde desiderare la pubblicazione del Sesto 27 Ded | miglior sorte non mi poteva desiderare. Colà vidi più volte intervenire Pamela nubile Atto, Scena
28 1, 5| mai mi converrebbe meglio desiderare? In lui la viltà, o in me Il poeta fanatico Atto, Scena
29 Ded | conversazion della sua non puossi desiderare. Quale stima e venerazione Componimenti poetici Parte
30 Ass | alcuni di voi mostrano tanto desiderare, e si dolgono e mi rimbrottano 31 Dia1 | sangue tuo non facciati desiderare a gara? ~Le luci tue leggiadre, Il prodigo Atto, Scena
32 3, 14| dote, che possa un uomo desiderare.~CLAR. Quand'egli sia in Il ritorno dalla villeggiatura Atto, Scena
33 3, 12 | miglior destino non potevate desiderare. Partirò da una patria per La vedova spiritosa Atto, Scena
34 Ded | se di più vi restasse a desiderare, di più ancora meritereste. La serva amorosa Atto, Scena
35 3, ul | Florindo mi ama; che più desiderare potrei al mondo? Sì, desidero Il teatro comico Atto, Scena
36 1, 1 | conviene farlo un poco desiderare, e per farlo comparire, La vedova scaltra Atto, Scena
37 1, 6 | desidera quello che piace.~Ros. Desiderare e prendere non è il medesimo.~ La villeggiatura Atto, Scena
38 3, 19 | quella libertà che mostrate desiderare, consacrerò in avvenire L'incognita Atto, Scena
39 2, 14| case loro paterne, li farà desiderare la concordia e la pace.~ Il padre di famiglia Atto, Scena
40 3, 2| maggior piacere che io potessi desiderare; sapete quanta stima fo 41 3, 24| Eleonora?~ELEON. Non posso desiderare maggior felicità.~BEAT.
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License