L'avvocato veneziano
   Atto, Scena
1 1, 3 | m’ha piasso, el me l’ha donà, e el servirà per cresser 2 3, 2 | naturali, e el padre avesse donà a uno per privar l’altro, 3 3, 2 | ancora, se el padre avesse donà a un unico fio legittimo La bancarotta, o sia il mercante fallito Atto, Scena
4 1, 4| Pantalon, oltre quel che l'ha donà a sta siora Clarice, el Le baruffe chiozzotte Atto, Scena
5 1, 9 | LIB. Via, putte, tasé Avémo donà tutto; avèmo dito de no La bottega da caffè Atto, Scena
6 2, 4| vita mia,~~Cossa v’alo donà?~~~~~~DOR.~~~~Mirate questa~~ 7 3, Ult| manini,~~Che cortese el v’à donà.~~~ ~~~~~ZAN.~~~~No, in Chi la fa l'aspetta Atto, Scena
8 3, 2 | l'oggio ditto? Tutto l'ha donà via, tutto, e ghe ne fusse La buona madre Atto, Scena
9 2, 4 | sì, che sior sàntolo t'ha donà el relogio?~NICOL. Siora 10 2, 4 | NICOL. Siora sì, me l'ha donà sior sàntolo.~BARB. Lassa Il campiello Atto, Scena
11 2, 10 | Gnese, quel fior me l'àstu donà ti?~GNESE Mi ghe lo ho . La donna volubile Atto, Scena
12 2 | parlà con Diana, el gh’ha donà un anello de diamanti, che Le donne gelose Atto, Scena
13 1, 3| Oe, la diga, cossa ghalo donà el compare?~TON. Un bel 14 2, 21| i confetti che la gh’ha donà a la massera. La dise cussì, 15 3, 4| Tolè, sior Todero gh’ha donà la scatola, e so muggier, 16 3, 5| Todero.~TON. Mio mario gh’ha donà sta scatola? (s’alza)~GIU. 17 3, 18| ringrazio de quel che m’avè donà per bonaman de averve fatto La figlia obbediente Atto, Scena
18 1, 10| del zecchin che la m’ha donà. Ghe ne aveva proprio bisogno. 19 1, 13| intende. Un milord ghe l’ha donà una sera, perché l’ha fatto 20 1, 13| Un prencipe tedesco l’ha donà a siora Olivetta, perché Il frappatore Atto, Scena
21 1, 10| da tabacco, che m’aveva donà siora nona. Putte de qua, Il geloso avaro Atto, Scena
22 2, 15 | quelle freddure che el m'ha donà). (da sé) Mi no son zeloso, Le massere Atto, Scena
23 5, 6 | COSTANZA:~~~~Ghe l'averè donà.~~~~~~DOROTEA:~~~~Mi no Le morbinose Atto, Scena
24 1, 9 | Che el ghe l'abbia donà?)~~~~~~FELICE:~~~~(Giersera 25 2, 3 | in casa mia~~Noi t'ha mai donà gnente. Bortolo xe un'arpia).~~~~~~ I pettegolezzi delle donne Atto, Scena
26 2, 4 | per so regola, che la m'ha donà un paolo.~Eleonora - Per Il poeta fanatico Atto, Scena
27 2, 7| un omo generoso, el m’ha donà un relogio alla prima. Pazienza, Componimenti poetici Parte
28 TLiv | E LA NOBIL DONNA EUGENIA DONÀ ~ ~AL SIGNOR SANTIROTA SONETTO Il prodigo Atto, Scena
29 1, 6| TRUFF. Per cossa mo t'al donà quei zecchini?~COL. Perché 30 1, 15| El merita tutto. Gh'ho donà quell'anello... Ma apponto 31 2, 8| mi per gratitudine gh'ho donà l'anello.~OTT. Troppo generoso, 32 2, 17| rosega. Cossa oggio fatto? Ho donà l'anello a custia? Pazenzia. 33 2, 17| fatto, ho fatto; quel che ho donà, no retiro indrio). (da 34 3, 2| ho tanto speso, ho tanto donà, ho fatto del ben a tanti 35 3, 8| xe in collera perché ho donà l'anello a Colombina; le 36 3, 13| mi cussì alla orba gh'ho donà un anello. Sto donar senza 37 3, 13| miara, e no posso dir d'aver donà un ducato per carità. M' Il raggiratore Atto, Scena
38 3, 7| me lo avete donato.~ARL. Donà, o barà; se volè i maneghetti, L'uomo di mondo Atto, Scena
39 3, 6| anello xe mio, el me xe stà donà, posso far quel che voggio.~ La putta onorata Atto, Scena
40 2, 18| ben sa a quelo che t’ha donà la turchese.~BETT. E come
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License