L'adulatore
   Atto, Scena
1 1, 12 | spiegato.~CON. Io credeva essermi bastantemente spiegato alla 2 2, 15 | parte)~CON. Signora, dopo essermi io dichiarato di voler vostra Il burbero benefico Atto, Scena
3 1, 16 | non m'appongo, io, credo d'essermi accorta che Valerio l'ama, Il cavaliere di spirito Opera, Atto, Scena
4 SPI, 5, 1| Ma non verrà, temendo di essermi importuno,~~Sono smaniosa, Un curioso accidente Atto, Scena
5 1, 2 | me, s'io resto, dopo di essermi congedato?)~GUASC. (Marianna 6 1, 3 | situazione al mondo può essermi più favorevole e più gradita.~ 7 1, 5 | dubitando di lei. Ho piacere di essermi sempre più accertato della Il cavaliere e la dama Atto, Scena
8 2, 4 | presagiva. Da chi mai può essermi questo denaro somministrato? La donna di governo Atto, Scena
9 3, 4 | a quel ch'io vedo, senz'essermi spiegato;~Se parlate voi Lo scozzese Atto, Scena
10 1, 9 | Pagherei moltissimo a non essermi impicciata in un tal affare.~ La donna vendicativa Atto, Scena
11 Pre | con che dovrei certamente essermi acquistato non poco merito, La donna volubile Atto, Scena
12 Ded | astenermene. Dirò soltanto essermi colà nell’anno scorso vieppiù 13 Pre | ristamparla. Ora dunque, dopo essermi consigliato colla mia puntualità, 14 2 | Che merito ha colei da essermi preferita? Ah, so il perché I due gemelli veneziani Atto, Scena
15 Ded | avrò sempre al Teatro, d’essermi per tal mezzo acquistato Il genio buono e il genio cattivo Atto, Scena
16 4, 3 | pare se non m'inganno, di essermi addormentata di nuovo con L'erede fortunata Atto, Scena
17 2, 19 | Questa volta dubito di essermi veramente ingannata. Finalmente Il giuocatore Atto, Scena
18 3, 14 | vantaggio, ed arrossisco per essermi accompagnato con lui. Egli La gelosia di Lindoro Atto, Scena
19 3, 15 | per me, non vi stancate d'essermi favorevole. Non m'abbandonate, Il geloso avaro Atto, Scena
20 2, 16 | avervi dato verun segno di essermi di ciò compiaciuta.~LUI. Le femmine puntigliose Atto, Scena
21 1, 5 | bugia. E la quinta, per essermi scordato una sera d'andare 22 2, 8 | è disgustata con me per essermi vestita da estate, senza Le inquietudini di Zelinda Atto, Scena
23 3, 4 | AVV. (Mi pento quasi d'essermi imbarazzato). (da sé)~ ~ ~ ~ Il medico olandese Atto, Scena
24 Ded | bene ch'io vantar possa essermi derivato dal mio soggiorno 25 2, 3 | del senno mio smarrito,~~L’essermi di madama sì subito invaghito.~~ Il negligente Opera, Atto, Scena
26 NEG, 2, 3| ciel, non vi stancate~~Di essermi protettor.~~~~~~CORN.~~~~ Il padre per amore Atto, Scena
27 2, 5 | invaghito?~~Eccolo; pagherei non essermi impicciata,~~Ma se di no I pettegolezzi delle donne Atto, Scena
28 0, ded | difettosissime, parmi in questa non essermi allontanato poi tanto dai Il poeta fanatico Atto, Scena
29 1, 2 | Mi pento moltissimo di essermi con essa rimaritato. L’ho Il prodigo Atto, Scena
30 2, 13 | non ho più veduto dopo d'essermi maritata, perché voi mi Il ricco insidiato Atto, Scena
31 4, 2 | A lor chiederò scusa d'essermi ritirata,~~E tratterò la Il tutore Atto, Scena
32 Pre | In questo spero io non essermi certamente ingannato. Nelle 33 3, 16 | dei motivi più forti per essermi di ciò pentito.~PANT. Che La vedova spiritosa Atto, Scena
34 Ded | Epistola Dedicatoria, e dopo di essermi raccomandato ad una sì gran La serva amorosa Atto, Scena
35 2, 12 | miei consigli; e se volete essermi grato, siatelo per ora col L'uomo di mondo Atto, Scena
36 2, 3 | Basta così. Conosco di essermi un poco troppo avanzata. La vedova scaltra Atto, Scena
37 2, 3 | privilegio sopra degli altri d'essermi quasi paesano: privilegio La moglie saggia Atto, Scena
38 3, 14 | vi assicuri con questo, essermi di tutto dimenticata, e Il padre di famiglia Atto, Scena
39 Pre | Come pure mi sembra non essermi scostato dal vero, facendo
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License