Gli amanti timidi
   Atto, Scena
1 1, 9 | che indovina sempre? È restato con tanto di naso.~ CARL. 2 2, 6 | del mio Arlecchino. Ma s'è restato nelle mani del vecchio, L'avaro Atto, Scena
3 1, ul | spogliarmi di quel poco che mi è restato.~EUG. (a Don Ambrogio) Mi Le avventure della villeggiatura Atto, Scena
4 1, 4 | con questo pretesto sono restato qui, in luogo di andar dal La bottega del caffè Atto, Scena
5 1, 13 | tempo, e voi non sareste restato al di sotto coi vostri incerti. Il buon compatriotto Atto, Scena
6 1, 2 | smontati per desinare, egli è restato in burchiello a far la guardia La fiera di Sinigaglia Atto, Scena
7 1, 1 | buon mercato;~~E quel ch'è restato~~Lo voglio donar.~~~~ ~~~ ~~~~ Il cavalier di buon gusto Atto, Scena
8 2, 5 | nominate molto spesso, vi è restato molto impresso nella memoria.~ La cameriera brillante Atto, Scena
9 2, 6 | perché il signor Ottavio è restato per lei.~PANT. No so gnente. Il cavaliere di spirito Opera, Atto, Scena
10 SPI, 1, 1| conserva, il meglio le è restato.~~Amor non fa tal piaga, Il contrattempo Atto, Scena
11 3, 12 | da sé)~COR. (Oh, come è restato brutto!) (da sé) Avete paura 12 3, 14 | ROS. Il signor Florindo è restato di ?~PANT. Sì! Tanto fa La dama prudente Atto, Scena
13 1, 7 | affar di premura e sono restato in casa.~MAR. Oh, ieri sera La donna di garbo Atto, Scena
14 2, 16 | ella ti porrà in sacco? Sei restato come un babbione, eh? La donna sola Atto, Scena
15 5, 3 | perché.~~~~~~PIP.~~~~Sono restato estatico. La stento a mandar Il genio buono e il genio cattivo Atto, Scena
16 3, 6 | fuggiva, ci sarebbe forse restato.~COR. (Mortificata) Questo La figlia obbediente Atto, Scena
17 3, 14 | portato via ogni cosa. È restato miserabile, ed è che La guerra Atto, Scena
18 1, 8 | sentir a dire: il tale è restato morto, come se mi dicessero, 19 2, 3 | un altro discorso. Vi è restato niente da vendere?~LIS. Le femmine puntigliose Atto, Scena
20 2, 4 | il mio posto, ed io sarei restato qui ad aspettarvi, e mi Gli innamorati Atto, Scena
21 1, 11 | stata in complimenti, e mi è restato il lei fra le labbra.~FUL. Le inquietudini di Zelinda Atto, Scena
22 2, 17 | ancora. Ti pare che ne sia restato qualche vestigio, ma non 23 3, 10 | Non occorr'altro. Quando è restato qui per una sì giusta e L'isola disabitata Atto, Scena
24 2, 8 | il padiglion caduto;~~C'è restato il briccone.~~~~~~UNA VOCE Il matrimonio per concorso Atto, Scena
25 1, 9 | e per non fallire sono restato, posso dir, senza niente.~ Le nozze Atto, Scena
26 2, 17 | MING.~~~~Son restato un insensato~~Che difendersi 27 3, 12 | solo a bocca asciutta son restato.~~~ ~~~~~CONT.~~~~Che a Pamela nubile Atto, Scena
28 1, 15 | Dov'è il cavaliere?~COU. È restato da Miledi sua zia. Ora viene.~ Il poeta fanatico Atto, Scena
29 1, 8 | l’unico mobile che mi era restato.~TON. Poverazza! Diseme, Componimenti poetici Parte
30 Dia1 | vostro Massanzago291 ~Emmi restato, che a stagion novella, ~ Gli uccellatori Atto, Scena
31 3, Ult | Ed io, meschino,~~Son restato, signori, un babbuino.~~~~~~ Il vecchio bizzarro Atto, Scena
32 2, 11 | se n'è andato, ed io sono restato com'era prima.~PANT. Sì, Il ventaglio Atto, Scena
33 1, 4 | questo è l'ultimo che m'era restato in bottega.~EVARISTO Benissimo Il padre di famiglia Atto, Scena
34 3, 5 | ogni cosa. Ecco quanto mi è restato delli trecento scudi. Del L'impresario di Smirne Atto, Scena
35 3, 9 | PASQUAL. (Parte)~ANN.restato incantato, stupito, come Il vero amico Atto, Scena
36 2, 7 | ora viene.~BEAT. È egli restato offeso?~LEL. Oh pensate! Il viaggiatore ridicolo Atto, Scena
37 2, 8 | Sono appunto restato,~~Come sarebbe a dir, mezzo 38 2, 10 | Fabrizio,~~Mi dispiace che sol restato sia.~~~ ~~~~~FABR.~~~~Vi
Best viewed with any browser at 800x600 or 768x1024 on Tablet PC
IntraText® (VA1) - Some rights reserved by Èulogos SpA - 1996-2009. Content in this page is licensed under a Creative Commons License